Ecco tutti i TOP ed i FLOP tecnologici del 2013

Il 2013 è stato un anno di stallo per le nuove tecnologie infatti sono stati introdotte poche novità dopo la scorpacciata del 2012. Infatti sebbene l’evoluzione tecnologica sia stata continua per tutto l’anno, non è stata così eclatante come ci si aspettava. Comunque è stato un anno molto interessante ed in questo articolo andremo a vedere quali, secondo noi, sono i momenti TOP ma anche i FLOP clamorosi dell’anno che sta per finire sempre restando in ambito tecnologico.

Iniziamo con i TOP che vede al primo posto indiscusso il caso PRISM ed Edward Snowden che grazie alle sue dichiarazioni ha permesso di conoscere tutti i retroscena di come i governi ci spiano, senza dimenticare il gioco GTA V in grado di battere ogni record video ludico, Spotify ed ovviamente Google con il suo Nexus 5 che batte la concorrenza offrendo il miglior smartphone ad un prezzo competitivo.

TOP 2013

  1. Edward Snowden Ex tecnico della Central Intelligence Agency (CIA) è noto per aver rivelato pubblicamente dettagli di diversi programmi di sorveglianza di massa del governo statunitense e britannico, fino ad allora tenuti segreti. Sulla base di sue rivelazioni avvenute nel giugno 2013, Snowden ha rivelato diverse informazioni su programmi di intelligence secretati, tra cui il programma di intercettazione telefonica tra Stati Uniti ed Unione europea riguardante i metadati delle comunicazioni, il PRISM, Tempora e programmi di sorveglianza Internet. State attenti vi stanno spiando.
  2. Apple OS X Mavericks Se in ambiente mobile con iOS 7 e i nuovi iPhone non ha riscosso il successo sperato, per quanto riguarda i suoi PC MAC, Apple ha cambiato rotta e con l’ultimo aggiornamento di OS X ha reso gratuito il suo OS sbaragliando la concorrenza. Ecco la vera rivoluzione Apple. Complimenti.
  3. Google e Nexus grazie al Nexus 5 ed al Nexus 7, Google è pronta a dare filo da torcere a Samsung ed Apple su smartphone e tablet offrendo un hardware da urlo, ottimizzazione software ai massimi livelli sempre mantenendo un prezzo super competitivo. Avanti così.
  4. GTA V Re indiscusso della sezione giochi nel 2013, il capolavoro creato dalla software house Rockstar, capace di incassare ben 1 miliardo di dollari in solo 3 giorni si merita di essere tra i TOP di quest’anno. Video giochiamo.
  5. Microsoft-Nokia Grande mossa strategica con l’acquisizione di Nokia che completa il reparto multimediale grazie al supporto hardware della casa Finlandese finalmente Microsoft potrà combattere alla pari dei colossi Apple e Samsung che con Windows Phone è pronta a sfondare definitivamente. Il futuro è Windows Phone.

FLOP tecnologici 2013

  1. BlackBerry  Dopo aver cambiato nome, da RIM a BlackBerry, e dopo aver sviluppato un nuovo sistema operativo più moderno e funzionale, BB è destinata a fallire sconfitta da iOS ed Android, più flessibili e moderni. Se BB prima era destinato ad un pubblico aziendale ora i due sistemi operativi concorrenti sono in grado di offrire molto di più e la fine di BB probabilmente avverrà nei primi mesi del  2014. Peccato.
  2. iPhone 5C Sebbene sia stato annunciata come la vera rivoluzione in casa Apple con un cambio di rotta nella scelta dei materiali, l’iPhone di plastica non ha riscosso i consensi attesi, anzi Apple stessa ne ha abbassato notevolmente la produzione visto il calo delle vendite. Flop annunciato.
  3. Microsoft Surface Creato da mamma Microsoft per unire l’ambiente Tablet con quello degli Ultrabook, si è rivelato un mezzo Flop vista che le grosse potenzialità sono state in parte tarpate da Microsoft con un prezzo alto ed una versione dell’OS, Windows RT, non adatta per un utilizzo al posto del normale PC. Magari con l’acquisizione di Nokia potrebbe nascere qualcosa di interessantissimo. Da rivedere.
  4. Samsung Galaxy Gear Il primo smartwatch di Samsung è stato un flop clamoroso, bello esteticamente ma ristrettissima compatibilità con pochi smartphone e se non verrà presentata una nuova versione completamente rivista, almeno a livello software Apple la raggiungerà con il tanto atteso iWatch. Da riprogettare.
  5. Facebook Home Doveva essere la rivoluzione blu, ma Facebook Home è stato ancora una sconfitta per Facebook che in ambiente mobile non riesce proprio a sfondare, così come il suo smartphone, HTC First, dove ne saranno stati venduti pochissimi esemplari. Ma chi lo usa?.
  • D’accordo sulla disamina tranne per il Galaxy Gear che, a mio parere, è stato uno dei device piu’ interessanti e innovativi del 2013.
    Samsung ha saputo dare una “svolta” al mercato dei “wearable device” che fino all’anno scorso era un settore di nicchia e sconosciuto ai piu’, anche per “colpa” di prodotti non ottimizzati e pieni di bug piu’ o meno evidenti.
    Usando il Gear praticamente dal day one, posso dire che e’ il primo smartwatch che FUNZIONA DAVVERO BENE (e non e’ per nulla ovvio..) e poco importa se funziona solo con i device Samsung!
    A livello funzionale e’ superiore a tutta la concorrenza, grazie anche agli aggiornamenti SW che hanno portato nuove features come le notifiche globali. A livello estetico il discorso diventa soggettivo, ma dire che va completamente riprogettato mi sembra perlomeno esagerato..

    • frankc

      Il problema fondamentale del galaxy gear è l’autonomia, e l’impermeabilità assente. Ancora è sopportabile che uno smartphone non arrivi a fine giornata, ma anche lo smartwatch da ricaricare ogni giorno mi sembra poco pratico. Il pebble fa quello che promette ed anche lo smartwatch 2 della sony.

      • Lo dici per sentito dire o perche’ l’hai provato?
        Perchè personalmente con un uso normale dura almeno 2-3 gg (io lo ricarico prima del 4^ giorno solo per “tranquillita’”..).
        In ogni caso quello della batteria e’ un FALSO PROBLEMA, perche’ una ricarica completa richiede al massimo una ventina di minuti!
        Anche a livello di impermeabilita’ non ho riscontrato problemi, pur indossando il Gear anche in giorni di pioggia: ovvio che non lo porto sotto la doccia (non l’ho mai fatto nella mia vita con alcun orologio, neanche con quelli resistenti a 100 ATM..), ma cmq confermo che E’ TROPICALIZZATO ( = resistente a schizzi d’acqua, polvere e umidita’).

    • GinoLoSpazzino

      Vorrei farti notare che uno dei primi”wearable device” conosciuto era ed é il Sony ericsson livewatch
      Non si altro che parlare del samsung Gear solo perché é l’unico smartwatch pubblicizzato in tutti i canali di comunicazione.

      • Ciao, ho comprato all’epoca (e ce l’ho ancora) il Liveview!
        Peccato che dopo qualche settimana e’ finito nel cassetto (dov’e’ tutt’ora) a prender polvere in quanto veramente INUTILIZZABILE: blocchi continui, riavvii, disconnessioni, ecc.
        Quando ho scritto che il Gear FUNZIONA BENE non l’ho fatto “per sentito dire” ma proprio perche’ essendo appassionato e seguendo da anni l’evoluzione degli wearable device, ho notato un miglioramento in termini di usabilita’ davvero notevole. Samsung ha “alzato l’asticella” di molto con il Gear e quindi non capisco come possa essere messo tra i “flop” del 2013.

    • CashDroid

      Ho avuto modo di provare il Galaxy Gear e non sono rimasto soddisfatto. Autonomia davvero ridicola, non so come tu ci arrivi a 2-3 giorni, io che lo utilizzavo non solo come semplice orologio non arrivavo quasi mai a sera, poi la strozzatura di poter essere utilizzato con alcuni, e non tutti, gli smartphone Samsung è un grosso impedimento, infatti quando son passato dall’S4 al Nexus 5 ho dovuto vendere anche il Gear che da solo non serve a nulla.
      Poi è molto delicato, si riga facilmente e per un orologio la resistenza è un fattore fondamentale.
      Personalmente preferisco il Pebble che fa oltre che da semplice orologio anche da smartwatch anche se con funzioni più limitate rispetto al Gear ma dall’autonomia molto superiore.

      • In realta’ io arrivo anche a 4gg, solo che lo ricarico sempre dopo il 3^ per non rischiare (nel caso il 4^ giorno lo usassi di piu’..). Piu’ che altro non capisco come ti possa durare meno di un giorno come scrivi..
        Il mio uso medio e’ dalla mattina alle 8 alla sera alle 22 (di notte e’ spento). Notifiche abilitate per tutte le cose che mi servono: Gmail, whatsapp, sms, ecc., in media un paio di chiamate, guardare l’ora molte volte. Display con luminosita’ settata a 3.
        In ogni caso, come ho gia’ scritto, quello dell’autonomia secondo me è un “falso problema”, perchè in pochi minuti ricarichi il Gear al 100%.
        Per la resistenza, io ce l’ho dal day one e non ho un solo graffio: ovvio che se viene sbattuto/grattato su superfici ruvide si graffiera’ come qualsiasi altro orologio..

      • Ciao, in realta’ a me dura anche 4gg, ma lo ricarico dopo il 3^ per sicurezza (nel caso in cui il 4^ giorno lo debba utilizzare di piu’).
        Piu’ che altro non capisco come possa durarti meno di 1gg come scrivi..
        Il mio utilizzo e’ in media dalle 8 alle 22 (poi lo spengo) con: notifiche abilitate per tutto cio’ che mi serve (whatsapp, sms, gmail, facebook, ecc.), un paio di chiamate, guardare l’ora molte volte, luminosita’ settata a 3.
        Il fatto che passando al N5 non funzioni: beh.. lo sapevi quando l’hai preso che funzionava solo con i Samsung, quindi non ci vedo nulla di strano.
        Delicatezza: personalmente ce l’ho dal day one e non ho avuto problemi di graffi o quant’altro. Ovvio che se viene sbattuto/grattato su una superficie ruvida (cosa che puo’ capitare, per carita’..) si graffiera’ come qualsiasi altro orologio; dubito che Pebble sia piu’ resistente (anzi mi sembra molto piu’ plasticoso!).

        PS: vedo la copia di questo commento sotto (come utente guest) che non riesco ad eliminare..

  • GinoLoSpazzino

    Tra i top ti sei dimenticato di mettere lo smartwatch Pebble! Che con la sua raccolta di fondi hanno sbaragliato tutti aggiungendo la sua vasta flessibilità con iOS e android e varie app. Da aggiungere che anche la Mercedes sta creando un’app da utilizzare con il Pebble 😉

    • CashDroid

      E’ vero è un ottimo smartwatch ma ho fatto una selezione delle migliori notizie del 2013 e il Pebble anche se è tra i Top viene superato dalle altre notizie!!!