Sony Ericsson Xperia Play sarà il nuovo smartphone dell’azienda nippo-svedese interamente dedicato al mobile gaming.

Il terminale, basato su sistema operativo Android 2.3 e dotato di un comodo pad per permetterci di giocare liberamente, arriverà sul mercato sicuramente dopo il MWC di Barcellona, dove sarà ufficialmente presentato alla stampa.

In attesa di provarlo e toccarlo con mano, analizziamo insieme questa prima recensione di Engadget, che è riuscita a mettere le mani su un modello di preview del dispositivo e lo ha recensito in modo approfondito.

Hardware

Xperia Play monta un display da 4 pollici, con risoluzione 854 x 480 pixel. Il pannello è di tipo LCD, i colori sono riprodotti in modo abbastanza fedele. Al momento non è chiaro se questo display, come quello di Xperia Arc, sia spinto dal Bravia engine o meno.

Il processore è un single core ed ha una frequenza di lavoro di 1Ghz. Il chip video, invece, è Andreno 205, quello che ormai siamo abituati a veder su Android. Monta inoltre 512MB di memoria RAM.

Per quanto riguarda i punteggi di benchmark, abbiamo 59 fps in Neocore e 1689 in Quadrant, oltre a 35MFLOPS in Linpack.

La batteria, da 1500mAh e intercambiabile con quella di Xperia X10, garantisce un giorno pieno di utilizzo, con attiva la connessione in 3G e un utilizzo intenso. Interessante notare che è possibile cambiare la SIM e la microSD senza rimuovere la batteria.

Nel complesso, comunque, il terminale sembra essere costruito con materiali di qualità e i pesi sembrano meglio bilanciati rispetto alla PSPGo. Anche il pad dedicato al gioco è confortevole e comodo da utilizzare durante le nostre partite.

Software

Il sistema è veloce e stabile, anche dopo un lungo utilizzo. Anzichè appesantire l’interfaccia, Sony Ericsson ha preferito questa volta introdurre alcuni widget dedicati per migliorare l’esperienza d’uso del terminale. In questo modo il dispositivo risulta reattivo e stabile e l’utente finale apprezzerà sicuramente i nuovi widget introdotti da SE.

I giochi nel complesso sembrano funzionare bene, soprattutto quelli della PS1, che vengono avviati tramite emulatore. E’ anche possibile rimappare i tasti per personalizzare l’esperienza di gioco.

Camera

Contrariamente ad Arc, Xperia Play monta una fotocamera da 5MP, che però beneficia di tutte le caratteristiche e novità introdotte con il modello di fascia più alta. Le immagini sono chiare, pulite, i colori brillanti, non c’è rumore. Ottimi scatti insomma.

Purtroppo, però, non gira i video in HD, ma si limita alla qualità DVD con 480p.

Conclusioni

Nonostante il telefono sia ancora in fase di sviluppo, sembra aver convinto nel complesso. Ci sono ancora parecchie domande a cui trovare risposta, soprattutto per quanto riguarda la questione dei giochi dedicati e sviluppati da SE per questo smartphone. Il dispositivo risulta comunque reattivo, ben costruito e performante. Vedremo come si comporterà una volta giunto ufficialmente sul mercato.

A seguire foto e video.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here