UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

 

Da parecchi mesi, ormai, sul web circolano insistenti voci che affermano che la nuova versione di Android, Honeycomb, richiederà un livello minimo di hardware per funzionare correttamente.

Le voci sono prima state smentite, poi confermate, e successivamente ancora smentite. Oggi però, a pochi giorni dall’apertura del CES 2011, non sappiamo ancora se le voci siano vere o meno, ma, soprattutto, non sappiamo se Honeycomb sarà la versione 2.4 o 3.0 di Android.

Durante la notte, però, in rete è comparso un nuovo rumor (lanciato da OEMs) che riporterebbe i requisiti essenziali per poter installare Android Honeycomb su un dispositivo.

A quanto pare i requisiti minimi sono veramente elevatissimi e, se dovessero essere confermati, ad oggi nessuno smartphone in commercio sarebbe compatibile con la nuova versione di Android.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Questi sono i requisiti trapelati durante la notte:

  • processore dual core (Cortex A9 o NVIDIA Tegra 2)
  • display in HD a 1280 x 720

Al momento, ovviamente, nulla è confermato, ma se coì fosse non credo che chi ha appena acquistato il Nexus S possa essere molto felice. Nexus S, infatti, è il telefono ufficiale di Google, ma non rispetta i requisiti per fare girare Android Honeycomb e rischia dunque di non essere aggiornato. D’altra parte, però, se Google fissasse finalmente uno standard per Android questo rappresenterebbe un grosso vantaggio per gli sviluppatori, che non dovrebbero continuamente creare applicazioni e giochi per 100 dispositivi differenti, ma potrebbero partire da una base comune.

Ulteriori indiscrezioni, però, affermano che Google potrebbe rilasciare 2 versioni del nuovo sistema operativo per Android: una dedicata agli smartphone, più leggera e quindi meno esosa in termini di risorse di sistema, e l’altra, più pesante, dedicata ai tablet, che quest’anno invaderanno il mercato. Solo al CES, infatti, ne verranno presentati decine e decine, tutti basati su Android.

Al momento attuale la situazione non è ben chiara, le voci ed i rumor in giro per il web sono veramente tanti e non possiamo affermare nulla per certo. L’unica cosa che possiamo fare è attendere il 6 Gennaio, quando si apriranno le porte del CES, per vedere cosa Google ha in serbo per i suoi utenti.

via

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here