Ho. Mobile NON Offre Il VoLTE (Almeno Per Ora)

0

Niente da fare: per il momento l’operatore virtuale di Vodafone NON offre il supporto per la tecnologia VoLTE. Ho. Mobile ha il VoLTE? NO

Ho. Mobile VoLTE: c’è oppure no?

Come abbiamo visto nel nostro precedente articolo, da qualche giorno è diventato ufficialmente operativo in Italia il nuovo operatore telefonico virtuale Ho. Mobile. 

Abbiamo dedicato a Ho. Mobile un articolo lungo e completo in cui abbiamo provato a rispondere a tutte le possibili domande relative appunto a Ho. Mobile:

Abbiamo poi dedicato altri articoli a Ho. Mobile:

Oggi però voglio tornare a parlare di Ho. Mobile per segnalarti che purtroppo questo nuovo operatore ha una piccola lacuna.

Niente VoLTE per Ho. Mobile?

Per ora, infatti, non è possibile sfruttare la tecnologia VoLTE con Ho. Mobile. 

Se hai inserito la tua SIM Ho. Mobile nello smartphone compatibile con VoLTE, noterai che la funzionalità viene segnalata come disponibile. Questo perché lo smartphone riconosce la SIM Ho. Mobile come Vodafone e quindi di default abilita la funzione.

Facendo le prove sul campo, però, noterai che durante la chiamata telefonica perderai e si bloccherà la connessione LTE ad internet. 

Contattando il servizio clienti Ho. Mobile, arriva la triste conferma: Ho. Mobile non supporta il VoLTE almeno per il momento. Ecco la conferma che arriva da Tariffando:

Dunque, almeno per ora, Ho. Mobile non supporta VoLTE.

La qualità delle chiamate e quindi della voce è ottima, ma non sarà possibile navigare su internet in 4G o LTE durante una telefonata. Peccato. 

Se dunque stai usando la rete 4G di Ho. Mobile e durante una telefonata non riesci ad usare internet o a sfruttare la connessione dati, non ti preoccupare, è normale: l’operatore al momento non offre il VoLTe.

Magari in futuro arriverà, ma per ora non possiamo saperlo.

Cosa è il VoLTE?

Giusto per informazione, ricordo che VoLTE è l’acronimo di Voice over LTE, una tecnologia che permette di effettuare chiamate vocali su rete LTE.

I servizi vocali vengono scambiati come dati su rete LTE, ma non vanno confusi con il VoIP, i cui pacchetti sono di tipo diverso e non ottimizzati come quelli del VoLTE, che infatti occupano anche meno banda.

Affinché uno smartphone possa utilizzare il VoLTE occorre che questo sia supportato dal dispositivo e dalla rete dell’operatore utilizzato.

In questo modo, per effettuare / ricevere una chiamata, non è più necessario lo switch automatico su una rete inferiore (3G o 2G) con capacità telefoniche.

Anche la qualità del servizio è nettamente superiore, dato che VoLTE ha tre volte tanto la capacità per dati e voce del 3G UMTS e fino a sei volte quella del 2G GSM.

In Italia solo TIM e Vodafone supportano il VoLTE, la prima da dicembre 2015, la seconda da luglio dello stesso anno, e negli ultimi giorni TIM ha deciso di proporlo gratuitamente su tutti i dispositivi compatibili.

Conclusioni

Per questa news è tutto.

Tu hai rià ricevuto la SIM Ho. Mobile?

Facci sapere a fine articolo cosa ne pensi di Ho. Mobile, come ti trovi e raccontaci la tua esperienza se hai già ricevuto la SIM o se stai ancora aspettando la consegna.

Io purtroppo sto ancora aspettando la mia SIM Ho. MobileSto Ancora Aspettando La Mia SIM Ho. Mobile

Spero mi arrivi in fretta.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here