UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Il nuovo processore per smartphone Snapdragon 835 è ufficiale: molto potente, Bluetooth 5.0 e Quick Charge 4.0. Scopriamo il processore Snapdragon 835

snapdragon

Snapdragon 835 a nudo: tutte le novità del chip di Qualcomm per i top di gamma 2017

Direttamente dal CES di Las Vegas, vediamo insieme tutte le novità e caratteristiche del chip Snapdragon 835 di Qualcomm, top di gamma che vedremo sui futuri smartphone, tablet e anche computer portatili nel corso del 2017.

Puntuale come ogni anno, Qualcomm ha presentato ufficialmente il nuovo System on Chip (SoC) di fascia alta Snapdragon 835, il processore top di gamma che vedremo sui migliori smartphone e tablet nel corso del 2017.

Quando sarà disponibile lo Snapdragon 835?

Attualmente in produzione, inizierà a essere distribuito ai produttori di dispositivi entro la prima metà del 2017. Questo significa che tutti gli smartphone top di gamma che arriveranno sul mercato da Maggio-Giugno in avanti, con ogni probabilità monteranno questo processore, in grado di offrire prestazioni veramente eccellenti e mai viste prima.

Novità Snapdragon 835: cosa cambia?

Successore dei SoC Snapdragon 820/821, lo Snapdragon 835 è il primo chip a essere prodotto con il processo produttivo a 10 nanometri FinFET (10LPE) di Samsung. Questo progresso ha permesso di creare un chip che è il 35% più piccolo di Snapdragon 820.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

In soldoni, secondo Samsung il suo processo produttivo consente un aumento nell’efficienza d’uso dell’area fino al 30%, insieme a prestazioni il 27% maggiori o consumi il 40% più contenuti – rispetto alla prima generazione dei 14 nanometri FinFET (14LPE).

Questo chip è così potente che non lo troveremo solo su smartphone e tablet, ma anche sui nuovi computer portatili con Windows 10.

Ma le novità di Snapdragon 835 non finiscono qui.

La CPU Kryo 280 all’interno di Snapdragon 835 adotta una configurazione a otto core big.LITTLE, ovvero con quattro core ad alte prestazioni e quattro core meno potenti per assicurare una maggiore efficienza durante le operazioni meno esigenti.

Il cluster più efficiente ha una frequenza di picco di 1,9 GHz, mentre quello ad alte prestazioni tocca 2,45 GHz. Tra le altre modifiche effettuate da Qualcomm troviamo un intervento sul controller di memoria e anche sulle cache L2, con capacità raddoppiata rispetto a Snapdragon 820. In questo modo l’azienda migliora prestazioni e consumi.

Quale GPU viene montata su Snapdragon 835?

Accanto agli otto core troviamo la GPU Adreno 540, aggiornamento dell’Adreno 530 che era installata all’interno dei chip Snapdragon 820/821. Anche qui Qualcomm si è concentrata nell’ottimizzazione: Adreno 540 offre prestazioni di rendering 3D il 25% superiori all’Adreno 530 nello Snapdragon 820. Purtroppo non è stata svelata la frequenza operativa di picco della GPU, che, comunque, è compatibile con le ultime librerie grafiche OpenGL ES 3.2, DirectX 12 e Vulkan. Offre supporto completo anche a OpenCL 2.0 e Renderscript.

Arriva anche il nuovo DSP Hexagon 682

All’interno di Snapdragon 835 c’è spazio anche per un DSP aggiornato, l’Hexagon 682. Per chi non lo sapesse, il DSP è un chip specializzato, a cavallo tra CPU e GPU, che si occupa di accelerare carichi di lavoro specifici che coinvolgono la trasmissione di dati.

Hexagon continua a essere formato da due core specializzati, uno che si occupa di gestire il calcolo del segnale per il modem LTE X16, mentre l’altro è un core a basso consumo chiamato All-Ways Aware Hub, che gestisce sensori e alcune funzionalità, come il conteggio dei passi e il posizionamento.

Nuovo ISP con Snapdragon 835

Accanto al DSP c’è anche un ISP (Image Signal Processor) aggiornato, che supporta un singolo sensore fino a 32 megapixel o due da 16 megapixel. Offre un supporto migliorato ai sistemi di autofocus ibridi e anche a 2PDAF (dual photodiode phase-detect autofocus).

Lo Spectra 180 permette anche di mostrare anteprime in tempo reale di un’immagine HDR, registrare video HDR o catturare foto HDR senza alcun ritardo nello scatto.

Per quanto concerne foto e video, Spectra 180 permette di usare due lenti con diversi rapporti di ingrandimento e usa la funzione Smooth Zoom per passare tra le varie modalità senza problemi. L’algoritmo Qualcomm Clear Sight può inoltre combinare l’uscita di due differenti sensori: mentre il primo cattura i dati colore tramite un filtro colore RGB Bayer, il secondo sensore in bianco e nero raccoglie molta più luce. In questo modo si ottiene un’immagine più luminosa con maggiore contrasto e minore rumore.

Il DSP può inoltre essere usato per il rilevamento dei volti e riconoscere quando la fotocamera è in uso, in modo da permettere ai produttori di migliorare le prestazioni di autofocus o applicare algoritmi migliorativi.

Snapdragon 835: meno consumi, meno calore

Per quanto riguarda i consumi e il calore, Qualcomm afferma che Snapdragon 835 consuma il 25% in meno di Snapdragon 820 e il 50% in meno di Snapdragon 801. 

Più autonomia con Snapdragon 835

Qualcomm afferma che uno smartphone con Snapdragon 835, schermo QHD e batteria da 3000 mAh dovrebbe permettere oltre tre ore di autonomia nella codifica di video 4K e oltre 2 ore nel gaming in realtà virtuale.

Ricarica rapida Quick Charge 4

Il nuovo chip supporta anche la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 4, che promette una velocità di ricarica fino al 20% maggiore e un’efficienza il 30% superiore rispetto alla generazione Quick Charge 3.

Modem X16 LTE: 1 Gbps in download

Snapdragon 835 è accompagnato da un modem integrato X16 LTE, che offre una velocità di download fino a 1 Gbps (LTE Category 16), decisamente superiore ai 600 Mbps del modem Snapdragon X12 LTE integrato nel SoC Snapdragon 820. La velocità di upload è limitata a 150 Mbps.

Snapdragon 835 supporta anche 802.11ac Wi-Fi con 2×2 MU-MIMO, Bluetooth 5 e la radio FM quando è accoppiato al chip WCN3990. L’azienda afferma che il consumo del Wi-Fi è stato ridotto del 60%.

Snapdragon 835 permette inoltre di visualizzare video 4K Ultra HD premium (HDR10). Può anche decodificare video H.264 (AVC) e H.265 (HEVC) fino a 2160p60, 1440p120 o 1080p240.

Per quanto concerne la realtà virtuale Qualcomm sottolinea che la latenza assicurata dal nuovo SoC è di 15 millisecondi, inferiore ai 18 millisecondi di Snapdragon 820. In questo modo si riduce il tempo di attesa tra il movimento della testa e quello della scena.

Conclusioni

Insomma, le novità di questo Snapdragon 835 sono parecchie, non trovate anche voi? Non vedo l’ora di metterlo alla prova su qualche smartphone! Di potenza ne abbiamo da vendere, di novità anche: tutti i nuovi dispositivi che arriveranno sul mercato con questo processore ci regaleranno grandi soddisfazioni!

Quali smartphone monteranno Snapdragon 835?

I primi smartphone con a bordo lo Snapdragon 835 sono ormai dietro l’angolo: troveremo sicuramente LG G6, HTC 11, Xiaomi Mi6 e Samsung Galaxy S8 (almeno nella versione statunitense). Più tutti gli altri che saranno presentati nella seconda metà del 2017.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here