Rimodulazione TIM Dal 1 Luglio Aumento 2,50 Euro In Più Al Mese

0

Rimodulazione TIM: dal 1 Luglio 2018 arriveranno aumenti fino a 2,50 euro al mese sulle offerte TIM Smart e altre tariffe di telefonia fissa. Le offerte TIM Smart aumenteranno di 2,50€ al mese dal 1 Luglio 2018: ecco tutti i dettagli

TIM Aumento Tariffe E Rimodulazione Da Luglio 2018

Brutte notizie arrivano per molti clienti TIM, almeno per quanto riguarda la telefonia fissa.

Presto infatti molti dei clienti dell’operatore telefonico italiano saranno costretti a subire rincari, aumenti e rimodulazioni alle proprie tariffe, che arriveranno a costare fino a 2,50 euro in più al mese.

Ma vediamo di seguito cosa accadrà e soprattutto chi subirà i rincari di TIM che vengono comunicati proprio in queste ore dall’operatore telefonico ai propri clienti.

Aumento TIM da Luglio 2018: di cosa si tratta?

Come anticipato, in questi giorni i clienti di rete fissa TIM stanno trovando, in allegato alle proprie fatture di Maggio 2018, la comunicazione di una nuova rimodulazione che sarà attiva purtroppo dal prossimo 1 Luglio 2018

La rimodulazione sembra riguardare diverse offerte, tra cui TIM Smart Tim Senza Limiti Internet, ma anche altre.

Ecco il testo della comunicazione presente in fattura per i clienti di rete fissa rimodulati:

Dal 1° luglio 2018, l’importo mensile dell’abbonamento alla tua offerta TIM XXXXXXXXXX, che trovi evidenziato in blu nella pagina «Dettaglio dei costi» di questa fattura, aumenterà di 2,5 euro al mese (IVA inclusa).

Questa variazione è dettata dalla necessità di consentire a TIM di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato e di garantire i necessari investimenti sulle reti di nuova generazione.

Qualora non intendessi accettare la variazione indicata, ai sensi dell’art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, hai il diritto di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandone comunicazione entro il 30 Giugno 2018, secondo le modalità indicate nell’apposito paragrafo sottostante.

Le offerte TIM che aumenteranno da Luglio 2018

In particolare queste dovrebbero essere le offerte TIM oggetto di rimodulazione: Internet Senza Limiti, Tim Smart, Tutto, Tutto Senza Limiti, Tutto Voce, Tutto Fibra, Tutto Fibra Plus, Internet Fibra. Tale adeguamento non si applicherà alle offerte Tim Connect.

Aumento di 2,50 euro

Come anticipato, questa rimodulazione di TIM porterà un aumento di 2,50 euro al mese sul canone della tariffa.

Una bella sberla per i clienti!

Ma non è finita qui: vengono anche modificati i costi di disattivazione linea e cambio gestore: saranno rispettivamente di 49€ e 35€.

Si può sempre recedere gratuitamente

Come di consueto, ci sarà tempo fino al 30 Giugno 2018 per comunicare a TIM la propria volontà di recedere o passare ad altro operatore senza costi e penali.

Questo mi sembra il minimo!

Qualche informazione aggiuntiva sul recesso:

  • I costi di disattivazione in caso di rimodulazione non si pagano
  • Il modem dipende dal contratto: se lo si paga a rate e non si è finito di pagarlo vanno saldate le rate residue. Se invece è in comodato gratuito va restituito al gestore pagando solo la spedizione

Come fare recesso TIM

Vuoi abbandonare TIM a fronte di questi assurdi aumenti? Vuoi cambiare fornitore della tua linea telefonica fissa perché non hai nessuna intenzione di pagare questi 2.50 euro? Ti capisco!

Ecco di seguito le indicazioni da seguire per comunicare il recesso a TIM.

Puoi esercitare il diritto di recesso facendone richiesta dall’Area Clienti MyTIM Fisso, scrivendoci alla Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma) o tramite PEC all’indirizzo clientiprivati@pec.telecomitalia.it, chiamando il Servizio Clienti linea fissa 187 o recandoti in un negozio TIM “diretto” (per trovare il negozio diretto TIM più vicino a te, vai sul TIM.it/negozi-tim o chiama il 187).

Per l’invio tramite posta o PEC, è necessario allegare una fotocopia del documento d’identità del titolare del contratto e specificare nell’oggetto della comunicazione: “Modifica delle condizioni contrattuali”.

Puoi recedere anche passando ad altro operatore, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, (es. modem, TV, etc.), puoi scegliere se continuare a pagare le rate fino alla scadenza o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Nel caso in cui la tua offerta abbia un vincolo temporale di permanenza (es. perché hai beneficiato di offerte promozionali), non ti verranno addebitati gli importi contrattualmente previsti in caso di cessazione anticipata.

L’ennesimo aumento in poco tempo

Avrai sicuramente notato che questa nuova modifica contrattuale segue le due precedenti dovute al passaggio alla fatturazione mensile solare, che aveva portato un aumento dell’8,6% ogni mese.

Successivamente, in seguito al provvedimento dell’Antitrust (AGCM), l’aumento è passato dall’8,6% al 7,8%, con una riduzione dello 0,8%.

E adesso si aggiunge questo nuovo aumento di 2,50 euro in più ogni mese per tutti.

ASSURDO!

5 Giga al mese gratis o una SIM dati in regalo da TIM per farsi “perdonare”

Per addolcire i clienti rimodulatiTIM ha intenzione di offrire gratuitamente alcune opzioni come:

  • 5 Giga al mese in regalo con TIM 100% sulla propria linea mobile Tim
  • SIM dati in regalo con 1 Giga Gratis al mese (richiedibile in tutti i negozi TIM e valida fino a che la linea fissa resterà attiva)

Una presa in giro. Io preferisco NON pagare 2,50 euro in più e stare senza queste offerte ridicole e inutili. O sbaglio?

Cosa ne penso?

Cosa posso dire di tutto questo? BELLO SCHIFO.

Ogni settimana gli operatori telefonici italiani si inventano nuovi metodi per fregare dei soldi ai propri clienti. Di questo passo, nel giro di qualche mese arriveremo a pagare il doppio per le linee telefoniche fisse e mobili!

Perché AGCOM non interviene? Perché permettiamo agli operatori telefonici di fare quel che vogliono? 

Solo in Italia accadono certe cose..basta con queste rimodulazioni, non ce la facciamo più!!!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here