Spotify MOD APK Non Funziona Più: Ecco Le Alternative

15

Spotify ha iniziato a bloccare tutte le app moddate e craccate per Android. Da oggi l’app Spotify MOD APK per Android ha smesso di funzionare. Ecco le alternative per avere Spotify Premium Gratis su Android

Spotify MOD APK alternative per Android

Anche tu usavi Spotify Premium craccato su Android? Probabilmente hai notato che a partire da oggi il programma non funziona più.

O meglio, Spotify MOD APK per Android continua a funzionare, ma non ti permette più di accedere con il tuo indirizzo email e la password.

In pratica l’app che usavi per avere Spotify Premium gratis su Android si blocca in fase di login e sembra non funzionare, anche se il nome utente e la password sono giusti. Anche provando a fare il login con Facebook le cose non cambiano. Vero? E magari hai anche ricevuto una mail da Spotify in cui ti viene detto che il tuo account era stato utilizzato in applicazioni non ufficiali e potenzialmente pericolose. Giusto?

Se ti sei imbattuto in questo problema e non riesci a risolverlo, stai tranquillo: non sei l’unico. Anzi, sta succedendo a tutti gli utenti che speravano di avere Spotify Premium gratis per sempre grazie ad una versione moddata del programma disponibile per Android. E invece il tuo sogno e quello di milioni di altri utenti si è infranto.

Da qualche ora infatti Spotify, proprio come aveva anticipato, ha bloccato da remoto tutte le versioni modificate dell’app che permettevano di avere le funzioni Premium gratis, quindi senza pagare regolarmente l’abbonamento.

Se anche tu usavi Spotify craccato su Android, da qualche ora a questa parte non puoi più farlo (o ti succederà a breve). E probabilmente non riuscirai a farlo per parecchio tempo, visto che Spotify ha deciso di rendere dura la vita ai pirati bloccando tutte le app moddate e craccate che in pratica permettevano di scroccare illegalmente l’abbonamento.

Se ti sei perso l’articolo in cui abbiamo parlato di questa novità, lo trovi di seguito:

Se invece da oggi non riesci più ad usare Spotify MOD APK per Android per avere Spotify Premium gratis, di seguito troverai qualche alternativa molto interessante che ti permetterà di continuare ad ascoltare musica in streaming gratis e senza limiti dal tuo smartphone Android.

Sono sicuro che presto i pirati troveranno un’alternativa per poter aggirare il blocco di Spotify (o almeno spero) e quindi troveranno una crack per avere Spotify Premium gratis, ma al momento la situazione è in stallo, quindi bisogna necessariamente ricorrere a soluzioni alternative.

Non sarà proprio come avere Spotify Premium APK gratis, ma ci andremo molto vicino.

Spotify MOD APK non funziona: cosa fare?

Come anticipato, ormai da qualche ora tutte le versioni di Spotify per Android che offrivano funzioni Premium gratis sono state bloccate.

Ora sei costretto a scaricare la versione originale di Spotify dal Play Store, disinstallando dal tuo smartphone le versioni non originali dell’app. In caso contrario il tuo account Spotify resterà bloccato e successivamente sarà eliminato dall’azienda, con conseguente perdita dei dati, delle canzoni salvate, delle playlist create e tutto il resto.

Oppure finché gli hacker non riusciranno ad aggirare il blocco di Spotify Premium APK gratis puoi provare ad usare delle alternative, che sono comunque molto valide. Ecco quelle che ti consiglio.

Spotify Premium Gratis Android: le alternative

Al momento hai 4 soluzioni da testare per avere Spotify gratis. Scegli quella che ti sembra più interessante.

1 – Versione alternativa di Spotify

Come prima soluzione, ti propongo di usare una vecchia versione di Spotify che sembra non essere stata bloccata dalla società. Dovrai però fare il login con un nuovo utente, il tuo vecchio è già in blacklist e non funzionerà.

NON garantisco che funzioni questo primo metodo. Puoi comunque provarlo, a molti utenti funziona, ad altri no. Se vuoi tentare questa strada, segui questi passaggi:

  • disinstalla tutte le versioni di Spotify presenti sul tuo Android
  • scarica QUESTO file e installalo manualmente con file manager (è una vecchia versione di Spotify)
  • crea un un nuovo utente dal sito web di Spotify online (non dall’app!)
  • verifica il nuovo utente confermando l’email
  • accedi col nuovo utente su Android dall’app scaricata e installata in precedenza

Prova e fammi sapere se questo primo metodo funziona o meno.

1 – BIS

Sembra che QUESTA vecchia versione funzioni anche con gli account che sono già stati “segnalati” da Spotify (quelli che hanno ricevuto la mail di avviso di attività sospetta in pratica).

Puoi scaricare questo file APK, installarlo sul tuo smartphone e fare il login con il tuo account “vecchio” e non dovresti avere problemi. In questo modo non perderai musica, brani e playlist salvate.

Non l’ho provata personalmente.

1 – TRIS – Aggiornamento 9 Marzo

Con QUESTA versione sono riuscito a fare il login con il mio vecchio account e ad avere ancora tutte le funzioni Premium. 

ATTENZIONE: con questa versione si rischia che l’account sia bloccato e chiuso per sempre.

Per ora però funziona alla grande in Italia SENZA dover fare un nuovo account. Testata personalmente. 

2 – Deezer MOD premium Android  

NOTA: dai commenti di molti utenti sembra che questa versione NON sia Premium. La lascio comunque come soluzione alternativa nel caso qualcuno volesse testarla.

Deezer è uno dei principali concorrenti di Spotify e, come tale, permette di ascoltare musica gratis in streaming su smartphone e tablet. Nello stesso tempo, però, offre una versione a pagamento che offre funzionalità aggiuntive.

Proprio come per Spotify, anche Deezer MOD APK permette di avere tutte le funzionalità Premium di Deezer in modo completamente gratuito (tranne il download offline delle canzoni).

Con questa versione craccata di Deezer per Android potrai dunque:

  • eliminare la pubblicità da Deezer
  • ascoltare canzoni alla massima qualità
  • ascoltare le canzoni che vuoi nell’ordine che preferisci, disattivando la riproduzione casuale forzata
  • scegliere liberamente quali canzoni riprodurre nelle varie playlist e negli album

Come anticipato, hai tutte le funzioni dell’app Deezer Premium, ma gratis.

E in più Deezer permette di avere anche i testi delle canzoni in modo facile e veloce direttamente sullo schermo dello smartphone, al contrario di Spotify.

Insomma, fino a quando non ci sarà un nuovo modo per avere Spotify Premium craccato e gratis su Android, questa è un’ottima alternativa. Come anticipato, manca solo la possibilità di scaricare le canzoni per ascoltarle offline.

NOTA: per usare questa versione moddata di Deezer devi necessariamente creare un nuovo account all’avvio del programma.

Puoi scaricare il file APK di Deezer MOD premium Android da QUI.

L’installazione avviene tramite un qualsiasi file manager, direttamente sul tuo dispositivo Android, come fai con qualsiasi altro file APK.

Nel caso in cui avessi già installato altre versioni di Deezer sul tuo smartphone, cancellale prima di installare questo APK moddato e craccato.

3 – MusicAll

La terza alternativa che ti consiglio per sopperire al blocco di Spotify Premium APK Android si chiama MusicAll. 

MusicAll è una sorta di YouTube, ma in più ti permette di:

  • scaricare canzoni MP3 gratis su Android
  • trasformare video in canzoni MP3 gratis su Android
  • creare playlist personalizzate
  • tanto altro ancora.

A dire la verità MusicAll si basa su YouTube: cerca le canzoni che ti interessano sul celebre portale di streaming video e ti permette di riprodurle in formato MP3, senza dover necessariamente caricare il filmato o lasciando tutto in background.

Come anticipato, il  vantaggio di questa app è che funziona sia online che offline: potrai dunque scaricare tutti gli MP3 che vuoi gratis per ascoltarli sullo smartphone anche senza connessione ad internet.

Un programma semplice ma molto potente e completo, che sono sicuro sarà apprezzato dagli utenti che prima usavano Spotify Premium craccato su Android.

Puoi scaricare MusicAll gratis da QUI. Si installa sempre con file manager qualsiasi.

Provalo e fammi sapere cosa ne pensi!

4 – Amazon Music

Al pari di Deezer e Spotify, anche Amazon Music è un servizio di musica in streaming a pagamento. Il suo catalogo è molto ricco e completo e il programma offre praticamente tutte le funzionalità disponibili sulle app e sui portali della concorrenza.

Il grande vantaggio di Amazon Music è rappresentato dal fatto che ti offre 30 giorni di Premium in modo gratuito. Puoi dunque attivare Amazon Music gratis per 30 giorni, aspettando che nel frattempo qualcuno trovi un modo per riattivare Spotify Premium MOD APK su Android. 

Certo, non è una soluzione definitiva, ma è totalmente legale e ti assicuro che il catalogo di Amazon Music è davvero vasto!

Amazon Music è sicuramente un’alternativa da tenere in considerazione se senti la mancanza di Spotify Premium craccato su Android. 

Caratteristiche Amazon Music

  • Ascolto offline
  • 30 giorni gratuiti con disattivazione
  • Senza pubblicità o limiti
  • Playlist e suggerimenti personalizzati
  • Ascolti su tutti i dispositivi che vuoi
  • Puoi condividere l’account con amici e familiari

Come attivare Amazon Music GRATIS per 30 giorni

  1. Vai su QUESTA PAGINA di Amazon music
  2. Clicca su Iscriviti, è gratis per 30 giorni
  3. Ora scegli tra i due tipi di abbonamento: personale o family (sarà comunque gratis per 30 giorni) e clicca ancora su Iscriviti, è gratis per 30 giorni
  4. Ora hai attivato gratuitamente l’abbonamento ad Amazon Music. Goditi la musica in streaming gratis!

Come disattivare il rinnovo automatico di Amazon Music

Per evitare che dopo i 30 giorni ti vengano scalati soldi da Amazon Music senza il tuo consenso, disattiva subito il rinnovo automatico! Potrai continuare ad usare il servizio, ma alla scadenza dei 30 giorni non dovrai pagare l’abbonamento. Per farlo segui questi passaggi:

  1. Dalla home page di Amazon Music, vai in basso a sinistra sul tuo nome e poi clicca su Impostazioni Amazon Music
  2. Verrai indirizzo ad una pagina dove troverai al centro, verso sinistra, la scritta Cancella Abbonamento. Cliccaci sopra
  3. Clicca di nuovo su Non continuare scritto in giallo, così da bloccare il rinnovo automatico e non pagare niente dopo i 30 giorni di prova.

Ecco fatto! Ora ti puoi godere Amazon Music gratis per 30 giorni senza necessità di pagare alla fine del rinnovo.

Conclusioni

Abbiamo concluso con questo articolo.

Al momento queste sono le migliori alternative per avere Spotify gratis Android. Aggiorneremo l’articolo in caso di novità, nella speranza che presto qualcuno scopra come fare ripartire la versione moddata e craccata di Spotify per Android. 

Conosci altri modi per avere Spotify gratis su Android? Faccelo sapere nei commenti a fine articolo!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

15 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here