Xiaomi Mi TV 4A: Da 280 euro per 4K, HDR ed hardware potente

0

Xiaomi Mi TV 4A: Da 280 euro per 4K, HDR ed hardware potente

Prezzo, caratteristiche, foto e informazioni sulla nuova Mi TV 4A fino a 65 pollici e da 280 euro

Xiaomi presenta la nuova Mi TV 4A con display fino a 65 pollici e prezzi che partono da solo 280 euro in Cina. Senza grossi clamori, con un evento non troppo pubblicizzato, Xiaomi ha presentato una nuova ed interessante gamma di prodotti, a partire dalla tanto attesa quarta generazione rivista della sua TV, la Xiaomi Mi TV 4A, dotata di specifiche tecniche incredibili ed un prezzo davvero sensazionale. Andiamo a scoprirla insieme.

Xiaomi presenta Mi TV 4A: ecco tutto quello che dovete sapere

Xiaomi ha presentato la nuovissima Mi TV 4A. La aspettavamo da tempo e puntualmente l’azienda ha svelato al mondo intero la sua nuovissima televisione intelligente, caratterizzata da hardware potente e prezzo molto competitivo.

La quarta generazione di Xiaomi Mi TV risulta migliore sotto tutti i punti di vista rispetto ai modelli precedenti.

Prima di tutto vi diciamo che Xiaomi Mi TV 4A utilizza un pannello che va da 43 a 65 pollici con una risoluzione dal FullHD al 4K, piattaforma SmartTV basata su MIUI TV, processore dedicato Amlogic T962, struttura metallica in alluminio sottile e con bordi quasi assenti.

A livello hardware poi troviamo il processore Amlogic T962 che funziona con frequenza di 1,5 Ghz, GPU Mali-450 a 750 Mhz, 2 GB di RAM DDR4 e fino a 32 GB di memoria interna eMMC5.1.

Sulle varianti top troviamo il supporto all’HDR10, a Dolby Vision e all’Hybrid Log Gamma e non mancano il Wi-Fi dual band, Bluetooth 4.2 ed un telecomando di ultima generazione che integrano anche i comandi vocali.

Prezzo e disponibilità Mi TV 4A

Quanto costa la Xiaomi Mi TV 4A? Dove si compra la Mi TV 4A?

Per quanto riguarda i prezzi, Xiaomi Mi Tv 4A avrà i seguenti prezzi:

  • 43″ Full HD da circa 280 euro
  • 49″ da circa 350 euro
  • 55″ da circa 430 euro
  • 65″ da circa 770 euro

Ovviamente tutti prezzi in yuan convertiti in Euro e dedicati al mercato Cinese che non riflette i prezzi Europei.

La commercializzazione in Italia non è prevista. Sarà possibile importarla, ma i costi saliranno di parecchio tra dogana e spedizione, rendendo quasi non conveniente il suo acquisto nel nostro Paese.

Speriamo che prima o poi Xiaomi si decida a commercializzare i propri prodotti almeno in Europa in modo diretto, senza ricorrere agli importatori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here