Prova subito Windows 11 con ChatGPT e WinRAR integrati

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Come scaricare e installare Windows 11 Insider Preview Build 23493 per provare Windows 11 con ChatGPT e WinRAR integrati. Guida download e installazione

Download e novità di Windows 11 Insider Preview Build 23493

Grandissime novità per tutti gli utenti che utilizzano il sistema operativo Windows 11, in particolare per tutti quelli che vogliono provare subito tutte le principali novità rilasciate da Microsoft.

Dopo l’annuncio delle scorse settimane (Windows 11 23H2: ecco tutte le novità in arrivo), infatti, è finalmente possibile provare ed installare il nuovo Windows 11 con ChatGPT e WinRAR integrati (precisamente stiamo parlando di Windows 11 Insider Preview Build 23493).

Proprio così: anche se l’aggiornamento è ancora in fase beta, è stato rilasciato per gli utenti più coraggiosi, che possono già testarlo sui propri computer.

Dunque, se anche tu vuoi testare in anteprima il nuovo Windows 11 con ChatGPT e WinRAR integrati, direi di non perderci in chiacchiere e vedere subito come fare.

Come provare subito Windows 11 con ChatGPT e WinRAR integrati (Windows 11 Insider Preview Build 23493)

L’aggiornamento è installabile su tutti i PC e i tablet che rispondono ai requisiti minimi richiesti per l’installazione della versione pubblica di Windows 11.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Se il tuo PC o tablet soddisfa i requisiti, per installare le versioni di anteprima di Windows 11 destinate agli Insider segui questi passaggi:

  1. Vai in Start > ImpostazioniAggiornamento e sicurezzaProgramma Windows Insider
  2. Da qui, clicca Per iniziare e segui la procedura guidata
  3. Leggi attentamente quanto riportato e clicca su Riavvia ora
  4. Il PC/tablet verrà riavviato
  5. Al termine del riavvio, vai in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider e assicurati di essere entrato nel programma Insider
  6. A questo punto controlla se ci sono aggiornamenti di Windows e, nel caso, installali (nello specifico devi installare l’aggiornamento Windows 11 Insider Preview Build 23493)

Come abilitare subito Windows Copilot in Windows 11

Ma il procedimento non è ancora terminato. Fatto questo, infatti, devi seguire altri passaggi per abilitare Copilot.

Nello specifico devi:

  • Scaricare lo strumento ViveTool da QUI
  • Estrarre il contenuto del file .ZIP in una cartella, come ad esempio la cartella ViveTool in Download
  • Aprire Windows Terminal come amministratore
  • Nella finestra del Controllo dell’account utente cliccare su 
  • Scegliere Command Prompt cliccando sulla freccia verso il basso
  • Digitare cd, dare uno spazioincollare il percorso in cui hai estratto il contenuto della cartella ViveTool e dare Invio. Ad esempio, se hai seguito le mie indicazioni fino a qua, il comando da eseguire sarà: cd C:\Users\nomeutente\Downloads\ViveTool
  • A questo punto, incolla i seguenti comandi per le singole funzionitutte o solo alcune a seconda di cosa vuoi abilitare, e dai Invio successivamente

Elenco funzioni:

  • Passa alla modalità oscura
  • Attiva non disturbare
  • Fai uno screenshot
  • Riepiloga questo sito Web (scheda attiva in Microsoft Edge)
  • Scrivi una storia su un cane che vive sulla luna
  • Fammi una foto di uno stagno di pesci koi sereno con ninfee

Rispettivi comandi da abilitare:

  • .\vivetool /enable/id: 44774629
  • .\vivetool /enable/id: 44850061
  • .\vivetool /enable/id: 44776738
  • .\vivetool /enable/id: 42105254
  • .\vivetool /enable/id: 41655236
  • Verrà mostrato il messaggio “Successfully set feature configuration“: a questo punto riavvia il PC
  • Al riavvio noterai il nuovo pulsante sulla taskbar che permetterà di lanciare Windows Copilot

Fonte

Le principali novità di Windows 11 Insider Preview Build 23493

COPILOT

Per avviare Copilot è sufficiente cliccare sul nuovo pulsante dedicato sulla taskbar, oppure usando la combinazione di tasti Windows+C.

Copilot consiste in una barra verticale ancorata al lato destro del display, che non si sovrappone alle eventuali finestre aperte. Copilot riduce di fatto l’area del deskop accessibile alle applicazioni, alla stregua della taskbar.

A livello funzionale, per il momento è possibile chiedere a Copilot una serie di domande o impartite alcuni comandi; Microsoft fornisce qualche esempio:

  • Attiva il tema scuro
  • Attiva non disturbare
  • Scatta uno screenshot
  • Riassumi la pagina (Copilot elaborerà la scheda in primo piano di Microsoft Edge)
  • Creami l’immagine di un rilassante stagno koi con ninfee

Copilot è basato su Bing Chat, che a sua volta usa la tecnologia GPT di OpenAI.

Oltre a questa build di Windows, la 23493, Microsoft segnala che è necessario avere il browser Edge aggiornato almeno alla versione 115.0.1901.150.

NUOVA HOME PAGE PER IMPOSTAZIONI

La nuova pagina iniziale di Impostazioni è decisamente più ricca e articolata che in passato.

Microsoft spiega che l’obiettivo è fornire “un’esperienza dinamica e personalizzata“: la nuova home include una panoramica delle specifiche chiave del dispositivo, una sezione dedicata alle impostazioni suggerite, e collegamenti rapidi alla gestione del proprio account Microsoft.

La pagina è organizzata a card; ognuna di esse è ottimizzata per offrire accesso rapido alle informazioni e ai controlli più rilevanti nel momento. In totale le schede sono 7, e altre ne arriveranno in futuro. Ecco l’elenco:

  • Impostazioni suggerite. La scheda si adatta alle abitudini dell’utente e mostra in primo piano le opzioni e i parametri che ritiene più rilevanti in base al contesto attuale
  • Archiviazione Cloud. Mostra una panoramica dell’uso del proprio servizio di Cloud storage e avvisa quando lo spazio sta per esaurirsi
  • Recupero account. Aiuta a migliorare la sicurezza del proprio account permettendo di aggiungere ulteriori informazioni per il recupero in modo tale da scongiurare/limitare il rischio di rimanere “chiusi fuori” anche se si dimentica la password
  • Personalizzazione. Porta in primo piano le opzioni di personalizzazione estetica del sistema operativo (per esempio modifica dello sfondo oppure dello schema di colori)
  • Microsoft 365. Fornisce una rapida panoramica del proprio abbonamento, un elenco rapido dei vantaggi principali, e la possibilità di modificare alcuni parametri direttamente dall’app senza bisogno di andare sul web
  • Xbox. Simile alla scheda per Microsoft 365, ma dedicata al gaming
  • Dispositivi Bluetooth. Con questa scheda Microsoft punta a semplificare la gestione delle periferiche wireless per l’utente

Microsoft segnala che questa nuova pagina delle impostazioni sarà disponibile soltanto nelle edizioni Home e Pro di Windows 11.

Inoltre è importante tenere presente che il rollout sarà graduale: non tutti gli Insider la riceveranno subito, a prescindere dal numero build.

ALTRE NOVITÀ

  • Nuovo mixer volume nei Quick settings. Ora è possibile modificare rapidamente i livelli per ogni app e ci sono anche nuovi controlli per cambiare output al volo. Il pannello può anche essere richiamato con una nuova scorciatoia da tastiera: CTRL+Win+V
  • Supporto a nuove tipologie di file compressi, tra cui i RAR e i 7z. L’elenco completo delle estensioni è come segue:
    • .tar
    • .tar.gz
    • .tar.bz2
    • .tar.zst
    • .tar.xz
    • .tgz
    • .tbz2
    • .tzst
    • .txz
    • .rar
    • .7z
  • Voci naturali e realistiche per gli assistenti vocali in giapponese e inglese britannico
  • Possibilità di ripristinare le applicazioni in fase di reinstallazione del sistema operativo o di configurazione di un nuovo dispositivo si amplia a più tipologie di applicazioni. Le app desktop che sono disponibili nel Microsoft store possono essere ripristinate semplicemente cliccando sul rispettivo pin nella taskbar o nel menu Start
  • Suggerimenti su come riempire uno snap layout con app pertinenti, anche in base alle abitudini d’uso dell’utente
  • Passaggio a una nuova API per fissare le app alla taskbar
  • Miglioramenti prestazionali a Esplora File nella gestione di file compressi

Ci sono naturalmente molti altri bugfix e alcuni problemi noti che è bene tener presente prima di procedere con l’installazione.

Ad ogni modo, puoi consultare il changelog completo CLICCANDO QUI.

Dubbi o domande?

Lascia un commento a fine articolo, ti risponderò il prima possibile.

I nostri articoli su Windows 11

Per concludere, ecco altri articoli che abbiamo scritto sul nuovo sistema operativo di Microsoft. Sono certo che ti saranno utili:


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

YOURLIFEUPDATED È STATO SELEZIONATO DAL NUOVO SERVIZIO DI GOOGLE NEWS: se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE TELEGRAM CHE RACCOGLIE TUTTE LE ULTIME NOTIZIE: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE YOUTUBE CON OLTRE 4000 ISCRITTI, UNISCITI ANCHE TU: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui