Il Codec H.264 diventerà Open Source su Firefox

Cisco e Mozilla hanno reso noto che il popolare codec video H.264 diventerà open source e sarà quindi aperto anche per il browser Firefox. L’H.264 è ormai da tempo uno standard, ma il suo utilizzo fino a oggi era limitato dalla necessità di pagare delle royalty a MPEG LA che ne impedivano la distribuzione nei programmi open source. “Cisco ha una lunga storia nel sostegno degli standard aperti e delle tecnologie open source, modelli che apportano maggiore flessibilità e interoperabilità” ha dichiarato il CTO Cisco Jonathan Rosenberg “Siamo lieti di collaborare con Mozilla per contribuire a portare H.264 agli utenti Web”.

“Siamo grati per il contributo di Cisco e Firefox supporterà i moduli binari OpenH.264” ha dichiarato invece il CTO Mozilla Brendan Eich in un post “Abbiamo già collaborato con Cisco per WebRTC e siamo entusiasti di vederli impegnarsi ancora a favore del Web aperto”.

Il nuovo progetto di apertura del codec, che è stato denominato OpenH264 prevede al più presto il rilascio dei sorgenti del codec, insieme a un file binario precompilato che potrà essere utilizzato da applicazioni open source. In questo modo sarà possibile per i browser ´aperti´ riprodurre video HTML5 senza la necessità di doversi appoggiare a plugin di terze parti.