GDPR e WordPress: I Migliori Plugin per Adeguarsi alla Normativa

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Il GDPR è realtà e per tutti i siti creati con WordPress esistono diverse soluzioni per adeguarsi in modo facile, veloce e gratuito. Ecco i migliori plugin

GDPR e WordPress: I Migliori Plugin per Adeguarsi alla Normativa

Il GDPR, il nuovo regolamento che mira a proteggere i dati personali, ha colpito tutto ed anche chi ha un sito fatto con WordPress deve correre ai ripari quanto prima se non lo ha già fatto.

Per venirci incontro esistono diversi plugin per WordPress che permettono di adeguarsi al GDPR in maniera facile e veloce e con poche impostazioni, click ed anche gratuitamente, potremo proteggere i dati dei nostri utenti in modo che non finiscano in mani sbagliate come agenzie di web marketing e raccolta dati varie.

Abbiamo raccolto tre dei migliori plugin per WordPress per adeguarsi alla GDPR facilmente.

I Miglior plugin/estensioni per il GDPR su WordPress

Cookie Notice for GDPR (Download)

Il primo plugin per il GDPR è quello che preferisco e che utilizzo su tutti i siti che sviluppo. E’ in Italiano, facile da impostare e permette di creare Banner e Pulsanti personalizzati ma anche dare l’opportunità all’utente di rifiutare i cookie di terze parti e negare le autorizzazioni precedenti.

Insomma Cookie Notice for GDPR di dFactory è tra i più completi ed è anche gratuito senza abbonamenti e rinnovi ed è facile da usare ed impostare.

GDPR Cookie Consent (Download)

Poi c’è GDPR Cookie Consent sviluppato da WebToffee che a differenza del precedente si potrà inserire un banner con i classici pulsanti Accetta o Rifiuta in odo da indirizzare la visita del sito da parte dell’utenze con o senza i cookie.

Personalizzabile nella grafica, supporto shortcode, attivare accettazione automatica dei cookie con un scroll della pagina da parte dell’utente, sezione Cookie List dove sarà possibile aggiungerne uno ed aggiungere la pagina della Privacy Policy.

Gratis ma nella versione Pro, a pagamento 49 dollari, potremo gestire categorie di cookie, mostrare un pop-up per dare la possibilità all’utente dei cookie singoli da accettare o rifiutare, scansione sito alla ricerca di cookie, eliminare determinati cookies in base alla località dell’utente e bloccare solo alcuni cookies come ad esempio Google Analytics o Facebook. Non è in Italiano.

Iubenda Cookie Solution for GDPR (Download)

Infine c’è iubenda Cookie Solution for GDPR che è uno strumento totalmente automatizzato che genera Privacy e Cookie Policy sul tuo sito senza preoccuparti di nulla.

E’ gratis ma ha funzioni molto limitate e nella versione consigliata, 19 euro all’anno, potrete inserire Privacy e Cookie Policy illimitatamente, ed avere sempre le condizioni aggiornate in modo automatico oltre che personalizzarle secondo le esigenze. Infine possiamo personalizzare l’aspetto a piacimento e tramite un plugin WordPress potremo inserire il codice dove vogliamo.

GDPR su WordPress: Conclusioni

Sicuramente tutte ottime soluzioni con quella di iubenda consigliata per siti con grandi volumi per dormire sonni tranquilli, mentre i primi due sono gratis con funzionalità base in modo da poter gestire il GDPR in tutta libertà senza spendere un euro.

Voi conoscete altri strumenti per personalizzare i cookie sia gratuiti che a pagamento come plugin o implementazioni manuali? Scrivetelo nei commenti e noi lo aggiungeremo all’articolo.

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here