6 Cose Che DEVI Sapere Su Apple HomePod

0

Vuoi comprare l’Apple HomePod? Stai per comprare l’Apple HomePod? Prima di investire i tuoi soldi, ecco alcune cose che devi assolutamente sapere sullo speaker intelligente di Apple

Apple HomePod: 6 curiosità che devi assolutamente sapere

Negli scorsi mesi, come sicuramente avrai letto, Apple ha presentato HomePod, il nuovo speaker smart che finalmente è arrivato sul mercato.

Cosa è Apple HomePod, A Cosa Serve

Abbiamo parlato di HomePod in un articolo dedicato, che puoi trovare qui:

In quell’articolo abbiamo spiegato cosa è HomePod, a cosa serve e quali sono tutte le sue funzionalità.

Oggi invece torniamo a parlare di HomePod di Apple perché voglio condividere con te 6 curiosità e notizie che forse non sapevi sul dispositivo intelligente di Apple. 

Se sei interessato a comprare HomePod di Apple o stai pensando di investire i tuoi soldi per portarti a casa lo speaker intelligente della casa di Cupertino, prima di fare l’acquisto leggi attentamente questo post!

Il cavo è attaccato in modo permanente

Si, non è uno scherzo: il cavo di alimentazione di HomePod non può essere scollegato in nessun modo. E’ già collegato al dispositivo e non hai nessuna possibilità di staccarlo. Devi semplicemente collegarlo alla corrente, nient’altro!

Non c’è un pulsante per renderlo “muto”

Al contrario di altri dispositivi come Amazon Echo o Google Home, non c’è nessun pulsante e nessuna funzione software che ti permette di rendere “muto” Apple HomePod.

Puoi dare un comando a Siri dicendo all’assistente vocale di smettere di ascoltarti, ma non puoi fare niente di più.

L’assistenza fuori garanzia costa 279$

Non essendo ancora in vendita in Italia, non conosciamo i prezzi nel nostro Paese, ma se dovessi avere bisogno di assistenza per il tuo HomePod pagherai molto caro l’intervento di Apple.

Stiamo parlando di 280$ negli USA, che in Italia sicuramente saranno convertiti in almeno 280€ o anche di più. Un prezzo decisamente elevato!

Certo, puoi sempre attivare la AppleCare anche per il tuo HomePod, ma anche questa non è proprio economica.

Non lo puoi riparare senza romperlo

Non è uno scherzo: per aprire HomePod devi necessariamente romperlo. Anche se lo devi riparare in assistenza, i tecnici dovranno tagliarlo e romperlo per sostituire l’hardware difettoso.

Nei consueti test di riparazione, iFixit ha dovuto segare la parte inferiore di HomePod per poterlo aprire. Non ci sono altre strade.

Forse Apple ha una speciale macchina che permette di aprire HomePod senza romperlo, ma per quanto ne sappiamo non ci sono altri metodi per aprire questo speaker smart senza fare danni.

HomePod danneggia i mobili in legno

La base di HomePod potrebbe lasciare dei residui (anelli bianchi circolari più o meno evidenti) su alcune superfici in legno, così come accade ad altri smart speaker della concorrenza.

Riguardo a questo tema Apple ha anche aggiornato la pagina di supporto dedicata all’HomePod, spiegando che: “Non è insoluto che gli altoparlanti con base in silicone antivibrante lascino segni delicati su alcune superfici in legno”.

Per essere preciso e corretto, segnalo che non è insolito il fatto che basi in silicone di questi speaker smart possano lasciare dei residui su particolari tipi di legno: sono residui che vanno via con il tempo, o al più con una leggera lucidatura.

Il problema, comunque, c’è ed è stato confermato da parecchi utenti in tutto il mondo.

Non supporta AirPlay da Mac

Ultima informazione che devi assolutamente sapere su HomePod: anche se non ha il supporto per il Bluetooth, ti permette di riprodurre la musica presente sul tuo iPhone o iPad tramite AirPlay, ma non supporta questa funzione dal Mac.

Assurdo, visto che la funzione è supportata anche da Apple TV, ma al momento non  compatibile con Mac. Speriamo che la funzionalità venga implementata in futuro tramite aggiornamento software, magari con il rilascio di AprPlay 2.

Bonus: HomePod non è disponibile in Italia e non funziona con l’italiano

Forse lo sapevi già, ma al momento Apple HomePod NON è disponibile in Italia. Lo puoi comprare dall’Italia solo tramite importazione, ma non lo troverai in nessun negozio italiano.

Altra cosa che forse sapevi già: al momento HomePod non supporta i comandi in italiano. Se compri HomePod, devi necessariamente parlare e impartire comandi in inglese visto che l’italiano non è tra le lingue supportate dal dispositivo.

Sicuramente il supporto arriverà, ma in futuro e non sappiamo di preciso quando.

Conclusioni

Hai già comprato HomePod di Apple? Lo comprerai? Aspetti che arrivi in Italia ufficialmente?

Facci sapere nei commenti a fine articolo cosa pensi di questo smart speaker di Apple!

Prezzo Apple HomePod

Avrà un prezzo di 349 dollari.

Non sappiamo ancora quanto costerà HomePod in Italia. 

Disponibilità Apple HomePod: quando esce

E’ disponibile in USA, UK e Australia ormai da qualche settimana.

Non sappiamo quando uscirà e quando potremo comprare HomePod in Italia.

Comprare Apple HomePod in Italia

Aggiorneremo l’articolo non appena avremo maggiori dettagli in merito.

Compatibilità Apple HomePod

HomePod è compatibile con iPhone 5s e modelli successivi con installato iOS 11.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here