Ecco quanto costerà avere il 5G con Vodafone, Tim, Wind, Tre e iliad

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Le tariffe dei vari operatori mobili che offriranno il 5G potrebbero essere altissimi, ed almeno inizialmente solo pochi ne potranno usufruire. La causa? L’asta delle frequenze è stata strapagata dagli Operatori in Italia

Ecco quanto costerà avere il 5G con Vodafone, Tim, Wind, Tre e iliad

Probabilmente già a fine 2019 potremo vedere i primi smartphone con supporto alla tecnologia 5G che andrà a sostituire il 4G LTE che conosciamo tutti. Tra i principali vantaggi di questa nuova tecnologia, c’è la capacità di aumentare di 10 volte la velocità di navigazione, si parla di oltre 10 Gbps al secondo, e sopratutto la capacità di gestire fino ad 1 milione di connessioni contemporaneamente in un kilometro quadrato.

Tutto questo per spianare la strada all’IoT e ad una vita smart con miliardi di dispositivi che si collegheranno alla rete. Proprio per questo tutti gli operatori hanno investito parecchio nel 5G, e in Italia, più che negli altri paesi, l’asta del 5G è terminata con una raccolta di oltre 6,5 miliardi di euro, cifra molto più altra che negli altri paesi della comunità europea.

Il 5G permetterà di connettere miliardi di dispositivi ad Internet e non solo smartphone, tablet ed altri dispositivi mobili accederanno alla rete, ma il 5G offrirà il supporto per l’IoT, l’internet delle cose (in inglese), che collegherà elettrodomestici, droni, robot e molti altri dispositivi ad internet permettendo di comandare qualsiasi dispositivi in ogni momento.

Prezzi tariffe 5G Vodafone, TIM, Wind, Tre e Iliad

Vodafone, TIM, Wind, Tre e Iliad hanno speso tantissimo per le frequenze del 5G e questo sicuramente si ripercuoterà sui prezzi delle tariffe che offriranno il 5G.

Il noto portale SOStatariffe.it, ha espresso il suo parere e da esperto del settore ha provato a stilare un primo prezzario sulle tariffe 5G che potranno offrire i vari operatori nazionali.

I primi abbonamenti potrebbero costare tra i 40 ed i 50 euro mensili, includendo minuti, SMS e 20 o 30 GB. Al momento questi piani sembrano assurdi, visto che le tariffe del momento hanno un media sotto i 10 euro per avere fino a 50GB.

Dunque sebbene sia prematuro parlare di tariffe 5G, quelle potrebbero essere i primi piani tariffari con prezzi da 40 euro, e per gli operatori sicuramente questo sarà il primo scoglio da superare per rendere appetibile accedere alla nuova e rivoluzionaria rete 5G, con piani tariffari dai prezzi umani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here