IMAG0010

AGGIORNAMENTO: AL LINK SEGUENTE TROVATE TUTTE LE FOTO SCATTATE DURANTE LA CONFERENZA

http://goo.gl/Agvz

Come certamente saprete, durante la giornata di oggi Microsoft ha presentato a Milano il nuovo sistema operativo Windows Phone 7 ed i primi 4 terminali che verranno lanciati in Italia.

YourLifeUpdated era tra le poche testate invitate all’evento ed era ovviamente presente alla presentazione ufficiale. Purtroppo i due inviati hanno avuto non pochi problemi a collegarsi alla rete, ma siamo riusciti comunque ad aggiornarvi in tempo reale sulle principali novità dall’evento.

I più fortunati sono riusciti a seguire il live blogging di questo pomeriggio, mentre tutti gli altri si dovranno accontentare di questo resoconto a freddo delle principali novità e caratteristiche di Windows Phone 7.

Ma procediamo con ordine, e cerchiamo di analizzare ognuno dei tanti punti toccati durante la presentazione ufficiale.

IMAG0011

Quando arriva Windows Phone?

I primi smartphone saranno sul mercato a partire dal 21 Ottobre. Il primo produttore a commercializzare questo tipo di smartphone sarà LG, con il suo Optimus 7. Le altre marche (vedi sotti) saranno sul mercato a partire dal 28 Ottobre.

Quali smartphone arriveranno in Italia e quanto costeranno?

Per il momento sono stati annunciati  quattro smartphone per il mercato italiano (mentre ne sono stati annunciati ben 9 per quello americano):

  • LG Optimus 7 al prezzo di 399€ o in abbonamento con Vodafone
  • Samsung Omnia 7 al prezzo di 549€
  • HTC Mozart al prezzo di 549€
  • HTC HD7 al prezzo di 599€

A chi è dedicato questo sistema operativo?

Ad un pubblico giovane, compreso tra i 20 ed i 50 anni.

Quali sono le principali caratteristiche di Windows Phone 7?

Windows Phone 7

Il nuovo sistema operativo di Microsoft è completamente rinnovato rispetto al passato, presenta un’interfaccia utente tutta nuova, offre tantissimi servizi integrati e permette all’utente di gestire qualsiasi funzione dello smartphone in pochi click. L’intero sistema operativo è stato creato per adattarsi alle esigenze di ogni utente e per permettergli di accedere rapidamente ad ogni contenuto multimediale presente sullo smartphone o su server remoti grazie al cloud computing.

La navigazione all’interno del sistema è suddivisa in varie tab dinamiche e personalizzabili dall’utente (chiamate hub). Questo particolare sistema permetterà di avere sulla nostra Start Screen sempre i contenuti più utili ed importanti e di gestirli in modo rapido ed immediato.

Il sistema non è dunque organizzato con icone (come iPhone) o widget (come Android), ma si basa su una serie di quadrati dinamici e costantemente aggiornati, in gradi di mostrarci messaggi non letti, aggiornamenti dal web, informazioni sui nostri contatti e tantissime altre informazioni, il tutto a portata di dito. Molto importante è sottolineare inoltre che l’utente potrà creare da zero nuovi tab personalizzati a partire da qualsiasi contenuto: applicazioni, siti web, foto e musica.

L’interfaccia utente si compone di 6 hub principali: Contatti, Foto, Giochi, Musica+Video, Office e Marketplace, che permettono di aggregare le informazioni e gli aggiornamenti web più rilevanti per ogni contenuto.

Ma le novità di Windows Phone 7 non si limitano alla sola interfaccia, completamente differente rispetto al passato e alla concorrenza. Tutti i Windows Phone, infatti, saranno dotati di una completissima suite di programmi, che li renderà pronti all’uso fin dal momento dell’acquisto.

Tra i vari programmi preinstallati, infatti, sarà presente anche la suite Office (insieme ad Outlook), che ci permetterà sia di creare nuovi documenti direttamente dallo smartphone, sia di accedere e modificare quelli presenti sul nostro pc di casa, sempre grazie al clod computing.

Non manca, infine, il pieno supporto ai giochi ed alla piattaforma XboxLive, con una perfetta integrazione con la console Xbox360.

Per quanto riguarda la parte multimediale, tutti i Windows Phone avranno la possibilità di accedere ad un vasto marketplace e scaricare canzoni infinite a soli 9.99$ al mese (tramite lo Zune Pass). Niente male, non credete?

Tutto questo rende Windows Phone 7 un sistema operativo completamente nuovo, da scoprire in ogni sua caratteristica, e crea un’esperienza di utilizzo del cellulare completamente differente, facilitando l’accesso da parte dei consumatori a tutto il loro mondo digitale, professionale e di intrattenimento con un semplice tocco.

IMAG0012

E il Marketplace?

Come ogni buon sistema operativo che si rispetti, ovviamente anche Windows Phone 7 può contare su uno store online per le applicazioni. Il suo nome è Marketplace ed al lancio può già vantare tantissime applicazioni.

Il marketplace vanterà al lancio già oltre 2.000 applicazioni, tra cui ben 60 giochi con giocabilità 3D. Tra i maggiori esponenti non manca Gameloft, con 10 titoli pronti al lancio.

Inoltre segnalo che sono già oltre 20.000 gli sviluppatori italiani che hanno scaricato gli strumenti di programmazione per realizzare applicazioni compatibili con Windows Phone 7.

Tra le varie applicazioni già presente sullo store troviamo: La Gazzetta dello Sport, La Repubblica, Il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, musiXmatch, Pagine Gialle, Rai.TV e TGCOM.

Windows Phone 7

Altre curiosità dalla conferenza

Durante il botta e risposta che ha seguito la conferenza i rappresentanti di Microsoft hanno risposto ad alcuni dubbi degli utenti presenti:

– al lancio non sarà presente la funzione di copia-incolla, che verrà però introdotta a breve

– i Windows Phone 7 non supporteranno il tethering, ne ora ne mai

– il bluetooth può essere usato solo per collegare auricolari bluetooth

– non arriverà mai un tablet basato su Windows Phone 7

– la batteria dei Windows Phone dovrebbe durare una giornata intera

– il browser internet utilizzato è Explorer (ne saranno presto disponibili di alternativi sul Marketplace)

– il motore di ricerca preimpostato è Bing

– Bing Maps mostra le mappe satellitari ma non integra funzioni di navigazione

– la memoria dei Windows Phone non è espandibile fisicamente

– la batteria dei telefoni può essere smontata e rimossa manualmente

– il multitasking sarà presente impostando i vari tab in background

Quali operatori supporteranno Windows Phone 7?

Al momento l’unico operatore certo che venderà Windows Phone 7 è Vodafone, che ha l’esclusiva sull’LG Optimus 7. Anche gli altri operatori italiani però avranno presto a listino questi smartphone.

Presto prenderà piede anche nel nostro paese una massiccia campagna promozionale per fare conoscere Windows Phone 7 a tutti gli utenti.

Fine.

Dovrei aver concluso con tutte le novità di questo sistema operativo. A breve arriveranno foto e video scattate alla conferenza.

Se devo essere sincero, questo OS mi attira molto. Mi piacerebbe studiarlo meglio ed in modo approfondito, devo capire se può fare o meno al caso mio.

Voi cosa ne pensate? Vi piace? Gli manca qualcosa? Cosa ne dite dell’interfaccia? Fatevi sotto con i commenti.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

4 COMMENTS

  1. – i Windows Phone 7 non supporteranno il tethering, ne ora ne mai
    – la memoria dei Windows Phone non è espandibile fisicamente

    questi due punti mi preoccupano MOLTO !!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here