Trojan.Droidpak è un nuovo virus per Android che infetta via USB (ADB): Ecco come difendersi

Android è il sistema operativo mobile più diffuso al mondo, con un’incidenza vicina all’80 % sul globo attira a se molti hacker che con il passare del tempo stanno creando sempre più virus che possano infettare i nostri smartphone o tablet Android.

Più il successo di Android aumenta più si proliferano i virus per questo sistema operativo mobile, oggi voglio presentarvi un nuovo virus, il suo nome è Trojan.Droidpak che è permette di infettare il dispositivo tramite la comune connessione USB di Windows utilizzando lo scambio dati ADB di Android.

New Windows Malware Infects Android Devices; Protect Yourself with Two Easy Steps

Il malware, una volta infettato il dispositivo, aggiunge un’icona nel drawer con nome Google App Store, cercando di confondere con il vero Play Store e quindi inizia a catturare tutti i dati come SMS in entrata, contatti e molto altro. Inoltre ricerca tutte le applicazioni di banche Coreane e le sostituisce con versioni modificate ad hoc. Quindi sembrerebbe che al momento i pericoli siano pochi per noi europei ma ancora non si conoscono i dettagli di questo malware.

Soluzione

L’infezione avviene tramite ADB e a chi è solito abilitare la funzione USB Debug, farebbe bene a disattivarla o non collegare il proprio smartphone al PC di uno sconosciuto o comunque non sicuro.

Via | XDA