DAZN Va A Scatti E Si Blocca: Come Risolvere?

1

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Problemi per DAZN: la riproduzione va a scatti, il video si blocca, ci sono rallentamenti e buffering. Come risolvere i problemi di DAZN che va a scatti

Se DAZN va a scatti, si blocca e ci sono rallentamenti, come risolvere i problemi?

DAZN: come guardare le partite senza scatti, rallentamenti e quale risoluzione scegliere

Ormai da una settimana DAZN è operativo ufficialmente in Italia.

Inutile perdere tempo a parlare di cosa sia DAZN, come funzioni, quanto costi e tutto il resto, visto che ormai praticamente ogni italiano conosce benissimo DAZN e tutti i suoi servizi.

L’unica cosa da sapere, come abbiamo già detto, è che per vedere tutte le partite di Serie A 2018 2019 bisogna necessariamente avere un abbonamento a Sky e uno a DAZN. 

Il problema è che, mentre Sky trasmette anche tramite il satellite (offrendo internet come alternativa), DAZN trasmette le partite solo in streaming, quindi utilizzando internet come unica soluzione disponibile.

Peccato che sappiamo benissimo quanti problemi affliggano internet in Italia. 

I problemi di internet in Italia causano problemi allo streaming di DAZN

Ed ecco che, proprio come ci si aspettava, a causa di ADSL vecchie e lente e infrastrutture poco aggiornate, soprattutto lontano dalle grandi città, gli italiani hanno avuto tantissimi problemi nell’usare DAZN per guardare le partite di Serie A in streaming legalmente.

La prima partita trasmessa in streaming da DAZN è stata un disastro.

Il primo match di Serie A esclusiva di DAZN: quanti problemi 

Durante il match Lazio-Napoli, prima esclusiva streaming di DAZN, ci sono stati infatti tantissimi problemi: scatti, blocchi, rallentamenti, bassa qualità dello streaming e tanto altro ancora.

Insomma, tutti questi problemi a DAZN non hanno permesso la normale visione del match clou della prima giornata a parecchi utenti, che si sono imbattuti in:

  • interruzioni continue ed improvvise
  • ritardi nella connessione
  • mancata disponibilità dell’app per alcuni dispositivi
  • ritardo nella trasmissione in tempo reale della partita dovuto allo streaming rallentato.

Insomma, un inizio non proprio perfetto per DAZN in Italia, che però ha subito cercato di trovare una soluzione e potenziare il proprio servizio per evitare problemi simili nella seconda giornata di Serie A. 

TIM in soccorso di DAZN dopo i problemi di streaming della prima giornata di Serie A

Visti i problemi riscontrati durante la prima giornata di Serie A, DAZN è corsa ai ripari ed ha chiesto l’aiuto di TIM per potenziare il proprio servizio.

Stando alle ultime notizie trapelate sul web, infatti, l’operatore potrebbe offrire a DAZN quelle che tecnicamente vengono chiamate Content Delivery Networks, ovvero reti di server e computer che permettono di distribuire meglio agli utenti contenuti multimediali che richiedono ingenti quantitativi di banda.

Sarebbero in corso colloqui tra TIM e DAZN per vagliare questa possibilità di collaborazione, con legami che già esistono tra le due aziende in ambito commerciale, ma al momento non abbiamo dettagli ufficiali in merito.

La cosa certa è che a brevissimo tutti i problemi di DAZN verranno risolti grazie ad un potenziamento della rete “a monte”.

Resta però il problema “a valle”, cioè l’utente finale. 

Può capitare infatti che DAZN continui ad andare a scatti, con ritardi di connessione e trasmissione, buffering e altri problemi durante la riproduzione e lo streaming di un match.

E allora cosa bisogna fare in questo caso? Come risolvere questi nuovi problemi di DAZN? 

Scopriamolo insieme!

5 consigli per migliorare lo streaming di DAZN

Se anche tu stai riscontrando problemi con lo streaming di DAZN, partite che vanno a scatti e si bloccano, ritardi di connessione o di trasmissione o altri problemi ancora, prova a seguire questi consigli e verifica se noti qualche miglioramento.

1- Controlla la qualità della connessione internet

Vai QUI e assicurati che la tua connessione internet sia sufficientemente veloce. Ricordo che per lo streaming in HD sono richiesti almeno 2,4 Mbps e per una qualità migliore su TV non meno di 6 Mbps.

Se la connessione ad internet non ha problemi e risulta abbastanza veloce, vai al punto 2.

2- Prova su vari dispositivi

DAZN sostiene che alcuni dispositivi stiano funzionando meglio di altri.

Per la visione su TV si consiglia di ricorrere ad Apple TVAmazon Fire TV StickPlayStation 4Xbox OneSmart TV Samsung TizenLG con webOS Android TV e TIM Box.

3- Assicurati che il tuo dispositivo Android sia recente, aggiornato e potente

Purtroppo il panorama di smartphone e tablet Android è molto vasto e alcuni dispositivi non sono abbastanza potenti o aggiornati per poter fare girare DAZN correttamente.

Assicurati dunque di avere a che fare con uno smartphone o tablet recente, aggiornato e potente.

Un device vecchio o di fascia bassa non ha la potenza di calcolo sufficiente per gestire lo streaming HD di DAZN e di conseguenza la partita va a scatti, ci sono rallentamenti e altri problemi.

4- Attenzione al browser internet

Anche i browser internet non sono tutti ugualmente validi.

Internet ExplorerEdge e Safari garantirebbero le migliori prestazioni al momento.

Chrome e Firefox sono quindi considerate soluzioni meno consigliabili, almeno stando a quanto dichiarato da DAZN.

Fai tutte le prove del caso: avvia lo streaming di DAZN con vari browser internet e verifica quale è il miglior browser internet nel tuo caso.

5- Meglio usare cavo al posto del WiFi

Se noti ancora problemi di rallentamenti, blocchi o buffering, prova a collegarti ad internet via cavo, relegando il WiFi a seconda opzione e la rete cellulare ad ultima scelta in assenza delle altre due.

Come guardare partite su DAZN senza scatti e rallentamenti

Se dopo aver fatto tutti questi test riscontri ancora problemi di scatti e rallentamenti durante la visione di partite con DAZN, prova questa altra soluzione.

Prova ad avviare DAZN e porta l’evento in diretta indietro di 30 secondi.

In questo modo avrai un ritardo di 30 secondi rispetto alla diretta, ma aumenterai i tempi di caricamento e potrai migliorare la qualità della partita su DAZN.

Concretamente, per farlo basta cliccare sull’icona con la freccia verso sinistra con il numero 30 al suo interno. Semplice e veloce.

Certo, se una delle due squadre dovesse segnare rischi di sentire esultare prima i tuoi vicini e solo successivamente di vedere l’azione del gol, ma in questo modo risolverai i problemi di scatti, blocchi e rallentamenti di DAZN. 

Altri consigli utili per liberare banda internet e rendere DAZN più stabile e veloce

Tra gli altri consigli che ti posso dare per risolvere problemi di DAZN, ci sono quelli un pò più “classici” ma sempre utili:

  • riavviare il modem. Fa sempre bene
  • staccare dal WiFi e in generale da internet tutti gli altri dispositivi che non stai usando. In questo modo l’unico dispositivo a utilizzare la linea internet sarà quello scelto per la riproduzione delle partite con DAZN e potrà sfruttare tutta la banda disponibile
  • cerca di avvicinare il più possibile il router al dispositivo su cui guardi DAZN in streaming. Se non puoi spostare i dispositivi, prova a comprare un ripetitore WiFi per potenziare il segnale
  • cambia la risoluzione dello streaming di DAZN (vedi sotto)

Quale risoluzione scegliere per guardare le partite in streaming con DAZN?

Se continui a riscontrare problemi di scatti, blocchi, rallentamenti e buffering con DAZN, prova ad abbassare la risoluzione della diretta streaming.

Quale risoluzione scegliere per DAZN? Ecco qualche consiglio per evitare problemi:

  • 2 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione SD (definizione standard). Questa velocità è sufficiente per guardare eventi sportivi in mobilità sul cellulare
  • 3,5 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione HD (alta definizione). Questa velocità è ottima per guardare eventi sportivi sul tuo cellulare
  • 6,5 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione HD e le immagini ad alta frequenza. Questa è la velocità di download minima consigliata per guardare lo sport in TV
  • 8 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione HD, la qualità video più elevata e le immagini ad alta frequenza

NOTA: su tutti i dispositivi non si parte con il massimo profilo. É necessario qualche secondo per permettere allo streaming di assestarsi sulla miglior qualità possibile.

Requisiti minimi per DAZN

Ti ricordo infine che la piattaforma web ha bisogno di una rete Internet che permetta di ricevere lo streaming in modo ottimale. Per questo motivo, DAZN ha fissato dei requisiti minimi di cui deve essere dotata la tua connessione.

Da smartphone

DAZN consiglia di utilizzare una banda minima di 2,00 Mbps in download per poter ottenere la risoluzione Standard (SD) sul proprio smartphone.

Per poter usufruire della qualità HD su mobile, invece, è necessario disporre di una connessione minima di 3,5 Mbps in download.

Da computer/Smart TV

Se il tuo desiderio è quello di vedere le partite in streaming sulla tua Smart TV, dovrai avere a disposizione una connessione minima di 6,5 Mbps in download.

La qualità garantita è quella HD, ma più veloce sarà la connessione, maggiore sarà il framerate disponibile.

Conclusioni

Abbiamo concluso con questo nuovo lungo articolo su DAZN. 

Spero di averti aiutato a risolvere tutti i problemi durante lo streaming.

In caso di necessità, comunque, lascia un commento a fine articolo e ti risponderemo il prima possibile.

Buona visione!

Prima di abbandonare l’articolo, ecco un paio di altre news molto interessanti relativamente a DAZN:

Altri articoli su DAZN

DAZN offerta: ecco costi e prezzi

Ricordo che l’abbonamento a DAZN costa 9.99 euro al mese. Un solo abbonamento per vedere tutto in streaming.

L’abbonamento a DAZN può essere disdetto in qualsiasi momento senza preavviso e con un semplice click.

E’ previsto 1 mese di prova per tutti i nuovi clienti: si può guardare DAZN gratis 1 mese senza pagare nulla.

DAZN gratis

L’unico modo per guardare DAZN è quello di attivare 1 mese di prova gratuito.

Altrimenti ci sono siti e app ILLEGALi che permettono di guardare e vedere DAZN gratuitamente senza a abbonamento (anche IPTV). Ma come anticipato sono ILLEGALI.

DAZN IPTV

Come anticipato, ci sono tante liste IPTV che permettono di guardare DAZN gratis in streaming senza abbonamento.

Stesso discorso per alcune app per Android che permettono di guardare gratuitamente i canali DAZN in streaming senza abbonamento.

Tutte queste soluzioni sono però illegali.

DAZN come disdire

Si può disdire o disattivare l’abbonamento a DAZN in un click, direttamente dal proprio account tramite sito internet di DAZN.

Un semplice e veloce click per disattivare il rinnovo e non pagare nessun abbonamento a DAZN.

Cosa vedo con DAZN? Cosa trasmette DAZN?

Principalmente DAZN trasmette 3 match di Serie A in esclusiva a giornata e tutta la Serie B.

Ci sono poi altri sport trasmessi in esclusiva da DAZN. Li puoi scoprire tutti sul sito ufficiale.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

1 COMMENT

  1. Dazn e un buco nella acqua,riesco solo a vederlo su smartphone,su PC anche collegato con il cavo direttamente al router va malissimo,su TV non ne parliamo,lo tengo ancora proprio per vedere il mio foggia calcio,altrimenti sarebbe già sparito per me

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here