Tachimetro e limiti di velocità su Google Maps: come averli subito

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Tachimetro e limiti di velocità su Google Maps: ecco come attivare l’indicatore di velocità (tachimetro) su Google Maps per Android. Limiti di velocità in Google Maps

Tachimetro Google Maps

Tachimetro Google Maps

AGGIORNAMENTO 10 GIUGNO 2019: la funzionalità è stata attivata a tutti anche in Italia (confermo, la ho anche io sul mio Galaxy S10). 

Grandissime novità arrivano ancora una volta per Google Maps, l’app di navigazione satellitare di Google disponibile per tutti gli smartphone Android (e non solo).

Solo pochi giorni fa, se ben ricordi, erano arrivati gli autovelox su Google Maps dopo una lunghissima attesa, funzione accolta in modo estremamente positivo dagli utenti e ripresa direttamente dal navigatore satellitare Waze. 

Oggi, a distanza di pochi giorni dall’ultima novità, ne arriva un’altra molto interessante, anch’essa attesa da tempo da parte degli utenti: il tachimetro con i limiti di velocità su Google Maps. 

Finalmente dunque potremo vedere la velocità della nostra macchina mentre useremo il navigatore Google Maps per raggiungere la destinazione.

Tra le segnalazioni degli incidenti, degli autovelox e l’arrivo del tachimetro, ora Google Maps è praticamente identico a Waze. 

Ma non perdiamoci in glorie, vediamo come attivare subito l’indicatore di velocità (e i limiti di velocità) su Google Maps. 

Google Maps tachimetro con limiti di velocità

Come anticipato, da qualche ora a questa parte l’azienda di Mountain View ha iniziato a testare su Android la possibilità di visualizzare un vero e proprio tachimetro con velocità di percorrenza.

La nuova funzione, attiva in fase di test in diverse parti del mondo, può essere abilitata o meno all’interno delle impostazioni di navigazione dell’app e mostra:

  • il limite di velocità della strada che si sta percorrendo (riquadro statico non colorato)
  • velocità del veicolo che si sta utilizzando per gli spostamenti (riquadro più a destra)

In base a quest’ultimo dato, il colore della scritta virerà verso una tonalità più rossa via via che si oltrepassa il limite. Ecco un’anteprima della funzionalità in azione:

Tachimetro e limiti di velocità su Google Maps

Come attivare tachimetro Google Maps

Come già anticipato, la nuova funzione è in fase di test, quindi può essere che sul tuo account NON sia attiva e quindi NON sia ancora utilizzabile (sul mio S10 è stata attivata).

Ad ogni modo, se vuoi provare ad attivare il tachimetro Google Maps, devi scaricare e installare a mano l’ultima Beta di Google Maps per Android. Ecco i link per il download

A questo punto, dopo aver aggiornato l’app all’ultima versione, vai nelle Impostazioni di Google Maps e cerca la voce relativa al tachimetro. In particolare vai in:

Settings > Navigation Settings >scorri in fondo fino alla voce “Speedometer” e attivala.

NON è detto che attivando la voce il limite di velocità compaia: come detto, l’attivazione avviene lato server da parte di Google.

Ad ogni modo facci sapere se nel tuo caso la guida ha funzionato e sei riuscito a mostrare il tachimetro Google Maps e i limiti di velocità.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here