Wind Tre diventa Cinese al 100%: CK Hutchison compra Veon

0

Wind Tre diventa Cinese al 100%: Veon vende il 50% delle sue quote societarie a CK Hutchison che dunque diventa proprietaria a tutti gli effetti

Wind Tre è Cinese al 100%. Comprato il 50% per circa 2.5 miliardi di euro

I Russi di Veon vendono ai Cinesi CK Hutchison metà delle quote di Wind Tre che dunque passa in mano ai Cinesi per una cifra di 2.450 milioni di euro.

Infatti dopo la fusione le due società avevano diviso le quote del nuovo operatore di telefonia che però a distanza di neanche un anno cambia nuovamente proprietà diventando dunque tutta Cinese abbandonando la Russia, con Veon che si intasca quasi 2.5 miliardi di euro.

L’operazione dovrebbe concludersi prima della fine del 2018 sempre che le autorità per la concorrenza italiana ed europea siano d’accordo con questa vendita. Ora l’operatore telefonico Italiano ha dunque un nuovo proprietario che ha sede ad Hong Kong ed è 100% Cinese.

I Russi di Veon invece con i soldi incassati ridurranno il debito ed investiranno in Pakistan e Bangladesh dove si compreranno GTH.

CK Hutchison Holdings ha dichiarato che continuerà ad investire in Italia in infrastrutture e servizi per i clienti consumer e business anche se negli ultimi mesi, complice anche la discesa di iliad, i ricavi sono scesi del 4.5% ma comunque con ricavi netti pari a 6.1 miliardi di euro, una bella cifra che fa ben sperare per il futuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here