Sky Operatore Telefonico: I GB del mese precedente si potranno accumulare

Sky permetterà di accumulare i GB del proprio piano tariffario se non li consumiamo nel mese in corso.

Sky è nel mondo della telefonia mobile nel Regno Unito ma si appresta a sbarcare anche in Italia a breve. Infatti secondo fonti ben informate il 2017 potrebbe essere l’anno giusto dell’ingresso nel mercato nazionale di Sky come operatore virtuale e da quello che si legge in rete le offerte dovrebbero essere interessanti.

sky-it-630x404

Infatti l’offerta commerciale di SKY, in Gran Bretagna, come operatore telefonico è molto interessante, vuole anche offrire alcune caratteristiche diverse agli altri operatore ed in Inghilterra nei piani che includono uno, tre o cinque GB di dati, al prezzo di 10, 15 e 20 sterline al mese, gli abbonati potranno utilizzare i GB residui del mese se non utilizzati nel mese successivo.

Al momento il piano tariffario è al vaglio sul sito di SKY ma sono quasi 50mila le pre-registrazioni per aderire alla promozione, dunque sta attirando molto l’attenzione del pubblico. La scelta di SKY è strategica per dare una scossa al mercato perchè si stima che lo spreco dei GB non utilizzati incida per circa due miliardi di sterline e magari questa mossa di SKY potrebbe cambiare le carte in tavola anche per gli altri operatori.

Secondo indiscrezioni, Sky dovrebbe affidarsi a Vodafone per approdare nel mondo mobile. Chiaramente le tariffe sono indicative perchè non destinate al nostro mercato e Sky al momento è interessata solo a capire se Sky Mobile potrebbe raccogliere un numero tale di clienti da giustificare l’investimento nel nostro paese.

Resta da capire, ovviamente, se nel canone mensile è inclusa la visione di film, sport e serie TV in in mobilità, oppure se per usufruire di questi contenuti sarà necessario comunque sottoscrivere un altro abbonamento a Sky.

2 COMMENTS

  1. in UK si chiama Sky Mobile , arriverà anche in italia con questo nome , lo so perchè mi mandarono un email con un sondaggio proprio x questa nuova iniziativa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here