Grandi novità per iPhone 5S, iPad Air e iPad Mini Retina: il Mobile Substrate si aggiorna per iOS 7 e processore A7 e arrivano i primi tweak

Finalmente ci siamo: il Mobile Substrate si aggiorna per essere compatibile con iPhone 5S, iPad Air e iPad Mini Retina, cioè tutti quei dispositivi che montano il processore A7 a 64 bit, lanciato solo pochi mesi fa da Apple. Da oggi, dunque, tutti i tweak di Cydia saranno compatibili anche con questi nuovi dispositivi di Apple (a patto che gli sviluppatori li aggiornino).

Ecco tutti i dettagli a seguire.

Mobile Substrate iOS 7

Finalmente, dopo un’attesa piuttosto lunga e quasi infinita, Saurik ha aggiornato il Mobile Substrate, la piattaforma su cui si basa il funzionamento di tutti i tweak di Cydia.

Cosa comporta questo aggiornamento? Molto semplice: grazie all’update del Mobile Substrate per iOS 7 e per il processore a 64 bit A7 di Apple, ora tutti i tweak di Cydia che si appoggiano Mobile Substrate diventano compatibili con iOS 7 e con il processore A7 di iPhone 5s, iPad Air e iPad mini di seconda generazione.

Ma le novità non finiscono qui: con l’aggiornamento per iOS 7, infatti, il Mobile Substrate cambia anche nome e diventa “Cydia Substrate”.

Con l’aggiornamento per iOS 7, il Mobile Substrate si aggiorna alla release 0.9.5000 e, come detto, diventa “Cydia Substrate”, pienamente compatibile con iOS 7 e con la CPU ARM64 di iPhone 5s, iPad Air e iPad mini Retina.

In soldoni, dunque, a partire da oggi tutti i tweak di Cydia che si appoggiavano in passato sul Mobile Substrate potranno essere aggiornati per funzionare correttamente sia su iOS 7 che sui dispositivi che montano il processore A7. Come sapete, infatti, prima di questo aggiornamento, tantissimi tweak di Cydia avevano dei problemi sui vari dispositivi Apple, mentre non funzionavano sui prodotti dotati di processore A7 a 64 bit. Da oggi, invece, le cose cambieranno e finalmente tutti gli utenti in possesso di un prodotto Apple potranno fare il jailbreak di iOS 7 senza problemi e potranno scaricare e installare tutti i principali tweak di Cydia, senza preoccuparsi di una mancata compatibilità o di problemi di altro tipo.

Ora, però, dobbiamo attendere che gli sviluppatori aggiornino tutti i propri tweak e programmi rendendoli compatibili con iOS 7 e con il nuovo Mobile Substrate appena rilasciato. Il tempo di attesa, comunque, sarà veramente minimo e in pochi giorni tutti i possessori di iPhone 5S, iPad Air e iPad Mini Retina potranno scaricare tutti i principali tweak di Cydia già aggiornati e compatibili per iOS 7.

Per procedere all’installazione non dovrete far altro che aprire Cydia ed attendere il caricamento dei nuovi pacchetti senza fare nulla, dopo qualche secondo o pochi minuti vi comparirà un messaggio che vi propone di installare gli aggiornamenti. In alternativa basta cercare Cydia Substrate assicurarsi che la versione sia 0.9.5000 (attualmente la più recente) e procedere all’installazione.

Dunque, se finora molti tweak di Cydia non funzionavano, grazie a questo aggiornamento possiamo dire che il Jailbreak non solo può essere eseguito sui dispositivi con iOS 7, ma può anche essere finalmente sfruttato al 100%. Adesso non avete più scuse per non fare il jailbreak di iOS 7. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!