Quanti Giga Hai All’Estero In Roaming Con Tre E Wind?

0

Tre e Wind chiariscono finalmente la quantità di giga e dati internet che puoi usare quando sei all’estero in roaming in Europa. Quanti giga hai all’estero con Tre E Wind?

Wind e Tre, arrivano le soglie per il roaming UE: quali sono e quanto costa superarle?

Condizioni roaming Tre e Wind all’estero: cosa cambia da oggi

Sei un cliente Tre o Wind e stai per andare all’estero a trascorrere le tue ferie estive? Hai già preparato la valigia e sei pronto per salire sull’aereo?

Prima di partire, ti consiglio caldamente di leggere questo articolo in cui ti spiego esattamente quanti giga di internet puoi usare all’estero in roaming se sei cliente Tre o Wind.

Devi infatti sapere che anche Tre E Wind, come altri operatori italiani, hanno messo un limite sui giga di internet che puoi usare in roaming all’estero.

Vediamo quanti giga puoi usare per evitare di sforare il tetto massimo.

Internet all’estero in roaming con Tre o Wind: quanti giga hai a disposizione?

Ferma restando la validità del principio di Roam Like at Home, Wind 3 ha introdotto sulle proprie offerte un tetto massimo per la navigazione in UE alle medesime condizioni italiane.

In pratica, mentre in passato Tre o Wind permettevano di navigare all’estero in UE usando tutti i giga che avevi a disposizione anche in Italia, da oggi c’è un tetto massimo.

Non potrai dunque sfruttare all’estero tutti i giga di internet compresi nella tua offerta in Italia.

Naviga all’estero con Wind e Tre, ma calcola i giga a disposizione in roaming

E allora come si fa per sapere quanti giga di internet hai a disposizione mentre sei in roaming all’estero?

Le indicazioni dell’operatore per calcolare la quantità di dati disponibili sono piuttosto semplici:

  • basta prendere il costo mensile della tua offerta (togliendo l’IVA se sei un privato)
  • dividerlo per 6
  • moltiplicare il risultato per 2

Nello specifico potete far riferimento alla tabella presente sul sito ufficiale di Tre (o cliccare direttamente qui).

Si, so bene che sarebbe bastato dividere direttamente per 3, ma Tre E Wind hanno consigliato questa metodologia, e io la ripropongo a te.

Ad ogni modo, usando queste indicazioni puoi calcolare velocemente quanti giga di internet hai a disposizione con Tre E Wind mentre sei all’estero. 

Se il calcolo fosse complesso, puoi verificare la soglia massima direttamente nella tua area clienti Tre E Wind. In alternativa puoi usare l’app ufficiale o chiamare l’assistenza Tre E Wind.

Cosa succede se superi la soglia dei giga compresi nella tua offerta in roaming UE?

Superata la soglia, Tre E Wind applicheranno un sovrapprezzo di 0,7 cent per ogni MB (tariffato a blocchi di 1 KB), stando alle tariffe valide fino alla fine dell’anno.

In ogni caso prima dell’esaurimento dei dati dati disponibili riceverai un SMS informativo con tutti i dettagli.

Ma non c’era il roaming in Europa come in Italia?

Si, certo, ed è ancora valido, ma devi ricordare che la stessa UE ha permesso agli operatori di praticare delle eccezioni: per esempio, Fastweb offre 1 GB di navigazione all’estero, poi scatta la tariffazione extra.

Lo stesso accade per Iliad e per Ho. Mobile, che offrono però 2 GB di internet in roaming in Europa. E così anche gli altri operatori: Kena Mobile limita a 1.5GB i dati all’estero in roaming, giusto per fare un altro esempio.

Questo perché Roam like at home è stato pensato per i viaggi occasionali, non per lunghe trasferte durante le quali consumare all’estero l’intero pacchetto di dati nazionali da 10, 20 o 30 GB.

Ecco perchè gli operatori nazionali possono legittimamente mettere un tetto al consumo di dati all’estero alla stessa tariffa nazionale, tetto che dipende dal costo del proprio piano tariffario in Italia.

Superato questo tetto, si paga extra.

E in questo articolo ti abbiamo spiegato come calcolare quanti giga hai a disposizione all’estero in roaming con Tre E Wind. 

In passato gli operatori Tre E Wind non avevano applicato limiti vincolanti al consumo di dati all’estero, ma, proprio in tempo per rovinare le vacanze agli italiani che andranno all’estero, ora hanno deciso di porre limitazioni al consumo di dati all’estero alla stessa tariffa nazionale. 

Conclusioni

Come anticipato, se stai per andare in vacanza all’estero, leggi attentamente questo articolo e calcola quanti giga hai a disposizione per evitare brutte sorprese al rientro o di restare senza soldi sulla SIM mentre sei in vacanza.

E’ tutto. Alla prossima!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here