Locky: Il ramsomware che si nasconde nelle immagini sui Social Network

Locky è una nuova minaccia che si nasconde dietro le immagini presenti sui social network.

Un click su una semplice immagine presente sul social network ed in pochi minuti perderete tutti i vostri dati. Si è proprio così ed è il nuovo e temibile ramsomware chiamato Locky che si sta diffondendo a macchia d’olio sui più famosi social network come Facebook e Twitter. Il virus sfrutta la falla ImageGate che permette di creare un layer sulle immagini contenente codice malevolo che in pochi secondo ed in maniera del tutto innocua permette di prendere possesso del PC e dei suoi file.

http://www.datialsicuro.com/wp-content/uploads/2016/07/locky.png

Il grave ramsomware è stato scoperto dai ricercatori di Check Point Software che hanno scoperto una nuova tipologia di attacco chiamato ImageGate. Infatti questa tecnica consente di inserire codice malevolo nelle immagini e che sono poi condivise in tutto il web in particolar modo sui social network come Facebook, LinkedIn e Twitter e che all’insaputa dell’utente possono causare la perdita dei dati.

Infatti è proprio la diffusione di queste immagini a causare maggior problemi perchè si è scoperto che questa tipologia di attacco è molto diffusa sui social network e dunque dobbiamo fare molta attenzione su quale immagine clicchiamo perchè potrebbe nascondere dietro di se il pericoloso ramsomware Locky.

Purtroppo se avviate il file che scaricate dopo che avete cliccato sull’immagine in pochi minuti vi ritroverete tutti i file del dispositivo colpito crittografati e potrete riaverli solo dopo che avrete pagato un riscatto.

Come proteggersi dai virus dei social network

  1. Non cliccate a casaccio su qualsiasi immagine o link. La maggior parte dei virus si nascondono dietro link o immagini accattivanti come di donne nude o notizie shock. Usate dunque il buonsenso.
  2. Se cliccando su un’immagine su un social network come Facebook o Twitter ed il vostro browser inizia a scaricare un file, mi raccomando non apritelo.
  3. Se trovate un‘immagine con un’estensione strana come SVG, JS o HTA non apritela.
  4. Se ormai avete cliccato ed installato “qualcosa” spegnete il computer e rivolgetevi ad un tecnico per cercare di rimuovere il virus prima che faccia ancora danni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here