La Recensione di Vivo X51 5G: ecco i PRO e i CONTRO di questo smartphone dopo averlo testato a fondo per 1 mese. Tutto quello che devi sapere su Vivo X51 5G

Recensione Vivo X51 5G

Ho testato a fondo questo Vivo X51 5G per ben 30 giorni e sono finalmente pronto per raccontarti cosa ne penso in questa recensione completa.

Come di consueto, la recensione sarà puntuale e cercherò di evidenziare cosa mi è piaciuto e cosa non mi è piaciuto di questo telefono nel modo più sincero e oggettivo possibile.

Il mio obiettivo è infatti quello di testare a fondo i telefoni e raccontarteli come se stessi parlando con i miei famigliari o amici più stretti. E solo testando i telefoni per parecchi giorni riesco a scoprire i PRO e i CONTRO, solo provandoli a fondo riesco a capire se funzionano bene o male e se ha senso comprarli.

Dopo questa doverosa introduzione, non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire insieme Vivo X51 5G.

Vivo X51 5G in breve

Un ottimo telefono, sotto ogni punto di vista, caratterizzato dalla presenza di una fotocamera spettacolare, sia di giorno che di notte. Peccato però che abbia un prezzo esagerato e che abbia alcuni limiti che per me sono inaccettabili a questo prezzo.

Scheda Tecnica di Vivo X51 5G

  • Schermo: 6,56” full HD+ (1.080 x 2.376 pixel, 398ppi, 19,8:9) AMOLED, HDR10+, 1.300 nit di picco, 90Hz (campionamento a 180Hz), curvo
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 765G con GPU Adreno 620
  • RAM: 8 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 256 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 megapixel Sony IMX598, f/1.6, focale 26mm, Gimbal Camera, pixel da 0,8µm, lenti 7P, Laser + PDAF
    • Teleobiettivo (zoom 2x): 13 megapixel, f/2.46, focale 50mm, pixel da 1,12µm, AF
    • Teleobiettivo (zoom 5x): 8 megapixel, f/3.4, focale 135mm, Hyper Zoom fino a 60x, AF, OIS
    • Grandangolo: 8 megapixel, f/2.2, focale 16mm, FOV 120°, macro a 2,5cm, pixel da 1,12µm, AF
  • Fotocamera frontale: 32 megapixel Samsung S5KGD1, f/2.4, focale 25mm, pixel da 0,8µm
  • Connettività: dual nano SIM, 5G, Wi-Fi ac, Bluetooth 5.1, NFC, GPS / A-GPS / Galileo / Glonass /BeiDou, USB-C 2.0
  • Batteria: 4.315 mAh con Vivo FlashCharge da 33W
  • Dimensioni: 158,46 x 72,8 x 8,04 mm
  • Peso: 181,5 grammi
  • OS: Android 10 con Funtouch OS 10
  • Valori SAR: 1,205W/Kg (testa), 1,239W/Kg (corpo)

Recensione Vivo X51 5G: I PRO

  • CONFEZIONE

Ricchissima: comprende caricatore, auricolari con jack da 3.5mm, adattatore da jack audio da USB-C e addirittura una cover in plastica rigida di ottima qualità! C’è anche la pellicola trasparente già applicata sullo schermo.

  • DIMENSIONI

Pur essendo grosso, non è scomodo da usare o tenere in mano. Certo, è difficile se non impossibile usarlo con una mano, ma nel complesso durante l’uso quotidiano non risulta eccessivamente pesante e scomodo, né in mano né in tasca.

  • Dimensioni: 158.46 x 72.8 x 8.04 mm
  • Peso: 181.5 grammi
  • MATERIALI E DESIGN

Lo smartphone è molto bello, molto ben assemblato, molto elegante e molto curato. Lato design ricorda molto (forse troppo) Huawei P30 Pro, ma alla fine abbiamo tra le mani un device davvero fantastico da utilizzare e da tenere tra le mani. Segnalo che ho apprezzato molto il retro in vetro satinato che restituisce un effetto “setoso”, morbido e lo rende ancora più esclusivo e ricercato. E poi in questo modo si evita che il retro diventi un raccoglitore di impronte digitali. Ottima scelta da parte di Vivo.

  • SCHERMO

FullHD+, 6,56 pollici, AMOLED curvo, arriva fino a 1200 nits a 90 Hz (dinamici). Davvero molto bello. Forse 120 Hz sarebbero stati meglio, ma avrebbero consumato più batteria. Supporta HDR10. Riesce a garantire un’esperienza multimediale davvero fantastica. A confermare l’estrema qualità dello schermo, segnalo che è prodotto da Samsung.

Personalmente non amo i bordi curvi negli schermi, ma in questo caso la curvatura è “giusta”, non estrema e permette comunque di usare lo smartphone senza alcun problema o difficoltà.

  • FOTOCAMERA PERISCOPICA CON GIMBAL

Senza dubbio è il punto di forza di questo smartphone, il vero motivo per cui sono richiesti 800 euro per comprarlo. Lato fotocamera abbiamo ben 4 sensori: la fotocamera principale è una 48 megapixel ƒ/1.6 stabilizzata otticamente, affiancata da due lenti zoom (una 13 megapixel ƒ/2.46 zoom 2x e una 8 megapixel ƒ/3.4 zoom 5x), mentre per concludere troviamo un sensore da 8 megapixel ƒ/2.2 grandangolare.

Ma la grande novità di X51 è il fatto che la fotocamera principale ha un gimbal integrato, ovvero un sistema di stabilizzazione ottica che garantisce ±3° di stabilizzazione (contro i circa ±0,7° della concorrenza), riuscendo quindi ad assorbire movimenti ben più ampi, proprio come faremmo con un gimbal.

Dopo aver analizzato la parte tecnica della fotocamera, passiamo alla prova sul campo. In breve posso dire che è veramente OTTIMA in qualsiasi situazione, probabilmente una delle migliori disponibili sul mercato. I colori sono sempre fedeli, ben riprodotti, accesi ma non troppo. Sia di giorno che di notte la qualità delle foto è pazzesca. Soprattutto di notte la fotocamera, grazie al gimbal, ha più tempo per catturare più luce, è più stabilizzata e restituisce scatti davvero incredibili, in certi casi migliori anche della concorrenza. E attivando la modalità notturna il risultato miglior ancora.

A parte di notte, le foto sono eccellenti anche con buona luce: i colori sono sempre molto fedeli, ben riprodotti, ben bilanciati, mai troppo saturi o portati all’estremo. Sia con la fotocamera principale che con quelle zoom e grandangolari si ottengono scatti di altissima qualità, paragonabili senza dubbio a quelli di Galaxy S20 Ultra, iPhone 11 e anche iPhone 12.

Non dimentichiamo, infine, la possibilità di scattare foto con zoom ottico 2x o 5x, per arrivare fino ad un 60x digitale. Il risultato finale, anche grazie al gimbal, è davvero incredibile se consideriamo che stiamo parlando di uno smartphone.

Bene anche i selfie con la fotocamera frontale da 32MP.

Per concludere l’analisi della fotocamera, non possiamo dimenticare i video, che vengono girati con una qualità davvero elevata. Da migliorare dal mio punto di vista solo i filmati girati in 4K a 60fps, dove i benefici del gimbal vengono un pò meno e ogni tanto si nota un leggerissimo tremolio. Nel complesso la qualità di ripresa è comunque eccezionale, soprattutto se “scendiamo” alla risoluzione FullHD, dove la stabilizzazione è assolutamente perfetta: possiamo anche correre tenendo il telefono in mano e non si nota nessuna vibrazione. Davvero incredibile!

Bene anche i selfie con la fotocamera frontale da 32MP.

  • BATTERIA

4315 mAh: ottima. Poi con l’ultimo aggiornamento ho guadagnato quasi 1 ora di schermo acceso. In stand-by consuma pochissimo, quasi niente (al contrario di Samsung per fare un confronto..). In base all’utilizzo ovviamente l’autonomia varia, ma sono quasi sempre riuscito a fare 5-6 ore di schermo acceso. In generale, comunque, una giornata di utilizzo stress si completa senza problemi.

  • RICEZIONE

Ottima, in qualsiasi situazione. Nessun problema da segnalare. Non ho testato il 5G perché nella mia zona non prende. Aggrega tantissime bande, anche il 4G+. Audio in chiamata forte e pulito: sentiamo bene, dall’altra parte ci sentono bene.

  • SOFTWARE

Il sistema operativo è praticamente stock (Android 10), quasi come quello di Google sui Pixel. Pochissime personalizzazioni e modifiche all’interfaccia garantiscono prestazioni sempre al top. Mai uno scatto, rallentamento, blocco o incertezza. Interfaccia pulita, semplice, piacevole da utilizzare. Volendo ci sono alcune app pre-installate per ottimizzare memoria e prestazioni, ma non sono tante e non sono invasive. Ottimo lavoro lato software da parte di Vivo. Utilissima, infine, la modalità di gioco, che disattiva le notifiche e offre massime prestazioni durante le sessioni di gaming più intense. Lato software, bisogna solo capire nel tempo quando e come verrà aggiornato.

  • PRESTAZIONI

Sempre al top. Non ho mai riscontrato scatti, rallentamenti o altro. La gestione del multitasking è perfetta, così come i giochi girano fluidi e veloci, anche al massimo dei dettagli. Segnalo però che, con sessioni di gioco da 20-25 minuti, il retro diventa abbastanza caldo nonostante il sistema di raffreddamento a liquido sotto alla scocca. Nonostante tutto, comunque, anche quando viene messo pesantemente sotto stress non si riscontrano rallentamenti o lag di alcun tipo.

Recensione Vivo X51 5G: I CONTRO

  • AGGIORNAMENTI E SOFTWARE

Le patch non sono ancora aggiornate a Novembre (siamo fermi a Settembre). Ci sono alcuni problemi nelle traduzioni tra le voci di sistema. E in generale ho un pò un dubbio sulle tempistiche di rilascio dei prossimi aggiornamenti software. Si vocifera che Android 11 sia pronto per il rilascio, ma diciamo che, essendo la prima esperienza di Vivo in Italia, non abbiamo uno storico (e quindi garanzie) su quando verranno rilasciati i vari aggiornamenti. Altri telefoni venduti a 800 euro vengono aggiornati quasi subito (vedi i Samsung).

  • RICARICA WIRELESS

Assente ingiustificata e difficile da accettare.

  • AUDIO MONO

Assente ingiustificato l’audio stereo, davvero difficile da accettare. Ok, c’è un buon DAC di Vivo, ma resta il fatto che l’audio esce solo dal basso: suona forte, ma quando giochiamo copriamo lo speaker e non sentiamo più niente. Manca anche il jack audio da 3.5mm.

  • IMPERMEABILITA’

Assente ingiustificata e difficile da accettare.

  • RICARICA NON VELOCISSIMA

Col caricatore da 33W in confezione si arriva al 50% di carica in meno di mezz’ora. Ci sono smartphone che allo stesso prezzo offrono una ricarica più veloce.

  • VIBRAZIONE

Molle, poco incisiva, troppo fiacca e non precisa.

  • MEMORIA NON ESPANDIBILE

Non è un problema enorme, ma è comunque da segnalare tra i contro.

  • MEMORIA INTERNA UFS 2.1

A questo prezzo avrei voluto almeno una 3.0.

Recensione Vivo X51 5G: CONCLUSIONI

Come ho detto all’inizio, sulla carta questo telefono è spettacolare. Funziona bene, ha un software veloce e ben ottimizzato, ha una fotocamera spettacolare per foto e video, sia di giorno che di notte.

Però non posso accettare che a 800 euro manchino la ricarica Wireless, gli speaker stereo e l’impermeabilità. Ci sono telefoni che oggi costano 450-500 euro (Galaxy S10, S20, P30 Pro..) che offrono tutto questo. E non dimentichiamo che, per quanto di buon livello, il processore SnapDragon 765G non è un top di gamma.

Ad un prezzo inferiore sarebbe stato un best buy, oppure lo sarebbe stato a questo prezzo ma con la ricarica Wireless, gli speaker stereo e l’impermeabilità.

Ad oggi, pur essendo un ottimo dispositivo, nella fascia degli 800 euro c’è nettamente di meglio (Galaxy S20 Ultra, iPhone 11, iPhone 12, Huawei P40 Pro e tantissimi altri).

Capisco che Vivo abbia voluto arrivare sul mercato italiano con un prezzo alto per fare capire che si tratta di un’azienda che innova e che punta sulla qualità dei propri prodotti, ma in questo caso la cifra richiesta per l’acquisto è troppo alta, soprattutto se paragonata all’offerta della concorrenza.

Non appena il prezzo scenderà di 100-200 euro, allora questo Vivo X51 5G sarà da comprare al volo!

Dove comprare Vivo X51 5G?

Vivo X51 5G costa 799 euro. Lo puoi comprare nelle principali catene di elettronica.

Non è attualmente disponibile su Amazon purtroppo.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here