Netflix promette battaglia contro la condivisione degli account per risparmiare. Tra nuove tecnologie di monitoraggio e controlli più serrati a breve non sarà più possibile condividere l’account Netflix

Non sarà più possibile condividere l’Account Netflix

Synamedia dirà addio alla condivisione degli account sui servizi in streaming. Questo è quanto emerso dalla presentazione dell’azienda dell’ultimo CES 2019, dove ha mostrato una nuova tecnologia che permette di capire dove è stata condivisa la password degli account di Netflix, Amazon Prime Video, HBO Go ed altri servizi.

Da tempo Netflix cerca di arginare il metodo diffuso di condividere l’account, in modo da risparmiare, ma i tentativi sono stati blandi e senza successo, e proprio Synamedia, che utilizza un sistema di machine learning, per gestire la mole di informazioni per analizzare gli account e dove sono utilizzati, potrebbe arginare definitivamente questo problema, che porterebbe non pochi problemi a tutti gli utenti.

Synamedia, ha dichiarato che sempre più aziende cercano questa tipologia di analisi, per capire quanti soldi stanno perdendo, e Netflix è in prima linea, e che potrebbe portare il colosso americano a dare una svolta in merito alla condivisione di account.

Tutto questo per porre fine a questa brutta abitudine, che nel 2019 potrebbe davvero diventare realtà con un grave danno per gli utenti che magari condividono il loro account per risparmiare qualcosina, e magari non utilizzano tantissimo il servizio di video streaming.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here