DJI Mavic Mini: serve patentino o registrazione? Dove posso volare?

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

C’è bisogno del patentino per fare volare il DJI Mavic Mini? Bisogna registrare il drone DJI Mavic Mini? Dove si può fare volare il DJI Mavic Mini?

DJI Mavic Mini ufficiale 1

DJI Mavic Mini: cosa dice la legge

A fine Ottobre 2019 DJI ha presentato ufficialmente il nuovo drone Mavic Mini, il più piccolo e leggero mai prodotto, così leggero da stare sotto ai 250 grammi di peso, caratteristica che consente agli utenti di fare volare il drone praticamente ovunque senza patentino e senza registrazione, Italia compresa.

Ma è davvero così?

E’ davvero possibile comprare il Mavic Mini e farlo volare dappertutto, senza bisogno di registrarlo e senza bisogno di fare nessun patentino?

Scopriamolo insieme in questo articolo, in modo da evitare brutte sorprese, salate multe, sequestro del drone e anche una denuncia da parte delle Autorità.

Cosa devi sapere prima di comprare Mavic Mini

Senza farla troppo lunga e senza farti perdere tempo, andiamo dritti al punto.

Come era lecito immaginare, Mavic Mini NON può volare ovunque in Italia, anche se bisogna dire che ha molti meno limiti di qualsiasi altro drone in commercio fino ad oggi.

Pesando meno di 300 grammi (negli USA e in Europa la legge ha come limite massimo 250 grammi, in Italia il limite è ancora 300), questo drone in Italia può volare QUASI ovunque, a patto di:

  • usarlo con il paraeliche (possono essere usate anche altre soluzioni meno pesanti rispetto a quelli originali, a condizione che la protezione delle parti rotanti dai contatti accidentali venga soddisfatta)
  • evitare assembramenti di persone
  • evitare di volare nelle zone No Fly Zone
  • non superare i 70 metri di altezza
  • non superare la distanza consentita
  • non superare la velocità consentita
  • non volare nei luoghi in cui c’è il divieto volo droni

Dunque, per fare un esempio concreto, con questo drone NON puoi volare in centro a Roma, in centro a Milano o in centro a Venezia, perché in quelle zone c’è il divieto per TUTTI i droni, a meno che tu non abbia ottenuto un’ulteriore autorizzazione da parte delle Autorità competenti.

Nello stesso modo, NON puoi volare sopra gruppi di persone durante una manifestazione, così come NON puoi volare all’interno del Parco delle 5 Terre.

In sostanza, basterà controllare se la zona in cui ti trovi ha qualche divieto particolare (tramite app per smartphone Android e iOS) e, se non c’è niente di strano o problematico, potrai fare volare il tuo Mavic Mini ma SOLO per uso ricreativo. 

Quanto detto fino ad ora, infatti, vale solo se usi il Mavic Mini per uso ricreativo. Se vuoi usare il tuo drone per uso professionale, leggi il paragrafo successivo.

Mavic Mini per uso professionale

E’ possibile usare il Mavic Mini per usi professionali SOLO SE si registra il drone e sostiene un esame abilitativo, come previsto dalla legge (e in base al tipo e peso del drone).

Tutto questo, ovviamente, richiede investimento di tempo e denaro per diventare un pilota di droni a tutti gli effetti, anche se una volta che il pilota è abilitato per fare volare i droni a livello professionale è in grado di guidare anche altri modelli e tipi di droni, non solo il Mavic Mini.

Mavic Mini distanza massima

Per concludere questo articolo, ecco qualche informazione sulla portata massima e sulla distanza massima che può essere raggiunta da questo drone.

In base ai primi test reali in Europa e in Italia, in modalità CE il ritorno video non mostra segni di debolezza fino a 1000 metri e funziona ancora in modo soddisfacente a 2000 metri se non ci sono interferenze.

Si può farlo arrivare senza grossi problemi fino a 850 metri di distanza e 250 metri di altezza anche in Italia.

Ricorda però che questo drone NON ha nessun tipo di sensore che lo protegge da eventuali impatti: è piccolo, leggero e compatto, ma schiantarlo su un muro o contro un albero è molto più facile rispetto ad altri droni prodotti da DJI vista l’assenza totale di sensori e di aiuti al volo.

Il consiglio è dunque quello di fare volare il drone in spazi larghi e aperti prima di farlo volare in spazi più stretti, dove il rischio di farlo schiantare contro un muro o qualche altro ostacolo aumenta considerevolmente.

Conclusioni

Con questo articolo abbiamo concluso.

Se e quando ci saranno cambiamenti aggiorneremo l’articolo.

Per ora, comunque, prima di comprare Mavic Mini leggi bene quello che abbiamo scritto in modo da evitare multe e problemi, almeno in Italia.

Resta il fatto che Mavic Mini ad oggi è il drone migliore da comprare per chiunque voglia avvicinarsi a questo mondo e non abbia nessuna intenzione di sostenere esami, prendere patenti e patentini e registrare il drone.

DJI Mavic Mini prezzo

Ecco il miglior prezzo per comprare Mavic Mini:

Hai già comprato questo drone? Cosa ne pensi? Come ti trovi? Faccelo sapere nei commenti!

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here