UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

MacBook Pro 2011

Come ampiamente anticipato nei giorni precedenti, Apple ha finalmente presentato al mondo intero la sua nuova linea di MacBook Pro per questo 2011.

I fedelissimi di Apple si aspettavano grandi novità, non solo dal punto di vista dell’hardware interno ma anche dal design dei prodotti, ma sono rimasti piuttosto delusi.

I nuovi portatili di Apple, infatti, non si differenziano molto dai modelli precedenti, non fosse per la nuova porta ThunderBolt, la nuova scheda video Intel e qualche altra modifica che andremo ora ad analizzare insieme. Le novità più importanti introdotte con questa nuova linea di portatili sono in primis l’abbandono totale dei processori Core 2 Duo, a favore dei nuovi i5 ed i7 di Intel, e soprattutto l’introduzione della porta Thunderbolt, che sostituirà la MiniDisplay Port: si tratta di un vera vera e propria “unione” tra l’attuale MiniDisplay Port con la tecnologia Light Peak, che permetterà non solo la connessione di monitor esterni, ma anche il trasferimento di dati ad alta velocità con tantissimi accessori compatibili.

Da notare, prima di prendere in considerazione i singoli modelli, che tutta la nuova linea monterà 4GB di memoria RAM, stesso modello di SuperDrive, stesse connessioni e porte USB e sarà possibile eseguire chiamate con FaceTime HD.

MacBook Pro 13″ CONFIGURAZIONE BASE
Prezzo: 1.149€

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

  • Dimensioni: 32,5 x 22,7 x 2,41 cm per 2,04 kg
  • CPU: Intel Core i5 2,2Ghz (dual core)
  • HDD: 320GB 5400rpm
  • Display: 13″ 1280 x 800 pixel
  • GPU: Intel Graphics HD 3000 integrata, 384MB di memoria condivisa

MacBook Pro 13″ CONFIGURAZIONE TOP
Prezzo: 1.449€

  • CPU: Intel Core i7 2,7Ghz (dual core)
  • HDD: 500GB 5400rpm
  • Display: 13″ 1280 x 800 pixel
  • GPU: Intel Graphics HD 3000 integrata, 384MB di memoria condivisa

MacBook Pro 15″ CONFIGURAZIONE BASE
Prezzo: 1.749€

  • Dimensioni: 32,5 x 22,7 x 2,41 cm per 2,04 kg
  • CPU: Intel Core i7 2,0Ghz (quad core)
  • HDD: 500GB 5400rpm
  • Display: 15″ 1400 x 900 pixel – opzione HiRes 1680 x 1050
  • GPU integrata: Intel Graphics HD 3000 integrata, 384MB di memoria condivisa
  • GPU discreta: AMD Radeon HD 6490M, 256MB GDDR5

MacBook Pro 15″ CONFIGURAZIONE TOP
Prezzo: 2.149€

  • CPU: Intel Core i7 2,2Ghz (quad core) – opzione per 2,3Ghz
  • HDD: 750GB 5400rpm
  • Display: 15″ 1400 x 900 pixel – opzione HiRes 1680 x 1050
  • GPU integrata: Intel Graphics HD 3000 integrata, 384MB di memoria condivisa
  • GPU discreta: AMD Radeon 6750M, 1 GB GDDR5

MacBook Pro 17″
Prezzo: 2.499€

  • Dimensioni: 39,3 x 27,7 x 2,50 per 2,9kg
  • CPU: Intel Core i5 2,2Ghz (quad core) – opzione per 2,3Ghz
  • HDD: 750GB 5400rpm
  • Display: 17″ 1920 x 1200 pixel
  • GPU integrata: Intel Graphics HD 3000 integrata, 384MB di memoria condivisa
  • GPU discreta: AMD Radeon 6750M, 1 GB GDDR5

Da notare che tutti i dischi fissi hanno la stessa caratteristica di essere a 5400rpm: la scelta è comprensibile sui modelli base, mentre lascia alquanto perplessi vedere un disco fisso di questo tipo su un dispositivo da oltre 2000€ e con processore e scheda grafica di tutto rispetto. In pratica, si avrà tra le mani un mostro di potenza, ma con un disco fisso un pò datato. La scelta è dovuta al fatto che Apple ha tentato di mantenere l’autonomia a buoni livelli, ma un disco di questo tipo rallenterà in modo notevole le performance del prodotto.

Da notare, inoltre, che la batteria ora riporta 7 ore di autonomia su tutti i modelli. Mentre sui modelli di fascia alta sono state guadagnate alcune ore, il modello da 13 pollici perde ben 3 ore di autonomia, passando da 10 a 7. Non mi sembra una novità positiva.

In sintesi, comunque, questi sono i prezzi base:

  • 1149 € per il MacBook Pro da 13 pollici
  • 1749 € per il MacBook Pro da 15 pollici
  • 2449 € per il MacBook Pro da 17 pollici

Come è possibile notare senza grossi problemi, il modello base viene ora a costare ben 150€ in più rispetto al modello precedente. Alla faccia della crisi.

Infine, vorrei richiamare la vostra attenzione sulla nuova porta ThunderBolt in grado di trasferire dati alla velocità di 10Gb/s e presente su tutti i modelli.

Nonostante tutte queste novità, io resto fedele ai miei netbook. Costano poco, sono leggeri, hanno potenza sufficiente e autonomia infinita. La soluzione migliore per le mie esigenze.

E voi, invece, cosa ne pensate?

mbp20110224

Al link seguente trovate maggiori informazioni e la possibilità di acquistare i prodotti direttamente online.

[weburl]http://www.apple.com/it/macbookpro/[/weburl]

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

3 COMMENTS

  1. L’articolo è inesatto su almeno due punti:
    1)Al contrario di quanto affermato il prezzo del macbookpro 13″ base è esattamente lo stesso del modello precedente.
    2)In termini di wattora la capacità della batteria dei nuovi macbook pro è la stessa dei modelli precedenti. La differenza di autonomia indicata deriva solamente da un benchmark di riferimento più attinente alla realtà di utilizzo.

  2. Sono arrivata con qualche mese di ritardo alla discussione e per questa ragione non mi metto a discutere con Alberto se un Mac vale il prezzo che costa o meno… 😉

    Comunque volevo dire che l’articolo è molto utile per capire le caratteristiche di ogni modello.

    Condivido con voi anche un suggerimento: ho trovato un’offerta di ben 200 euro su http://www.emall.it – il 15 pollici base costa 1546 euro. 😀

    Ciao

    Gaia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here