Home Schede Tecniche ASUS ZenFone 7 Pro ufficiale | Scopri la SCHEDA TECNICA

ASUS ZenFone 7 Pro ufficiale | Scopri la SCHEDA TECNICA

0

Presentato ufficialmente il nuovo smartphone ASUS ZenFone 7 Pro. Ecco la scheda tecnica di ASUS ZenFone 7 Pro e le caratteristiche tecniche di questo smartphone.

ASUS ZenFone 7 ufficiale

ASUS ZenFone 7 Pro

Come previsto, oggi ASUS toglie i veli dalla sua settima serie di smartphone di punta presentando ASUS ZenFone 7 e ASUS ZenFone 7 Pro.

Due gioiellini simili per caratteristiche, identici per design, che hanno tutte le carte in regola per rivaleggiare coi principali top di gamma della concorrenza per via di una dotazione di livello, un’estetica accattivante e soluzioni ingegnose, la Flip Camera ad esempio.

Andiamo a scoprire la scheda tecnica nel dettaglio.

Iniziamo cercando di analizzare le differenze tra i due dispositivi, per capire quale sia migliore e per quale motivo.

In sintesi, la versione “normale” ZenFone 7 perde la stabilizzazione ottica su due dei tre sensori fotografici (fotocamera principale e teleobiettivo), ha 128 GB di memoria interna anziché 256 GB (in ogni caso espandibile tramite schede microSD) e monta il Qualcomm Snapdragon 865 al posto del più recente Qualcomm Snapdragon 865+. Tutto qua. Non cambia altro.

Lato processore, RAM e memoria interna, ecco cosa abbiamo a disposizione:

Zenfone 7 Pro
Zenfone 7
OS (al lancio)
Android 10 con ZenUI 7
Processore
Snapdragon 865 Plus 5G
7-nm – Fino a 3,1 GHz
Snapdragon 865 5G
7-nm – Fino a 2,84 GHz
Memorie
8 GB di RAM
256 GB Espandibili via microSD
6 – 8 GB di RAM
128 GB Espandibili via microSD

A parte quanto già detto, gli smartphone sono identici e si presentano entrambi con un ampio schermo AMOLED da 6,67 pollici Full HD+ senza notch o fori di alcun tipo, che vanta caratteristiche come un refresh rate a 90 Hz, HDR10+, Delta E<1, supporto al 110% della gamma DCI-P3 e via dicendo.

La particolarità della nuova serie ASUS ZenFone 7 sta nel comparto fotografico, implementato all’interno di un modulo rotante. Si chiama Flip Camera e permette di sfruttare tutti e tre i sensori montati: principale da 64 megapixel, grandangolare da 12 e teleobiettivo da 8, utilizzabili perciò anche per i selfie.

Per il resto, vale la pena sottolineare la presenza di un modem compatibile con le reti 5G, la batteria da ben 5.000 mAh e un comparto sensori e connettività completo, presa jack audio da 3,5 mm a parte.

A livello estetico i due dispositivi sono indistinguibili: sono realizzati con vetro e metallo per la cornice che la fanno da padrone. La superficie frontale è terreno esclusivo dell’ampio schermo da 6,67 pollici, privo di notch, fori o altre interruzioni, e abbracciato da cornici piuttosto sottili che ne esaltano la resa.

Abbastanza curiosa la posizione del sensore d’impronte, posto su un lato del terminale nonostante la possibilità di implementarlo sotto-vetro. Nello specifico il sensore di impronte è implementato all’interno della Smart Key, un unico tasto che serve per l’accensione, per eseguire l’Assistente Google o altre operazioni e, per l’appunto, per sbloccare il terminale in maniera sicura. Il tasto è personalizzabile e può essere utilizzato per lanciare app o funzioni specifiche delle stesse, o ancora attivare o disattivare il Wi-Fi o modificare altre impostazioni di sistema.

È al solito importante la batteria integrata, da 5.000mAh e con supporto al Quick Charge 4.0 da 30W. ASUS promette il 60% di carica, partendo da 0, in meno di 35 minuti, con l’utente che può utilizzare diverse modalità per preservare la durata nel tempo della batteria integrata. Abbiamo modalità di ricarica lenta, per pianificare le ricariche, o per impostare il limite massimo di carica. ASUS ha introdotto poi modalità personalizzabili per il risparmio energetico, e la funzione Hybernate Apps che consente di ridurre il consumo energetico delle app in background.

Dietro troviamo la Flip Camera, quel particolare modulo fotocamere che include i tre sensori e il flash LED. Come anticipato, si tratta di un elemento rotante che è possibile muovere a piacimento su varie angolazioni; in caso di cadute il modulo è protetto da un sensore specifico che lo ritrae.

Questo modulo rotante è ben sfruttato anche lato software: interessante la funzione Ripresa Angolo Veloce, che adatta la Flip Camera in alcune posizioni personalizzabili coi tasti volume per ottenere il migliore angolo di scatto della situazione, oppure Auto Panorama e Motion Tracking 2.0, per tenere a fuoco il protagonista dell’inquadratura nei video.

Da segnalare anche la registrazione video fino a 8K a 30 fps con EIS con la fotocamera principale, fino a 4K a 60 fps con EIS per la grandangolare, le funzioni per catturare l’audio da un’area specifica dell’inquadratura (Mic Focus), oltre al Wind Filter o a Hypersteady, tanto per citarne alcune.

Sempre lato software, troviamo infine l’interfaccia ZenUI 7 basata su Android 10 in una versione pressoché stock, che permette all’utente di modificare font, forma e colore delle icone, gestire le animazioni di sistema e scegliere se optare per il refresh rate a 90 o a 60 Hz, magari per contenere un pelo i consumi e migliorare l’autonomia.

Detto questo, ecco la scheda tecnica del dispositivo.

ASUS ZenFone 7 Pro: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: AMOLED da 6,67 pollici prodotto da Samsung con risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel) e protetto da Corning Gorilla Glass 6, fattore di forma 20:9, refresh rate a 90 Hz, touch sampling rate a 200 Hz, HDR10+, Delta E<1, supporto al 110% della gamma DCI-P3, DC dimming, 700 nits di luminosità massima con picco a 1000 e un tempo di risposta pari a 1 ms
  • Chipset: Qualcomm Snapdragon 865 per ZenFone 7; Qualcomm Snapdragon 865+ per ZenFone 7 Pro
  • Memorie: 8 GB di RAM LPDDR5; 128 GB di spazio d’archiviazione per ZenFone 7, 256 GB per ZenFone 7 Pro, in entrambi i casi UFS 3.1
  • Fotocamereprincipale Sony IMX686 da 64 megapixel, apertura f/1.8, ampio 1/1.73″, pixel da 0,8 micron, tecnologia Quad Bayer, PDAF; grandangolare da 12 megapixel Sony IMX363 con Dual Pixel, apertura f/2.2 e angolo di visione di 113° con supporto a scatti Macro da 4 cm; teleobiettivo da 8 megapixel con zoom ottico 3x (digitale fino a 12x) e apertura f/2.8; stabilizzazione ottica del sensore principale e del teleobiettivo solo per ZenFone 7 Pro
  • Lettore di impronte digitali posizionato sul pulsante d’accensione a lato
  • Sensori e connettività: 5G, 4G/LTE, Wi-Fi 6, Wi-Fi Direct, dual SIM, Bluetooth 5.1 con Qualcomm aptX Adaptive, NFC, GPS, GLONASS, Galileo, BeiDou, QZSS, NavIC, GNSS, tre microfoni, USB C
  • Batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica Quick Charge 4.0

Dimensioni e peso ASUS ZenFone 7 Pro

  • Dimensioni e peso: 165,08 x 77,28 x 9,6 mm; 230 g.

Colori ASUS ZenFone 7 Pro

  • Colorazioni: Pastel White o Aurora Black

Prezzo e disponibilità ASUS ZenFone 7 Pro

ASUS non ha ancora annunciato la disponibilità e i prezzi per l’Italia di ZenFone 7 e ASUS ZenFone 7 Pro.

In ogni caso, non appena ne sapremo di più, non mancheremo di indicarvi tutte le informazioni del caso e i relativi dettagli per acquistarli.

ASUS ZenFone 7 Pro pareri e opinioni

Cosa manca?

I nuovi device ASUS non sono water-proof, chiaramente, non hanno jack audio da 3.5mm e non supportano la ricarica wireless. Per quanto riguarda quest’ultima caratteristica l’azienda ha dichiarato di aver preferito sfruttare lo spazio a disposizione per inserire una batteria più grande, e non la circuiteria necessaria per la ricarica wireless.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here