Wiko View Go è ufficiale: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

0

Wiko View Go Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

Wiko View Go, View Lite e View Max ufficiali: 18:9 sotto i 180€ con Android praticamente stock

Al MWC 2018 Wiko ha presentato ufficialmente la nuova gamma economica View, composta dai modelli View Go, View Lite e View Max, che si collocano in una fascia di prezzo particolarmente contenuta (sotto ai 200 euro) e comunque concorrenziale.

Tra i punti di forza c’è senza dubbio il display 18:9, presente in tutti e tre i modelli, e una versione di Android particolarmente pulita, diversa da quella a cui ci ha abituato Wiko finora. Non si tratta di Android One, ma poco ci manca.

Wiko View Go

La gamma View si apre con il nuovo View Go, uno smartphone dotato di display da 5.7″ con risoluzione HD+ 1440×720, SoC MediaTek MT6739WA quad core da 1.3GHz, 2GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna espandibile sino a 128GB, fotocamera posteriore da 13 MegaPixel e frontale da 5 MegaPixel.

Non manca una batteria da ben 3000 mAh e sistema operativo basato su Android 8.0 Oreo, mentre è assente l’autenticazione biometrica tramite sensore di impronte. Wiko View Go sarà disponibile nelle tre colorazioni Antracite, Cherry Red e Gold.

Wiko View Lite

Passiamo poi a Wiko View Lite, dotato di un display sempre HD+ 18:9 ma con diagonale da 5.45″. Al suo interno troviamo un SoC MediaTek MT6739WW quad core da 1.5GHz, 2GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna espandibile sino a 128GB, fotocamera posteriore da 13 MegaPixel e frontale da ben 16 MegaPixel.

Anche in questo caso troviamo una batteria da 3000 mAh, Android 8.0 Oreo e un sensore di impronte digitali posteriore. Le colorazioni di Wiko View Lite comprendono quella Antracite, Cherry Red e Gold.

Wiko View Max

Per finire Wiko View Max, il quale è dotato di un enorme display 18:9 da 5.99″ con risoluzione HD+ 720p. La scheda tecnica comprende il processore MediaTek MT6739WA quad core da 1.3GHz, 3GB di memoria RAM, 32GB di memoria interna espandibile sino a 128GB, fotocamera posteriore 13 MegaPixel e anteriore da 8 MegaPixel.

La batteria passa a 4000 mAh e anche in questo caso troviamo un sensore di impronte digitali posteriore e Android 8.0 Oreo. View Max sarà disponibile nelle colorazioni Antracite e Gold.

Come anticipato, per tutti gli smartphone il sistema operativo Android, aggiornato alla versione 8.0 Oreo, è praticamente stock, con personalizzazioni davvero minime o quasi assenti.

Ma scopriamo insieme questi smartphone interessanti ed economici!

Wiko View Go: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

  • DISPLAY

display da 5.7 pollici di diagonale con risoluzione HD+ e rapporto in 18:9

  • PROCESSORE

MediaTek MT6739WA quad core 1,3 GHz

  • MEMORIA RAM

2 GB

  • MEMORIA INTERNA

16 GB espandibili tramite microSD (fino a 128 GB)

  • CAMERA POSTERIORE

13 megapixel

  • FOTOCAMERA ANTERIORE

selfie camera da 5 mega-pixel con Soft light Flash

  • CONNETTIVITA’

  • BATTERIA

3.000 mAh

  • SISTEMA OPERATIVO

Android Oreo 8.0

  • DIMENSIONI

  • PESO

  • ALTRO

Colori: Antracite, Rosso ciliegia, Oro

Sblocco facciale always-on

Prezzo e disponibilità Wiko View Go

I tre smartphone in questione dovrebbero arrivare sul mercato italiano tra aprile e maggio.

Ecco i prezzo ufficiali comunicati dall’azienda:

  • Wiko View Go costa 149€
  • Wiko View Lite costa 159€
  • Wiko View Max costa 179€

Wiko View Go pareri e opinioni

Wiko View Go è lo smartphone che punta tutto sul rapporto tra qualità e prezzo. 

Il suo principale difetto è rappresentato dalle cornici abbondanti ed evidenti, decisamente più spesse rispetto a quelle di Wiko View 2 e Wiko View 2 Pro.

Dal punto di vista del comparto fotografico, la fotocamera posteriore da 13 megapixel non è malacci e comunque in linea con la concorrenza. Apprezzabile la scelta di montare un doppio sensore in questa fascia prezzo, caratterizzato tra l’altro dalla tecnologia Super Pixel che permette di migliorare la nitidezza delle immagini riducendone il rumore.

Lato software, il View Go sarà rilasciato con l’aggiornamento ad Android Oreo, che sarà spinto da un processore quad-core 1.3 GHz con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna (espandibile fino a 128GB con micro SD).

Interessante la presenza del Face Unlock, il riconoscimento facciale che servirà per sbloccare il telefono in mancanza di un lettore per le impronte digitali.

Nel complesso Wiko View Go è uno smartphone economico, senza troppe pretese, ideale per chi vuole uno smartphone basico, aggiornato all’ultima versione di Android e dotato di tutte le funzionalità indispensabili ma senza strafare.

Per 150€ non è male, anche se dai concorrenti cinesi (Xiaomi in primis) arrivano smartphone decisamente migliori, più potenti e interessanti allo stesso prezzo.

Ma non tutti vogliono comprare dalla Cina, mentre i dispositivi Wiko si trovano in Italia in tutte le principali catene di elettronica. E a questo prezzo, soprattutto per gli utenti meno esperti, è davvero difficile resistere!

Uno smartphone senza troppe pretese, ha tutto, compreso lo schermo in 18:9 e la doppia fotocamera posteriore. E’ proposto al giusto prezzo in rapporto all’hardware offerto.

Gli utenti esperti guarderanno altrove per avere hardware migliore alla stessa cifra, quelli meno esperti porteranno comunque a casa un buon prodotto.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale: