Apple iPhone Xs Max è ufficiale: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

0

Presentato ufficialmente il nuovo smartphone Apple iPhone Xs Max. Ecco la scheda tecnica di Apple iPhone Xs Max e le caratteristiche tecniche di questo smartphone.

Apple iPhone Xs Max

Ci siamo: come ampiamente annunciato negli scorsi giorni, Apple ha presentato ufficialmente i nuovi smartphone top di gamma iPhone XS ed iPhone XS Max.

Ecco tutto quello che c’è da sapere su scheda tecnica, prezzo e disponibilità.

Dal punto di vista estetico iPhone XS non si distacca particolarmente dal suo predecessore. La scocca ha dalla sua un vetro molto resistente, definito il più durevole sul mercato. Staremo a vedere quanto resisterà alle cadute.

Inoltre, adesso è finalmente presente la certificazione IP68 contro liquidi e polvere.

Il design si contraddistingue come sempre sul retro per la dual camera a semaforo, oltre al supporto della ricarica wireless, presente anche sul modello dello scorso anno.

Anche frontalmente nessuna grande novità, dato che troviamo il pannello OLED con notch nella porzione superiore. Sempre presente ovviamente il comparto hardware True Depth Camera dedicato al Face ID, migliorato rispetto alla precedente generazione.

La differenza rispetto ad iPhone X è che a questo giro abbiamo 2 modelli di dimensioni differenti, rispettivamente da:

  • 5.8″ Full HD+ (2436 x 1125 pixel e densità di 458 PPI)
  • 6.5″ pollici Quad HD+ (2688 x 1242 pixel e densità di 458 PPI)

I bordi sono praticamente inesistenti su tutti e quattro i lati e hanno esattamente le stesse dimensioni – fatto salvo per la tacca in alto che alloggia sensori vari.

Dimensioni piuttosto generose, quindi, per iPhone XS Max, che arriva a pesare ben 208 grammi. Per fare un confronto, iPhone 8 Plus pesa 203 grammi.

Entrambi offrono il supporto HDR10 e Dolby Vision per lo streaming video, coadiuvato ulteriormente dagli speaker stereo, migliorati nell’ampiezza sonora.

Se il design è rimasto quasi uguale ai vecchi modelli, migliora nettamente l’hardware.

Il processore può beneficiare ad esempio del nuovo chipset Apple A12 Bionic. Prodotto da TSMC, il SoC è realizzato con il nuovo processo produttivo a 7 nm, con conseguenti migliorie nelle prestazioni e nella gestione energetica.

Il vero gioiello di A12 Bionic è la nuova versione del Neural Engine: è octa-core, ed è in grado di completare fino a 5.000 miliardi di operazioni al secondo (A11 Bionic ne faceva “solo” 600 miliardi al secondo). Apple A12 Bionic ha anche un nuovo ISP, dedicato alla fotocamera, con decoder ed encoder per HEVC.

Troviamo inoltre ora una CPU hexa-core con architettura Fusion: 2 core sono ad alte prestazioni, mentre 4 core sono dedicati all’efficienza energetica. Tutto questo garantisce un miglioramento delle prestazioni del 40% ed un risparmio energetico del 50%.

La parte grafica è gestita dalla GPU proprietaria quad-core, che risulta fino al 50% più veloce di prima.

Migliorie anche nelle memorie interne, adesso con un taglio massimo di ben 512 GB.

La fotocamera di iPhone Xs (e Xs Max) è tutta nuova. È un modulo dual cam, tutte e due da 12 MP.

Il sensore della fotocamera principale è completamente nuovo: i pixel sono da 1,4 micron, c’è naturalmente la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e l’apertura è f/1.48. La lente, a 6 elementi, è progettata da Apple.

Presente anche la possibilità di regolare la profondità di campo di una foto dopo che è stata scattata, direttamente  nell’app Foto.

La fotocamera secondaria “telefoto” ha anch’essa OIS, e lente a 6 elementi. Offre uno zoom ottico 2X.

Migliora anche il flash True Tone, con un sistema di rilevamento del flickering avanzato.

Davanti, invece, abbiamo una fotocamera RGB principale da 7 MP con apertura f/2,2 e un sensore più veloce. Ci sono poi i componenti necessari al funzionamento di Face ID: la fotocamera a infrarossi e il Dot Projector per la mappatura 3D.

Il nuovo hardware, in concomitanza con il nuovo ISP e il Neural Engine di Apple A12 Bionic, garantisce un’elaborazione ancora più precisa delle foto. Apple introduce a questo proposito lo Smart HDR. Il sistema può catturare 4 frame interi in contemporanea (Zero Shutter Lag) più svariati frame intermedi.

La modalità ritratto è ancora più avanzata. Il dettaglio più impressionante è che è possibile modificare in post produzione la profondità di campo, incrementando (o riducendo) quindi l’intensità dell’effetto bokeh nello sfondo.

Per i video, inoltre, iPhone Xs può registrare l’audio in stereo.

Apple non ha rilasciato, come di consueto, dettagli sulla batteria, ma per iPhone Xs promette un’autonomia superiore di 30 minuti a quella di iPhone X. iPhone Xs Max ha la batteria più capiente mai installata su un iPhone, e promette fino a 90 minuti di autonomia in più rispetto a iPhone X.

I nuovi iPhone Xs supportano LTE di classe Gigabit, ma soprattutto sono dual SIM. Hanno l’alloggiamento per una SIM fisica e il supporto per una eSIM “virtuale” (in Cina ci saranno due SIM fisiche, visto che non è previsto il supporto alle eSIM).

Apple iPhone Xs Max: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

  • DISPLAY

OLED 6.5″ pollici Quad HD+ (2688 x 1242 pixel e densità di 458 PPI)

  • Super Retina HD display
  • HDR display
  • True Tone display
  • 1,000,000:1 contrast ratio (typical)
  • Wide color display (P3)
  • 3D Touch
  • 625 cd/m2 max brightness (typical)
  • PROCESSORE

Apple A12 Bionic

  • MEMORIA RAM

4 GB

  • MEMORIA INTERNA

64 / 256 /512 GB

  • CAMERA POSTERIORE

  • Dual 12MP wide-angle and telephoto cameras
  • Wide-angle: ƒ/1.8 aperture
    Telephoto: ƒ/2.4 aperture
  • Dual optical image stabilization
  • 2x optical zoom; digital zoom up to 10x
  • Wide color capture for photos and Live Photos
  • Quad-LED True Tone flash with Slow Sync
  • Portrait mode with advanced bokeh and Depth Control
  • Portrait Lighting with five effects (Natural, Studio, Contour, Stage, Stage Mono)
  • Smart HDR for photos
  • 4K video recording at 24 fps, 30 fps, or 60 fps
  • 1080p HD video recording at 30 fps or 60 fps
  • Extended dynamic range for video up to 30 fps
  • Optical image stabilization for video
  • 2x optical zoom; digital zoom up to 6x
  • Slo-mo video support for 1080p at 120 fps or 240 fps
  • Time-lapse video with stabilization
  • Stereo recording
  • FOTOCAMERA ANTERIORE

  • TrueDepth camera
  • 7MP photos
  • ƒ/2.2 aperture
  • Retina flash
  • Wide color capture for photos and Live Photos
  • Smart HDR for photos
  • Portrait mode with advanced bokeh and Depth Control
  • Portrait Lighting with five effects (Natural, Studio, Contour, Stage, Stage Mono)
  • Extended dynamic range for video at 30 fps
  • Cinematic video stabilization (1080p and 720p)
  • 1080p HD video recording at 30 fps or 60 fps
  • Animoji and Memoji
  • CONNETTIVITA’

  • GSM/EDGE
  • UMTS/HSPA+
  • DC-HSDPA
  • CDMA EV-DO Rev. A (some models)
  • Gigabit-class LTE
  • 802.11ac Wi‑Fi with MIMO
  • Bluetooth 5.0
  • GPS, GLONASS, Galileo, and QZSS
  • VoLTE
  • NFC with reader mode
  • Wi-Fi Calling
  • NFC for Apple Pay
  • BATTERIA

XX

  • SISTEMA OPERATIVO

iOS 12

  • DIMENSIONI

XX

  • PESO

XX

  • ALTRO

Certificazione IP68

  • SENSORI

  • Three-axis gyro
  • Accelerometer
  • Proximity sensor
  • Ambient light sensor
  • Barometer

Prezzo e disponibilità Apple iPhone Xs Max

I nuovi iPhone XS ed XS Max saranno disponibili in 3 colorazioni, ovvero Silver, Space Gray e Gold.

Questi i prezzi in Italia:

  • 64 GB 1.289€
  • 256 GB 1.459€
  • 512 GB 1.689€

Apple iPhone Xs Max pareri e opinioni

Hardware al top, prestazioni al top, bellissimo, potentissimo, elegantissimo.

Prezzi però troppo alti come al solito. Uno smartphone Android equivalente costa la metà (vedi OnePlus 6).

E questo Max è anche troppo pesante: 208 grammi in tasca sono come un mattone. Veramente esagerato.

iPhone XS ed iPhone XS Max sono i68

Come anticipato, i nuovi smartphone di Apple sono certificati con lo standard IP68: hanno massima protezione da liquidi e polvere, proprio come tanti altri dispositivi Android.

Era da parecchio tempo che gli utenti Apple volevano la certificazione IP68 sui propri smartphone e finalmente è arrivata.

iPhone XS ed iPhone XS Max ricarica wireless

Proprio come i modelli precedenti, i nuovi iPhone XS ed iPhone XS Max offrono ricarica wireless senza fili. Comoda!

iPhone XS ed iPhone XS Max sono Dual SIM?

Si, iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr sono Dual SIM e supportano la connettività Dual SIM mediante l’uso di una nano SIM e un’eSIM digitale, tecnologia che consente di sfruttare la connettività di 2 diversi operatori permettendo all’utente di usare 2 diversi piani tariffari.

NON si possono inserire 2 SIM assieme nello smartphone!

Come anticipato, Apple ha implementato lo standard Dual SIM / Dual Standby, per un’indipendenza totale delle due schede. Potranno essere rinominate a piacere dall’utente.

Il supporto dual-SIM è ottenuto con la tecnologia eSIM già vista su Apple Watch. In questo modo SIM ed eSIM sono attive allo stesso tempo permettendo di gestire due diversi numeri e piani tariffari.

Questa possibilità è comoda per gestire due SIM contemporaneamente, ad esempio, una per il lavoro e una personale, oppure una scheda da dedicare alle chiamate e una per la navigazione internet.

A questo scopo Apple ha sfruttato quella che chiama “Dual SIM Dual Standby technology”, un ibrido tra il Dual SIM Standby e il Dual SIM Dual Active che permette di avere due schede SIM attive che sono entrambe attive solo finché non si stanno usando. Fino a quando le schede SIM si trovano in modalità standby, è possibile chiamare e ricevere su una di queste. Una volta che si risponde a una chiamata su una SIM, l’altra diventa (temporaneamente) inattiva.

È sostanzialmente il sistema più diffuso tra gli smartphone che supportano la modalità Dual SIM.

Per attivare l’eSIM basterà inquadrare un codice QR con la fotocamera dell’iPhone, meccanismo che imposterà tutto in modo automatico.

La Casa di Cupertino fa sapere che il supporto per la dual SIM sarà disponibile tramite un aggiornamento software gratuito da quest’autunno.

L’uso della dual SIM richiede due piani wireless.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here