Ticwatch E Recensione: Il Miglior Smartwatch Android Wear | VIDEO

0

Abbiamo provato a fondo lo smartwatch Android Wear Ticwatch E. E’ il miglior smartwatch con sistema operativo Wear OS, il più economico e il più completo Ecco la nostra opinione

Ticwatch E Recensione

Ho provato Ticwatch E per oltre 5 mesi.

L’ho tenuto al polso giorno e notte, l’ho usato in ufficio, per correre, per fare Crossfit, per vogare, per andare in bici e per passeggiare.

Insomma, ho messo a dura prova questo Ticwatch E. L’ho voluto testare a fondo per conoscerne ogni segreto, funzione e particolare.

E sono finalmente pronto per farti sapere cosa ne penso di questo smartwatch con sistema operativo Android Wear. 

In questo articolo risponderò alla fatidica domanda: Ticwatch E è il miglior smartwatch con Wear OS (Android Wear)?

Scoprilo nella nostra recensione!

CONFEZIONE

Bella, coloratissima, ma povera: solo cavo di ricarica magnetico. Non serve altro effettivamente

SMARTWATCH ESTETICA

Bello, robusto, ben fatto. Pesa circa 41 grammi.

Cassa spessa 13 millimetri, un pò alta e a volte da un pò fastidio quando si piega il polso. In palestra devo togliere l’orologio perché da fastidio piegando il polso. Nessun problema in ufficio.

Cinturino: ok, resistente, ben fatto. Si può cambiare, universale 20mm, se ne trovano tantissimi alternativi su Amazon ed eBay.

Quello originale comunque si allaccia bene, non da fastidio, non stringe troppo, è comodo da indossare.

HARDWARE

Processore Mediatek 1.2Ghz Dual Core, studiato appositamente per Android Wear, 512 RAM, 4GB memoria interna (per ascoltare canzoni con bluetooth senza smartphone), notifiche arrivano precise e puntuali e si sincronizzano molto bene.

Riesce ad avviare anche qualche gioco: i più semplici girano bene, anche se lo schermo non è molto grande.

Ha tutti i sensori: cardiofrequenzimetro, bussola, accelerometro, giroscopio.

Manca solo il sensore luminosità: peccato, bisogna regolarla continuamente di giorno e di notte, davvero scomodo.

Altri sensori: bluetooth 4.1, WiFi BGN, GPS molto veloce e piuttosto preciso nel fix.

C’è anche il microfono per fare e rispondere alle chiamate; volume e qualità del suono buona.

E’ certificato IP67, quindi si usa sotto la doccia. Resiste ad acqua e polvere. Il monitoraggio del nuoto è imperfetto e impreciso, meglio affidarsi ad altro.

GPS fixa velocemente e risulta abbastanza preciso: rispetto a un Garmin Vivoactive HR ha perso circa 100 metri su 5K, quindi preciso.

Ottima stabilità nella connessione con il telefono, no disconnessioni improvvise.

Sensore per i battiti abbastanza preciso per un dispositivo da polso.

Il risveglio automatico dello schermo quando si gira il polso funziona male: 2 volte su 3 non prende e bisogna toccare lo schermo per accenderlo o bisogna girare fortissimo il polso (vedi video a fine articolo).

DISPLAY

Robusto, resistente, leggermente incavato per proteggerlo, ma io ho usato pellicola in vetro da subito.

1.44 pollici, 400×400 pixel, 287ppi.

Molto luminoso e reattivo al touch. Ottima definizione, bello vedere le foto di Instagram dall’orologio.

Scomodo dover aggiustare ogni volta la luminosità visto che manca il sensore. Principale e unico problema: mancanza sensore luminosità.

BATTERIA

Batteria: 300 mAh, garantisce 1 giorno – 1 giorno mezzo, come tutti gli altri.

Ricarica molto veloce tramite cavo dedicato (peccato), ci vuole poco più di 1 ora.

Purtroppo, mettendolo in carica di notte, non sono quasi mai riuscito a monitorare il sonno.

SISTEMA E INTERFACCIA

OS Android Wear 2.0. OTTIMO.

Ho ricevuto vari aggiornamenti a Wear OS nel tempo. E’ già arrivato Oreo e l’ho installato, ma non ho notato grandi differenze rispetto al passato.

Interfaccia si controlla con swipe vari molto comodi.

Sistema gira molto fluido sempre. E’ presente anche il Play Store direttamente sul dispositivo con tante app consigliate e da scaricare anche senza passare per lo smartphone.

Si mandano messaggi vocali grazie al microfono, si scrive con la tastiera (gesti o tasti anche se piccoli), si mandano emoji: davvero comodo quando siamo in riunione ad esempio.

Si gestiscono tranquillamente app come Spotify, YouTube con comandi rapidi e altre ancora.

Si fanno chiamate, si può conversare direttamente quando abbiamo le mani impegnate o il telefono in posizione non raggiungibile: comodo!

Grazie ai suoi sensori misura distanza, battito cardiaco, velocità media, calorie bruciate, GPS; offre informazioni su navigazione, mappa ed altro ancora per ogni attività.

Molto comodo per tracciare bici, corsa, movimento a piedi. Nuoto impreciso. Non è un orologio per sportivi, non è fatto per tracciare in modo precisissimo lo sport. E’ comodo e utile da tenere d’occhio, ma non affidabile al 100%.

Monitora il sonno, ma di notte lo metto in carica e quindi non si può usare.

OK Google supportato, possiamo dettare all’orologio e lui agisce di conseguenza. Integrazione con servizi Google ben fatta.

C’è l’app Android dedicata per controllare il fitness. Tutti i dati vengono salvati in cloud. Di default riesce a tracciare bici, corsa interno, corsa all’esterno, passeggiata. Meglio usare l’app ufficiale di Google che traccia molti più sport.

Tante watchfaces e quadranti personalizzati già presenti sullo smartwatch, alcuni molto belli. Tanti altri si possono scaricare tramite app di terze parti. Infinite possibilità di personalizzazione per renderlo unico in pochi click.

Invia notifiche di sedentarietà.

CONCLUSIONI

Insomma, alla fine di questa recensione posso affermare che Ticwatch E a questo prezzo è un best buy.

Nessun altro Android Wear ha queste caratteristiche a questo prezzo. 

Inutile girarci troppo attorno: non è perfetto, ma poco ci manca. E come già anticipato ad un prezzo così basso (soprattutto quando è in offerta) è impossibile trovare di meglio.

Se solo avesse il sensore per la luminosità..

Ad ogni modo, penso che sia dDecisamente meglio di Amazfit Pace e Amazfit BIP per quanto riguarda il sistema operativo e l’interazione con il telefono: i messaggi si vedono interi (emoji comprese), le notifiche sono gestite meglio, le app si scaricano e si installano dallo smartwatch direttamente, è un prodotto indipendente dal telefono, permette di fare e ricevere chiamate, di gestire le app di messaggistica comodamente e tanto altro ancora.

Non è un prodotto indispensabile, ma penso che tutti lo potrebbero apprezzare: chi solo per vedere l’ora, chi per rispondere a WhatsApp o Telegram in riunione, chi per effettuare e ricevere chiamate mentre ha il telefono in tasca o in posizione inaccessibile.

Un prodotto davvero ben fatto, proposto al giusto prezzo!

Ticwatch E VideoRecensione

Se non ti interessa la recensione scritta di Ticwatch E, ecco una bella videorecensione in cui andiamo ad analizzare tutti i pregi e i difetti di Ticwatch E. 

Prezzo Ticwatch E

Ecco i prezzi di questo dispositivo al momento della recensione:

  • 159 euro su Amazon
  • 199 euro per la versione Sport (con cinturino fisso che non può essere cambiato)

Dove comprare Ticwatch E al prezzo più basso?

Se ti ho convinto a comprare Ticwatch E, ecco dove puoi comprarlo al prezzo più basso del web.

Tieni conto del fatto che questo prezzo si aggiorna in automatico: se Amazon lo sconta, troverai questo box aggiornato con lo sconto dedicato.

Se comprerai Ticwatch E, lascia un commento a fine articolo per farmi sapere cosa ne pensi e come ti trovi con questo dispositivo!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here