Il Doogee Mix 2 sarà il primo smartphone di fascia media con FaceID per il riconoscimento del volto

Il FaceID dell’Apple iPhone X è pronto a debuttare anche sul Doogee Mix 2

Apple con la presentazione di iPhone X ha introdotto il Face ID che è un sistema di riconoscimento del volto in 3D dove vengono inviati 30.000 puntini IR e che permette di riconoscere il volto di una persona in pochi millisecondi. Il FaceID è disponibile solo su iPhone X che costa ben 1189 euro ma Doogee è pronto a portare il riconoscimento facciale sul Mix 2.

Dunque non serviranno quasi 1200 euro per avere l’ultima tecnologia per il riconoscimento del volto, ma ne basteranno meno della metà per comprare il Mix 2 ed avere un dispositivo comunque molto interessante.

Il produttore Cinese infatti ha annunciato che il Mix 2 disporrà di un sensore simile a quello di iPhone X e dunque potremo usarlo per leggere il nostro volto.

Passando alla scheda tecnica del Doogee Mix 2 troviamo sotto la scocca un display da 5,99 pollici con risoluzione FullHD con aspect ratio 18:9 con cornici laterali ridotte all’osso.

Poi troviamo 6Gb di RAM, 128GB di memoria interna ed un processore MediaTek Helio P25 per prestazioni eccellenti.

Non manca Android 7.1 Nougat, doppia fotocamera posteriore 16+13 megapixel ed una doppia fotocamera frontale con entrambi i sensori da 8 megapixel.

Una batteria da 4006mAh assicura una durata ottima per tutta la giornata. Speriamo in un prezzo non esagerato, ma che prevediamo resti sotto le 500 euro, e che il software sia ottimizzato per girare bene e sfruttare tutto l’hardware a disposizione sotto il cofano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here