Velocizzare il pc, ccleaner. Parte 3

1

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Come velocizzare il pc

Ccleaner è, a mio parere, uno dei migliori programmi in circolazione per l’ottimizzazione del sistema. Grazie a questo software è, infatti, possibile

  • Rimuovere file temporanei; (parte 1)
  • Ripulire il registro da chiavi non più utilizzate; (parte 2)
  • Impedire l’avvio automatico di alcuni programmi all’accensione; (parte 3)
  • Eliminare in maniera sicura i file nel cestino; (parte 3)
  • Eliminare gli eccessivi salvataggi fatti dall’utilità di sistema “Ripristino configurazione di sistema”, recuperando spazio sul disco; (parte 4)
  • Bonificare l’hard disk, ovvero sovrascrivere i file già cancellati ed eliminati rendendoli irrecuperabili. (parte 4)

Da Ccleaner, apriamo la sezione “Strumenti” (posizionata nella barra laterale sinistra) e selezioniamo “Avvio“, dalla cui sottosezione sarà possibile eliminare dall’avvio di Windows una serie di software non strettamente necessari, velocizzando l’avvio del sistema. I programmi più comuni che possiamo rimuovere, qual ora ci fossero, sono:

  • Adobe ARM;
  • Adobe Flash Player update;
  • Sun Java Update Schede;
  • Google update;
  • Quick Time;
  • Itunes helper.

Per rimuovere i programmi dall’avvio, basterà selezionare ogni rispettiva voce dall’elenco e cliccare sul tasto “Disattiva“. Se non siete esperti, rimuovete soltanto i software presenti nell’elenco ad inizio articolo.


Per riattivarli basterà a cliccare, ovviamente, su “Attiva”. Nel caso siate indecisi sui software da deselezionare, postateli nei commenti e vi dirò su quali agire.

Ccleaner, permette inoltre di eliminare in maniera sicura (saranno irrecuperabili) i file temporanei e quelli presenti nel cestino. Per attivare quest’opzione, che allungherà però i tempi di pulizia, rechiamoci alle sezione “Opzioni” e selezioniamo la sottosezione “Impostazioni”. A questo punto basterà scegliere come “tipo di cancellazione” la modalità sicura e selezionare il numero di sovrascritture per ogni file. 3 passaggi vanno più che bene, ma se volete essere proprio certi dell’irrecuperabilità dei vostri file scegliete 7 o 35 passaggi.

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here