Per Windows Phone sono disponibili le stesse applicazioni che ci sono su Android e iOS? Secondo Nokia si. E secondo voi?

Una delle critiche che da sempre viene rivolta al sistema operativo Windows Phone di Microsoft è legata al fatto che sullo Store siano presenti pochi programmi. In particolare, infatti, molti utenti che criticano Windows Phone affermano che su questo sistema operativo manchino i classici programmi che invece troviamo su Android e iOS.

Forse in passato le cose stavano davvero così: basti pensare a un paio di anni fa, quando per il sistema operativo Windows Phone mancavano quasi tutte le applicazioni che utilizzavo quotidianamente sul mio iPhone o Android. Nel tempo, però, le cose sono cambiate radicalmente e oggi il negozio di app di Windows Phone può tranquillamente competere con quello di Android e iOS. Sullo Store di Windows Phone, infatti, gli utenti possono trovare tantissime applicazioni, le stesse disponibili per altri OS e tante altre aggiuntive, che magari sono esclusive per Windows Phone e non sono disponibili per altri sistemi operativi.

Ad esempio, io sul mio smartphone Android uso quotidianamente programmi come Facebook, Twitter, WhatsApp, Eurosport, Il Meteo, Mappe di Google, YouTube, Google Chrome e poche altre. Si tratta di applicazioni che sono assolutamente disponibili anche per Windows Phone ormai da parecchio tempo e, se vogliamo dirla tutta, a volte funzionano meglio su Windows Phone che su altri OS.

L’unica cosa che ancora manca a Windows Phone sono i giochi: non tutti i titoli attualmente disponibili per iPhone e quelli disponibili per Android, infatti, si trovano anche su Windows Phone. Ma penso che questo non sia un problema così grosso, soprattutto se consideriamo che le varie aziende stanno investendo molto su questa piattaforma e che già adesso il panorama dei giochi per Windows Phone è molto vasto, anche se resta comunque inferiore alla concorrenza.

A tutto questo, poi, dobbiamo aggiungere che gli smartphone Windows Phone hanno un sistema di mappe e di navigazione satellitare online e offline davvero completissimo, che sbaraglia la concorrenza di Apple e Google; non mancano, poi, tantissimi programmi studiati appositamente per modificare e personalizzare le nostre foto subito dopo lo scatto; infine, non possiamo dimenticarci della presenza di Office Mobile, che permette agli utenti di gestire e usare i documenti di Office in mobilità con una facilità estrema. Insomma, Windwos Phone ha anche qualche piccola chicca che lo differenzia dalla concorrenza e lo rende un OS davvero completissimo sotto ogni punto di vista.

In sostanza, dunque, se per un ragazzo giovane usare uno smartphone Windows Phone potrebbe non essere particolarmente divertente, lo stesso non si può dire per un utente business o adulto, che trova oggi in Windows Phone un compagno davvero importante, che consente di gestire liberamente tutti i documenti dell’ufficio anche in mobilità.

Detto questo, non tutti gli utenti hanno compreso che Windows Phone è un sistema operativo che sta crescendo molto e che crescerà ancora di più in futuro. Molti utenti, infatti, pensano ancora che per Windows Phone siano disponibili più applicazioni che per Android ed iOS. Ovviamente la cosa non è corretta e Nokia e Microsoft stanno lavorando per cambiare l’opinione comune. Come fanno? Con il filmato che segue, del quale trovate anche qualche dettaglio aggiuntivo.

Come detto, Nokia e Microsoft vogliono la sicurezza che il sistema operativo Windows Phone non sia “bollato” come quello a cui mancano le app rispetto ad Android ed iOS di Apple. A tal proposito è stato pubblicato su YouTube un video in cui viene presentata la nuova “app reality” di Nokia e Windows Phone.

Nokia app reality

Nel video viene affermato che non c’è motivo di scegliere Android o iOS invece di Windows Phone solo perché queste hanno un numero più elevato di applicazioni.

Secondo Nokia, molte delle app presenti nel Play Store e nell’App Store non sono utili o sono molto simili tra loro (ad esempio ci sono più di 1000 app per usare il flash come torcia nello store di Apple). Nokia afferma che molte app sono già disponibile sul Windows Phone Store e se qualcuna manca ci sono valide alternative o app esclusive tra cui HERE Maps, Nokia ProCam, Office e l’integrazione di Xbox.

Attualmente ci sono 200.000 app sul Windows Phone Store e, secondo Nokia, alcuni dei migliori designer stanno “realizzando meravigliose applicazioni ogni giorno appositamente per Windows Phone”.

Vi lascio al video. Voi cosa ne pensate? Ci sono abbastanza applicazioni per Windows Phone, oppure ne mancano alcune che reputate essenziali?

Se devo essere sincero, ormai sono troppo legato ad Android per abbandonarlo, ma se dovessi cambiare smartphone, ad oggi l’unico che prenderei è il Nokia Lumia 925 oppure il Nokia Lumia 1020: Windows Phone,  a mio avviso, è un OS che sta crescendo molto e che lo farà ulteriormente nei prossimi mesi, già con l’arrivo di Windows Phone 8.1. A me il sistema in generale piace e mi convince, solo devo abituarmi alla “chiusura” dell’interfaccia grafica, che non permette di ottenere le stesse personalizzazioni presenti invece su Android.

Voi siete d’accordo? Oppure pensate che manchino ancora troppe applicazioni a Windiws Phone prima che questo diventi un sistema operativo completo sotto ogni punto di vista?

In tutto questo, poi, non dimentichiamo che gli smartphone con Windows Phone hanno un design estremamente moderno e giovanile, rendendo lo smarpthone adatto a qualsiasi tipo di utilizzo. Non è un caso, poi, che Apple abbia lanciato l’iPhone 5C in plastica e in tanti colori proprio dopo che Nokia ha riscosso un enorme successo con i suoi smartphone Windows Phone. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!