State valutando l’acquisto di uno smartphone e volete sapere quali valori di SAR hanno? Ecco come sapere quante radiazioni emettono i vostri smartphone

Prima di comprare uno Smartphone controllate quante Radiazioni emette su Questo Sito

Sebbene ci siano continui studi, ormai in corso da diversi anni e non c’è la certezza che gli smartphone possano creare tumori, sicuramente evitare una lunga esposizione alle onde elettromagnetiche può aiutare a non peggiorare la situazione ed avere gravi conseguenze.

Ogni produttore è obbligato a passare alcuni test e rientrare nei valori imposti di legge che si riconoscono nei cosiddetti valori di SAR che secondo norma devono stare sotto un certo limite ed ecco che valutare l’acquisto di uno smartphone con i valori più bassi possibile può essere una scelta saggia.

Cos’è il SAR?

Il SAR è il tasso di assorbimento specifico (acronimo di Specific Absorption Rate) ed esprime la misura della percentuale di energia elettromagnetica assorbita dal corpo umano quando questo viene esposto all’azione di un campo elettromagnetico a radiofrequenza (RF). Proprio per questo su ogni smartphone commercializzato nel nostro paese vengono mostrati sulla scatola di vendita o nel manuale i valori del SAR che secondo la legge della comunità europea devono stare sotto una certa soglia.

Ogni produttore è tenuto a rispettare i SAR poichè in alcuni casi può portare a gravi conseguente di salute e sebbene tutti i produttori abbiano in commercio dispositivi con valore rientranti nei limiti di legge, alcuni hanno valori elevatissimi mentre altri sono davvero bassi.

Unione Europea e SAR: Quali sono i limiti?

L’Unione Europea stabilisce che il valore massimo di sicurezza è di 2W/Kg e quindi i dispositivi devono essere accuratamente schermati per offrire valori minimi. Nella classifica di metà 2018, tutti gli smartphone rientrano nelle norme ma alcuni inquinano il doppio rispetto ad altri e quindi potete scegliere il vostro prossimo smartphone anche tenendo conto di questo valore, che deve essere indicato nelle specifiche tecniche.

Valori SAR smartphone

Se tutti i produttori rispettano la normativa, dovete però sapere che molti dei brand Cinesi hanno valori di SAR in media più alti di altri più virtuosi come Samsung, Nokia ed LG che spiccano per i valori molto bassi.

Xiaomi tra cui il Mi A1 (1,75 W/kg) che è in testa a questa classifica, HuaweiOnePlus che si comportano molto male con alcuni dei loro dispositivi più venduti che hanno il valore SAR più alto mentre Samsung è tra i produttori che tiene i valori SAR più contenuti.

Dunque prima di comprare uno smartphone verificate i valori di SAR. Ecco come fare.

Controllare Radiazioni Smartphone

Per controllare le radiazioni emesse da ogni smartphone vi consiglio di verificare sul sito seguente inserendo il nome del modello del dispositivo che avete o che volete comprare così da valutare anche questo valore nel vostro acquisto visto che si parla della vostra salute.

LINK controllo valori SAR Radiazioni Smartphone

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

2 COMMENTS

  1. Salve, i modem router come si comportano in termini di radiazioni? Il mio modem fastgate di fastweb é molto vicino al letto dove dormo, purtroppo non posso spostarlo avendo una sola presa telefonica, potrebbe essere dannoso a lungo andare?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here