Relazione di notifica sentenza: attenzione alle false email

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Hai ricevuto una mail con oggetto “Relazione di notifica sentenza”? Non ti preoccupare, è solo un virus, non aprire la mail e cancellala subito

Attenzione alla mail "Relazione di notifica sentenza"

Attenzione alla mail “Relazione di notifica sentenza”

In queste ore tantissimi utenti mi hanno contattato per segnalarmi che stanno ricevendo strane email con oggetto “Relazione di notifica sentenza” (effettivamente anche io le ho ricevute sulla mia casella di posta elettronica).

Una volta aperte le email, spaventati dall’oggetto, il messaggio contenuto all’interno sembra ancora più preoccupante e in generale è qualcosa di molto simile a questo:

Io scrivente Avv. Mario Rossi con studio a Cesena situato in CORSO DI PORTA VIGENTINA , 168 P.IVA:56800339964841 nella mia qualità di difensore e domiciliatario del Sig. Maria Marini, res. a Agrigento indirizzo VIA GESU’, 305

DICHIARO

Ad ogni risultato di legge l’atto N 5866066815 in originale digitale

Che lo po scaricare al seguente indirizzo web – Atti (ovvero) in copia digitale conforme all’originale digitale da me predisposto nel giudizio civile dinanzi al Tribunale di Barletta , mediante invio di messaggio di posta elettronica dalla mia casella, e con ricevuta completa, alla tua posta

Attesto infine che il messaggio , oltre alla presente relata di notifica sottoscritta digitalmente, contiene il seguente Decreto che lo po visualizzare al seguente indirizzo web – Documenti anch’essi sottoscritti digitalmente: copia informatica della decreto

oppure a questo

Io scrivente Avvocato Luigi Lombardi con studio a Caserta situato in PIAZZA QUASIMODO SALVATORE , 078 P.IVA:34372128061773 nella mia qualità di difensore e domiciliatario del Sig. Maria Russo, res. a Bolzano indirizzo PIAZZA DEL DUOMO , 100

DICHIARO

Ad ogni effetto di legge l’sentenza Numero 8370626158 in originale digitale

Che lo po visualizzare al seguente indirizzo web – Atti (ovvero) in copia digitale conforme all’originale digitale da me predisposto nel giudizio civile dinanzi al Tribunale di Biella, mediante invio di messaggio di posta elettronica dalla mia casella, e con ricevuta completa, alla tua posta

Attesto infine che il messaggio , oltre alla presente relata di notifica sottoscritta digitalmente, contiene il seguente Decreto che lo po visualizzare al seguente link – Sentenza anch’essi sottoscritti digitalmente: copia informatica della decreto

Come anticipato, anche io ho ricevuto ben 5 email di questo tipo nelle ultime ore e inizialmente mi sono preoccupato.

Poi, però, leggendo meglio le email ho notato che:

  • tutte sono scritte in italiano sgrammaticato e contengono tantissimi errori
  • in tutti i casi c’era un link che rimandava ad un sito esterno dal quale in teoria si dovevano scaricare degli atti
  • la partita IVA indicata è sempre difettosa, non verificabile e caratterizzata da un numero aberrante di caratteri
  • il nome del presunto avvocato non è mai corrispondente ad alcuno dei nomi contenuti nell’Albo Nazionale Avvocati

Insomma, c’erano davvero tanti elementi che mi inducevano a pensare che si trattasse di phishing. 

Ho così provato ad analizzare il link contenuto nella mail e ho scoperto, tanto per cambiare, che si trattava di un semplice tentativo di fare scaricare virus, malware, spyware e adware agli ignari utenti. 

In pratica quando l’utente apre la mail “Relazione di notifica sentenza” non succede nulla, ma quando si prova a cliccare sul link per scaricare i documenti che dovrebbero essere allegati alla mail, al posto dei documenti si scarica un file molto pericoloso che mette a repentaglio tutti i dati contenuti nel computer. 

In generale questo file è pericoloso solo su PC con sistema operativo Windows, ma meglio evitare di scaricarlo su qualsiasi sistema operativo per stare tranquilli.

Una volta scaricato e aperto il finto file dei documenti, in realtà l’utente non nota nulla in quanto sul suo computer non succede niente, ma nel frattempo gli hacker possono prendere controllo del computer e hanno piena libertà di azione: possono fare un giro nel disco fisso per cercare eventuali documenti, scoprire password, rubare dati di carte di credito e tanto altro ancora senza che l’utente nemmeno se ne accorga. 

Proprio per questo è importante NON cliccare sul link contenuto nella mail se anche tu l’hai ricevuta.

Come anticipato, si tratta di una mail “truffa”, di phishing, che ha come unico scopo quello di indurre gli utenti spaventati a scaricare un file molto pericoloso per la sicurezza e la privacy degli utenti stessi.

Dunque, se anche tu hai ricevuto la mail “Relazione di notifica sentenza”, spostala subito nel cestino per evitare problemi di qualsiasi tipo.

Conclusioni

E’ chiaro che ormai truffatori online ed hacker le pensano tutte pur di accedere ai nostri dispositivi ed estrarre dati bancari o sensibili.

La mail “Relazione di notifica sentenza” è solo l’ultima di tantissime modalità che gli hacker usano per provare a rubare i nostri dati personali e purtroppo è un metodo molto efficace in quanto sia l’oggetto del messaggio che il testo provocano una reazione istintiva nell’utente che, preso dal panico, clicca sul link e permette al malintenzionato di turno di entrare nel computer e sottrarre dati di ogni tipo.

Come abbiamo anticipato, comunque, si tratta solo di ennesimo tentativo di frode dal quale vogliamo metterti al corrente con la speranza di non farti abboccare alla trappola. 

Ne approfitto tra l’altro per ricordarti che le notifiche di atti giudiziari non possono mai essere effettuate sulle mail a pena di nullità delle stesse.

In sostanza, come già detto, quando ricevi email di questo tipo per evitare qualsiasi tipo di problematica è sufficiente cancellare questi messaggi e non cliccare mai sui link indicati.

Tutto chiaro?

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here