Apple iPhone Xr è ufficiale: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

0

Presentato ufficialmente il nuovo smartphone Apple iPhone Xr. Ecco la scheda tecnica di Apple iPhone Xr e le caratteristiche tecniche di questo smartphone.

Apple iPhone Xr

Ci siamo: come ampiamente annunciato negli scorsi giorni, Apple ha presentato ufficialmente il nuovo iPhone economico Xr.

iPhone XR è lo smartphone che permetterà agli utenti di ottenere un dispositivo con Face ID, display a tutto schermo, corpo in alluminio e tanta tecnologia a bordo pronta per essere usata, ma spendendo meno rispetto a quanto fatto finora con gli altri device della Mela.

Ecco tutto quello che c’è da sapere su scheda tecnica, prezzo e disponibilità di iPhone Xr.

Accanto ad Apple Watch 4 e agli iPhone Xs, Apple presenta anche iPhone Xr, l’iPhone con schermo LCD da 6,1 pollici, che Apple chiama Liquid Retina Display.

Design simile ad iPhone X, con una sola camera sul posteriore e dai tanti colori: arriva in bianco, nero, coral, giallo, blu e rosso.

Come anticipato, si tratta dell‘iPhone di nuova generazione “più economico”, realizzato per offrire un’opportunità di upgrade per una clientela più vasta possibile.

In realtà, però, non è economico per niente, anche perché monta un hardware di tutto rispetto, in parte condiviso con i nuovi iPhone Xs, a partire dal processore A12 Bionic. Rispetto ad iPhone X, abbiamo poi una nuova camera e più batteria ad un prezzo super interessante.

Ma procediamo per gradi.

Partendo dal design, abbiamo forme quasi identiche ad iPhone X, anche se le cornici appaiono meno ottimizzate.

Sulla parte superiore il notch, che elimina di fatto il pulsante Home fisico della linea standard. Naturalmente, contiene il Face ID, che permette lo sblocco del terminale con la faccia e supporta i pagamenti Apple Pay.

Come anticipato, al suo interno la CPU A12 Bionic, la stessa degli iPhone Xs e Xs Max.

Il Display integra il Tap to Wake, è provvisto di una rilevazione a 120 Hz del touchscreen, del True Tone display e ha un’accuratezza migliorata della gamma dei colori.

Trattandosi di un modello senza tasto home, questo device funzionerà con le gestures di tutti i nuovi modelli.

iPhone XR non presenta il 3D Touch ma una nuova tecnologia chiamata Haptic Touch: basta toccare il dispositivo, avvertire una vibrazione e il 3D Touch verrà simulato. Sostanzialmente, è la stessa tecnologia utilizzata sui Trackpad dei MacBook.

Scocca e materiali sono simili a quelli di iPhone 8: abbiamo infatti l’alluminioaerospaziale 7000 a contenere il potente hardware.

La fotocamera, pur essendo “singola”, è la stessa di Phone Xs che finalmente ha i pixel che passano da 1.22 um a 1.4 um. LA fotocamera posteriore singola è da 12 MP ed ha un’apertura f/1.8 con 6 elementi e stabilizzatore ottico dell’immagine.

La batteria segna un significativo miglioramento: garantisce addirittura un’ora e mezza in più di autonomia rispetto ad iPhone 8 Plus.

Come i nuovi iPhone Xs, anche questo iPhone Xr sarà Dual SIM. 

Apple iPhone Xr: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

  • DISPLAY

  • Liquid Retina HD display
  • 6.1-inch (diagonal) all-screen LCD Multi‑Touch display with IPS technology
  • 1792-by-828-pixel resolution at 326 ppi
  • 1400:1 contrast ratio (typical)
  • True Tone display
  • Wide color display (P3)
  • 625 cd/m2 max brightness (typical)
  • PROCESSORE

Apple A12 Bionic

  • MEMORIA RAM

3 GB

  • MEMORIA INTERNA

64, 128, 256 GB

  • CAMERA POSTERIORE

  • 12MP
  • ƒ/1.8 aperture
  • Optical image stabilization
  • Digital zoom up to 5x
  • Wide color capture for photos and Live Photos
  • Quad-LED True Tone flash with Slow Sync
  • Portrait mode with advanced bokeh and Depth Control
  • Portrait Lighting with three effects (Natural, Studio, Contour)
  • Smart HDR for Photos
  • FOTOCAMERA ANTERIORE

  • TrueDepth camera
  • 7MP photos
  • ƒ/2.2 aperture
  • Retina flash
  • Wide color capture for photos and Live Photos
  • Smart HDR for photos
  • Portrait mode with advanced bokeh and Depth Control
  • Portrait Lighting with five effects (Natural, Studio, Contour, Stage, Stage Mono)
  • Extended dynamic range for video at 30 fps
  • Cinematic video stabilization (1080p and 720p)
  • 1080p HD video recording at 30 fps or 60 fps
  • Animoji and Memoji
  • CONNETTIVITA’

  • GSM/EDGE
  • UMTS/HSPA+
  • DC-HSDPA
  • CDMA EV-DO Rev. A (some models)
  • Gigabit-class LTE
  • 802.11ac Wi‑Fi with MIMO
  • Bluetooth 5.0
  • GPS, GLONASS, Galileo, and QZSS
  • VoLTE
  • NFC with reader mode
  • Wi-Fi Calling
  • NFC for Apple Pay
  • BATTERIA

Wireless Qi-enabled charging at 7.5W

  • SISTEMA OPERATIVO

iOS 12

  • DIMENSIONI

150.9 mm x 75.7 mm x 8.3 mm

  • PESO

194 g

  • ALTRO

  • Certificazione IP67
  • Riconoscimento facciale
  • Dual SIM (nano-SIM and eSIM)
  • SENSORI

  • Three-axis gyro
  • Accelerometer
  • Proximity sensor
  • Ambient light sensor
  • Barometer

Prezzo e disponibilità Apple iPhone Xr

Il nuovo iPhone XR verrà venduto da Apple in tre diverse versioni con tagli di memoria pari a:

  • 64GB ad un prezzo di 889€
  • 128GB ad un prezzo di 949€
  • 256GB ad un prezzo di 1.059€ 

dal prossimo 26 ottobre con preordini a partire dal 19 ottobre.

Apple iPhone Xr pareri e opinioni

Economico per essere un iPhone, carissimo rispetto alla concorrenza Android. Un OnePlus 6 costa 450 euro adesso online, cioè la metà di questo dispositivo Apple.

Bello, potente, ben fatto, elegante, sicuramente non gli manca niente, ma il prezzo è decisamente alto. E poi è decisamente troppo pesante per essere così piccolo.

Resta comunque l’iPhone “nuovo” più accessibile agli utenti.

Apple iPhone Xr è impermeabile?

Lo smartphone è certificato IP67.

Questo significa che può entrare in acqua fino a 1 metro per un massimo di 30 minuti.

Se ti cade in acqua, dunque, Apple iPhone Xr non si rompe. E’ impermeabile. Non al massimo (altrimenti sarebbe stato certificato IP68), ma comunque resiste bene all’acqua.

Apple iPhone Xr Dual SIM?

Si, iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr sono Dual SIM e supportano la connettività Dual SIM mediante l’uso di una nano SIM e un’eSIM digitale, tecnologia che consente di sfruttare la connettività di 2 diversi operatori permettendo all’utente di usare 2 diversi piani tariffari.

NON si possono inserire 2 SIM assieme nello smartphone!

Come anticipato, Apple ha implementato lo standard Dual SIM / Dual Standby, per un’indipendenza totale delle due schede. Potranno essere rinominate a piacere dall’utente.

Il supporto dual-SIM è ottenuto con la tecnologia eSIM già vista su Apple Watch. In questo modo SIM ed eSIM sono attive allo stesso tempo permettendo di gestire due diversi numeri e piani tariffari.

Questa possibilità è comoda per gestire due SIM contemporaneamente, ad esempio, una per il lavoro e una personale, oppure una scheda da dedicare alle chiamate e una per la navigazione internet.

A questo scopo Apple ha sfruttato quella che chiama “Dual SIM Dual Standby technology”, un ibrido tra il Dual SIM Standby e il Dual SIM Dual Active che permette di avere due schede SIM attive che sono entrambe attive solo finché non si stanno usando. Fino a quando le schede SIM si trovano in modalità standby, è possibile chiamare e ricevere su una di queste. Una volta che si risponde a una chiamata su una SIM, l’altra diventa (temporaneamente) inattiva.

È sostanzialmente il sistema più diffuso tra gli smartphone che supportano la modalità Dual SIM.

Per attivare l’eSIM basterà inquadrare un codice QR con la fotocamera dell’iPhone, meccanismo che imposterà tutto in modo automatico.

La Casa di Cupertino fa sapere che il supporto per la dual SIM sarà disponibile tramite un aggiornamento software gratuito da quest’autunno.

L’uso della dual SIM richiede due piani wireless.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here