Render Huawei P30 Pro tra 4 Fotocamere e nuovo Processore Kirin 985

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Huawei è già al lavoro per il P30 Pro che dopo i successi di P20 Pro e Mate 20 Pro, potrebbe davvero rivoluzionare il mercato con il prossimo top di gamma del 2019

Render Huawei P30 Pro tra 4 fotocamere e nuovo processore Kirin 985

Neanche il tempo di inanellare successi a ripetizione, che Huawei ha già in cantiere il prossimo smartphone, con il P30 che è già sul trampolino di lancio come il dispositivo top di gamma dell’azienda Cinese, che ci proverà nuovamente a destabilizzare il mercato con nuove soluzioni tecniche.

4 Fotocamere possono bastare?

Il trend è tutto sulle fotocamere, con la presenza di più sensori possibili, e dopo i 3 sensori del P20 Pro, il P30 Pro dovrebbe essere dotato di ben 4 fotocamere posteriori ed integrare uno zoom ottico fino a 10x, mentre sul P30 dovrebbe fermarsi a soli 5x.

Ma le novità non si fermano qui, perché si parla di una nuova tecnologia di riconoscimento del volto in 3D, Time Of Flight (TOF), notch piccolissimo a goccia e rapporto screen-to-body altissimo grazie a bordi veramente sottili su tutti i lati.

Non solo fotocamere ma anche nuovo SoC

Il render in apertura articolo è stato creato sulle prime voci circolate in rete ma che potrebbero rispecchiare il design dell’ultimo top di gamma presentato lo scorso anno.

Parlando di Hardware, dopo l’ottimo Kirin 980 presente sul Mate 20 Pro, Huawei aggiornerà e potenzierà ancora il suo processore proprietario, dotando il P30 Pro del nuovissimo SoC Kirin 985 che dovrebbe rappresentare un ulteriore boost prestazionale del chip Cinese.

Appuntamento fissato per marzo 2019, dove Huawei dovrebbe presentare il nuovo top di gamma con un evento dedicato.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here