Ufficiale, HTC libera i bootloader

0
5

Solo un paio di giorni fa abbiamo parlato del fatto che HTC stesse riconsiderando la sua politica sul bootloader bloccato sugli ultimi smartphone Android.

A seguito delle numerose richieste degli utenti, e proprio in vista dell’arrivo di HTC Sensation, l’azienda ha ufficializzato il cambio di direzione, direttamente tramite il CEO Peter Chou.

Queste sono le parole che il CEO ha pronunciato in modo ufficiale solo poche ore fa:

There has been overwhelmingly customer feedback that people want access to open bootloaders on HTC phones. I want you to know that we’ve listened. Today, I’m confirming we will no longer be locking the bootloaders on our devices. Thanks for your passion, support and patience

E’ chiaro che lasciano pochi dubbi e poco spazio per l’interpretazione.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

I nuovi smartphone di HTC non avranno, quindi, bootloader bloccato, per la felicità degli utenti e della comunità di sviluppatori, che potranno continuare a creare i propri custom firmware per i dispositivi di HTC.

Ora rimane un solo dubbio: che succederà ad HTC Incredible S e Desire S? Hanno bootloader bloccato, ma sono già sul mercato. Verrà sbloccato oppure questi due resteranno esclusi dalla “sanatoria” di HTC?

 


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto gratuito - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui