Backup Completo del Blog WordPress: ecco i migliori strumenti

1

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Come fare un backup completo di WordPress

Come abbiamo detto più volte, avere un backup completo dei propri dati personali è fondamentale. Grazie al backup, infatti, in caso di problemi abbiamo sempre la possibilità di ripristinare i nostri dati più importanti e limitare in questo modo eventuali danni.

Come per il PC o per lo smartphone, è fondamentale avere un backup completo anche del proprio blog WordPress. In caso di problemi al server, infatti, con un backup completo è sempre possibile recuperare il blog, gli articoli, i commenti e tutto il lavoro svolto sul web.

Esistono svariati strumenti che consentono di eseguire un backup completo su WordPress e oggi andremo a vedere insieme i plugin migliori per fare un backup di WordPress.

Wordpress-logo

Un backup completo di WordPress, per essere “perfetto”, non deve includere solo il database, ma anche i temi, gli script, i plugin, le immagini e tutto quello che è stato caricato in rete.

Sul web esistono svariati plugin per fare il backup di WordPress, ma la maggior parte di questi si occupa solo di fare il backup del database, tralasciando tutto il resto. Vediamo invece quali sono gli altri strumenti, gratuiti o a pagamento, che consentono di fare il backup completo di WordPress.

Migliori Plugin e servizi a pagamento per eseguire il Backup di WordPress:

1. VaultPress:

VaultPress è sviluppato dagli stessi sviluppatori di WordPress e consente di fare un backup completo di tutto il vostro blog WordPress. Consente di eseguire il backup in tempo reale di post, commenti, media, revisioni e impostazioni della dashboard. Tutti i file del backup verranno salvati su 2 differenti server cloud: in questo modo eviterete di perdere i vostri dati, che saranno sempre archiviati e al sicuro. Il servizio offre svariati piani adatti a tutte le tasche.

Vaultpress

2. CodeGuard:

Si tratta di un altro interessante plugin per fare il backup completo di WordPress. Utilizza un protocollo di sicurezza molto potente, che vi consente di avere un backup del vostro blog WordPress sempre sicuro e protetto da eventuali attacchi, anche se il vostro server non è configurato con un certificato SSL.

Codeguard

3. BackupBuddy:

BackupBuddy è un plugin per WordPress che si occupa di eseguire un backup completo di tutta l’installazione di WordPress. Il backup comprende infatti: widget, tema, file, plugin, database SQL. Il plugin offre anche la possibilità di programmare backup di WordPress e di caricarlo direttamente su servizi cloud come Dropbox, Amazon S3, Rackspace Cloud o direttamente su un server FTP. Eventualmente il backup può anche essere inviato via mail a un indirizzoprestabilito o scaricato direttamente sul desktop del vostro PC. Un plugin veramente completo e potente per fare il backup di WordPress.

BackupBuddy

4. blogVault:

Un altro interessante servizio che consente di eseguire il backup automatico di WordPress. Questo servizio, partendo da 9$, vi consente di salvare il sito WordPress, i plugin e i temi. Il backup sarà automatico, ogni giorno, e includerà praticamente ogni aspetto del vostro blog WordPress, quindi anche post, database, commenti, immagini, file, temi e plugin.

Il servizio offre 4 differenti piani in base al vostro portafoglio e al numero di siti di cui volete eseguire il backup.

5. myRepono:

myRepono è un servizio online per fare il backup di WordPress. Si occupa, in particolare, di eseguire un backup del database mySQL in automatico e in remoto. Come abbiamo detto, il backup di WordPress in questo caso avviene in modo completamente automatico e includerà, oltre al database, i post, i commenti, i temi, i plugin e tutte le impostazioni.

Anche in questo caso, dunque, un plugin veramente completo e ben fatto per il backup di WordPress.

screenshot-2

Migliori Plugin e servizi gratuiti per eseguire il Backup di WordPress:

1. XCloner:

XCloner è un ottimo strumento per eseguire il backup di WordPress e per ripristinarlo velocemente. E’ compatibile con WordPress e Joomla. La sua interfaccia è abbastanza semplice da utilizzare e consente di eseguire un backup in modo semplice e veloce.

Xcloner

2. WordPress Backup:

WordPress Backup è un plugin essenziale per WordPress. Si occupa di realizzare backup automaico del tema e dei plugin di wordpress. I file di backup possono essere scaricati sul PC o inviati tramite mail. E’ ovviamente possibile personalizzare l’intervallo dei backup automatici dal menu delle impostazioni del plugin.

screenshot-1

3. WordPress Backup to Dropbox:

WordPress Backup to Dropbox: come indica il nome del plugin, si occupa di caricare il backup di WordPress su un account Dropbox. Il backup sarà anche in questo caso automatico e potrete impostare e personalizzare i singoli parametri del backup per adattarlo alle vostre esigenze.

slider1

4. WP-DB-Backup:

WP-DB-Backupè uno dei plugin più popolari per fare un backup di WordPress. Si occupa di fare un backup di tutto il database, ma solo di questo: tutti gli altri file, le impostazioni e il resto, purtroppo, non sarà salvato.

5. WP-DB Manager:

WP-DB Manager è uno strumento che consente di ottimizzare il database, correggere errori al database di wordpress, ripristinare il database di WordPress e altro ancora. In sostanza, consente di agire sul database di WordPress per correggere eventuali errori o problemi.

E’ uno strumento molto potente, ma al tempo stesso molto pericoloso: utilizzatelo solo se siete esperti. Al tempo stesso, ovviamente, consente di fare un backup completo e automatico del database di WordPress.

screenshot-4

6. Google drive for WordPress:

Google Drive for WordPress è un interessante plugin per fare un backup di WordPress e per caricarlo direttamente su Google Drive, lo spazio cloud offerto da Google.

screenshot-4 (1)

Come abbiamo detto a inizio articolo, abbiamo preso in considerazione solo i plugin più noti e conosciuti per eseguire un backup di WordPress.

Direi che abbiamo concluso. Vi abbiamo elencato tantissimi plugin per eseguire un backup di WordPress. Ora non vi resta che sceglierne uno e iniziare a salvare tutti i file del vostro blog, per averli sempre a portata di mano in caso di problemi.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

1 COMMENT

  1. Ciao, non ho capito però come si ripristina il backup completo del sito con xcloner.
    Avevo fatto il backup, poi ho dovuto resettare tutto e reinstallare da zero wordpress. Dopo aver ricaricato il plugin di xcloner e uplodato il file del backup compresso nella apposita cartella di backup di xcloner, adesso non so cosa fare. Xcloner vede e riconosce il backup, ma le opzioni che ho sono: clone, move, rename, delete e cancel. Possibile che non ci sia restore? Anche guardando in rete, ho visto che il menu delle opzioni è quello sopra mezionato. Il supporto di Xcloner parla di muovere (immagino da un hosting ad un altro) il sito ma non di ripristinarlo. Possibile che non spieghino chiaramente la cosa più importante? Vanno a parlare di muovere il sito (con il restore del backup) e non spiegano la cosa più essenziale per tutti, ossia il ripristino dell’intero sito dove si è sempre trovato.
    Tu, autore dell’articolo, sapresti dirmi come fare? Ti ringrazio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here