Recensione Wiko View 2: Il Lusso Per Tutti!

0

Recensione VideoRecensione Wiko View 2. Ecco la nostra recensione e prova completa di Wiko View 2: pareri, opinioni, conviene comprarlo?

Recensione Wiko View 2

Wiko View 2 è un gran bel telefono. Un telefono bello, moderno, elegante, curato nel design, alla portata di tutti.

Costa poco, ma è così bello e ben realizzato che sembra davvero premium, merito anche della scocca posteriore riflettente e dorata.

Ha davvero tanti Pro, che lo rendono uno smartphone interessante per chiunque cerchi un prodotto completo, facile da usare, pronto all’uso, aggiornato e con un design molto moderno, soprattutto per quanto riguarda lo schermo e il notch frontale.

Le prestazioni sono adeguate per la fascia prezzo, ma non posso nascondere che chi cerca potenza e velocità massima (nella fascia dei 200 euro) deve puntare a smartphone alternativi come Xiaomi Redmi Note 5, scendendo però a compromessi con software e interfaccia (su Xiaomi è presente l’interfaccia MIUI, molto in stile iOS e lontana dal classico e originale Android).

Wiko View 2 è comunque il prodotto ideale per chi:

  • vuole un design moderno, elegante e raffinato
  • vuole un telefono aggiornato e con Android originale
  • vuole un telefono completo, pronto all’uso, semplice da usare
  • vuole scattare buone foto da condividere sui social network ed è amante dei selfie

LEGGI ANCHE:

VideoRecensione Wiko View 2

Scheda Tecnica

Wiko View 2 – Cosa Convince

  • Effetto WOW garantito: nonostante sia un telefono economico, è molto bello sia davanti che dietro. Frontalmente i bordi sono ridotti tranne in basso, dove la “base” è molto ampia
  • Buoni materiali: plastica posteriore, comunque molto bella, restituisce feeling da dispositivo premium. Ottimo anche il metallo ai lati che dà solidità al dispositivo
  • Dimensioni non esagerate, peso contenuto: si usa discretamente con una mano, non è troppo ingombrante, non da fastidio in tasca. C’è comunque la modalità ad una mano
  • Rimane il jack audio da 3.5mm per collegare le cuffie, molto utile
  • Tacca frontale in stile Essential Phone: bella da vedere, ma molto scomoda durante l’uso del telefono (troppo grande, non può essere nascosta via software)
  • Tasto accensione/spegnimento zigrinato, facile da riconoscere e da usare
  • Sensore per le impronte posteriore sensibile e preciso. Anche lo sblocco col volto funziona bene
  • Display IPS 6 pollici 19:9 HD+ (1440×720 pixel) allungato, ampio e nella media come usabilità: buoni colori, buon angolo di visuale, buona leggibilità sotto al sole. Sicuramente non il migliore in assoluto, ma per la fascia prezzo più che adeguato. Utile la funzione Ambient Display per leggere velocemente le notifiche ricevute. Molto utile anche la possibilità di risvegliare lo schermo con doppio tocco. Non manca il LED per le notifiche frontale
  • Nonostante il prezzo contenuto, abbiamo processore octa-core Qualcomm Snapdragon 435, RAM 3GB con 32GB di memoria interna espandibile fino a 128GB
  • Buona dotazione: 4G LTE (Cat. 6), WiFi b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, NFC
  • OS Android Oreo 8.0 con patch di Maggio senza personalizzazioni: è praticamente stock e abbastanza leggero, non ci sono programmi inutili, interfaccia grafica classica di Google. Nell’uso quotidiano si comporta bene, ma non è una scheggia. Poche ma utili le implementazioni di Wiko, come la possibilità di usare lo smartphone con una mano
  • Batteria 3000 mAh che arriva a sera con 4 ore di schermo acceso (bene, ma mi sarei aspettato qualcosa di meglio)
  • Comparto audio nella norma, niente da segnalare (ne in positivo, ne in negativo). Speaker posizionato nella parte inferiore del telefono, suona discretamente ma non è fortissimo
  • Buona ricezione per le chiamate, WiFi, Bluetooth e GPS. Buona la gestione delle 2 SIM
  • Fotocamera frontale 16MP (f/2.0) progettata per garantire selfie di ottima qualità grazie alla presenza della tecnologia Big Pixel. Fotocamera posteriore da 13MP (f/2.0) con Flash LED. Stabilizzazione video + varie funzionalità come Time Lapse. Nel complesso foto di buona qualità durante il giorno, soffrono di notte

Wiko View 2 – Cosa Non Convince

  • Scocca posteriore raccoglie tantissime impronte
  • Connessione ancora MicroUSB: preistoria!
  • Capsula auricolare troppo assottigliata in alto: a volte si fatica a sentire durante una telefonata o durante l’ascolto di messaggi vocali WhatsApp
  • Impossibile nascondere/gestire la tacca via software. Inoltre è troppo grande, durante l’uso dello smartphone ogni tanto dà fastidio (con Instagram e altre app si coprono alcune funzioni)
  • Foto di notte e al buio di bassa qualità, diventano rumorose e i dettagli praticamente spariscono. Comunque un limite accettabile per uno smartphone di questa fascia prezzo
  • Software leggero, ma a volte un pò impastato, qualche piccolo lag e rallentamento sporadico. Ogni tanto si vede che il telefono lavora sotto sforzo
  • Bug nei giochi: con Real Racing non si riesce più ad uscire dal gioco in quanto spariscono i tasti a schermo e non c’è modo di farli ricomparire se non premendo il tasto accensione

Wiko View 2 prezzo più basso

Dopo la nostra recensione di Wiko View 2, ecco il link per acquistare direttamente Wiko View 2 al prezzo più basso del web:

[amazon_link asins=’B07BVJNSSY’ template=’ProductAd’ store=’yourl01-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6402322b-6f12-11e8-8f11-a565b0853ee0′]

Come sempre Amazon garantisce un ottimo prezzo con un forte sconto per comprare Wiko View 2.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here