Cari possessori di HTC Desire S, oggi andremo a vedere come “moddare” e pompare un pò il vostro smartphone.

Dopo il rilascio dei vari tool in grado di sbloccare il bootloader dello smartphone di HTC, in rete sono comparsi firmware modificati e tante altre piccole chicche per potenziare un pò questo ottimo smartphone di HTC.

In questa prima guida vedremo come eseguire il ROOT su HTC Desire S e come installare la recovery Clockworkmod. 

Piccola premessa:

S-ON significa che il vostro smartphone ha bootloader bloccato –> non potete cambiare recovery o eseguire il root senza seguire la seguente guida

S-OFF significa che il vostro smartphone ha bootloader sbloccato –> potete cambiare recovery o eseguire il root senza seguire questi passi.

Tutti gli HTC Desire S in commercio sono S-ON, con bootloader bloccato. Quelli che hanno già S-OFF sono quelli che HTC ha concesso ad alcuni utenti e sono stati sbloccati da fabbrica, ma sono pochissimi gli esemplari con S-OFF nativo in circolazione.

Detto questo, possiamo continuare.

ROOT HTC Desire S e Recovery Clockworkmod

Come sempre, eseguite tutto a vostro rischio e pericolo.

Necessario:

  • HTC desire S con S-ON (con bootloader bloccato quindi)
  • Hboot : 0.98.0000 (E’ l’unico supportato per ora. Controllatelo prima di procedere, tra poco vedremo come fare)

La guida funziona ed è stata testata con OS Windows.

Procediamo

Scaricate i driver per Windows compatibili con il vostro smartphone (Desire S in questo caso) direttamente dal sito Alpharevx’s ed installateli. Non è necessario installare il programma HTC Sync, bastano i soli driver.

Prima di iniziare, però, controllate la versione di HBoot del vostro smartphone. La guida, infatti, funziona solo con HBoot 0.98.0000. Se avete HBoot diverso, NON seguite questo procedimento.

Controllare la versione HBoot su smartphone HTC

Accendere il telefono premendo Volume Giu + Accensione. Comparirà una schermata con alcune voci. Tra queste troverete la voce HBoot. Per uscire da questa modalità spegnete semplicemente il telefono.

Ora procediamo con il root e la nuova recovery. Si tratta di un unico procedimento, da seguire attentamente in ogni sua parte.

  1. Andate su AlphaRev X – Make it your phone
  2. Cliccate sul Download per Windows e scaricate il file .exe
  3. Sul vostro HTC Desire S andate in Menu>Impostazioni>Applicationi>Sviluppo e attivate la voce Debug USB
  4. Collegate con il cavo USB il vostro telefono al PC e selezionate la modalità SOLO CARICA
  5. Avviate ora il programma alpharevx.exe (come amministratore se usate Windows Vista o 7)
  6. Per far rilevare correttamente il telefono dal programma dovrete trovare il vostro serial number e chiedere la chiave (leggete QUI per capire meglio come affrontare questa fase)
  7. Ora andate su AlphaRev X – Make it your phone digitate il vostro seriale insieme con la selezione del modello e la versione Hboot
  8. Cliccate sulla voce GENERATE per ottenere la chiave per lo sblocco
  9. Ora copiate questa chiave ed incollatela nel box di alpharevx.exe e premete il pulsante invio
  10. Entro 5 minuti il telefono dovrebbe essere sbloccato. Vedrete il telefono riavviarsi un paio di volte durante questo processo, non preoccupatevi, è normale
  11. Ora dovrebbe comparire un messaggio in cui vi verrà chiesto di scaricare la ClockworkMod recovery direttamente sul dispositivo. Per ottenere il ROOT, questo passo è fondamentale. Con l’installazione di questa recovery, infatti, otterrete anche i diritti di ROOT. Nello stesso tempo, inoltre, avrete la possibilità di installare firmware modificati.
  12. Quando riceverete il messaggio che vi confermerà il completamento del processo riavviate il telefono e godetevi il vostro HTC Desire S completamente sbloccato.

Fine 😉

Installare Clockworkmod Recovery su HTC Desire S

Se, invece, volete semplicemente cambiare o aggiornare la recovery sul vostro HTC Desire S, ecco la guida da seguire.

Ricordo comunque che, per cambiare recovery, il telefono deve avere bootloader sbloccato (guida sopra). Di conseguenza se il vostro Desire S è S-ON dovete seguire necessariamente la guida che trovate sopra. Poi potrete cambiare recovery come indicato di seguito. Se invece il vostro dispositivo è già S-OFF potete seguire direttamente questa guida, tralasciando quella sopra.

Prima di tutto, ecco le varie recovery disponibili.

Clockworkmod Recovery v4.0.0.5: 4EXTRecovery v2.1.0 RC1
Clockworkmod Recovery v3.2.0.0: http://bitly.com/iDADwL?r=bb
Clockworkmod Recovery v3.1.0.1: http://bitly.com/kb9P6k?r=bb

Istruzioni per il flash della nuova recovery

  1. Scaricate il pacchetto zippato che preferite (meglio quello più aggiornato)
  2. Rinominatelo in PG88IMG.zip
  3. Copiate il pacchetto nella root della vostra SDCard.
  4. Avviate il vostro telefono in bootloader mode (Volume Giu + Accensione)
  5. Il bootloader chiederà automaticamente se flashare la recovery.img che avrete copiato in precedenza
  6. Confermate e riavviate
  7. Rinominate o eliminate ora il pacchetto precedente per evitare che ad ogni riavvio in bootloader flashi nuovamente.
Fine 😉
Per problemi, domande o altro scriveteci sul forum nella sezione HTC:
[weburl]https://www.yourlifeupdated.net/forum/index.php?board=31.0[/weburl]

 

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

4 COMMENTS

  1. Scusa ho il HBoot 0.20.. o qualcosa del genere come posso fare? Oggi ho visto sul web che è stata rilasciata la versione 2.2 di UnlockRoot http://www.unlockroot.com/index.htm Mi dice che devo scaricare dei driver ma non so quali sono puoi aiutarmi per favore? Grazie in anticipo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here