Hai bisogno di un nuovo computer fisso? Ecco la guida che ti spiega come trovare, scegliere e comprare il modello perfetto per te!

L’acquisto di un nuovo PC è un momento importante: a prescindere dal fatto che venga acquistato per lavoro o per fini ludici, il computer fisso rappresenta un investimento. Proprio per questo motivo è importante sapere come individuare il modello più idoneo alle proprie necessità e alle proprie possibilità economiche.

Il computer fisso, chiamato spesso desktop, rimane la soluzione preferita in diversi ambiti. Si pensi per esempio agli uffici o alle postazioni dei gamer. Utenti diversi con esigenze diverse, quindi anche la scelta del PC cadrà su modelli con caratteristiche diverse.

Come scegliere il computer fisso giusto per noi

I più esperti assemblano in autonomia il loro computer, in modo da creare una macchina costruita su misura, potente e, spesso, più economica. Ma non tutti hanno le giuste competenze per scegliere e mettere insieme tutte le varie componenti: in questo caso si opta per un PC assemblato, quindi già pronto all’uso.

Prima di acquistare un computer è necessario leggere con estrema attenzione la sua scheda tecnica. Per chi non ha grande familiarità con i termini informatici, la scheda potrebbe sembrare un semplice elenco di sigle e numeri difficili da comprendere. Ma lo stesso discorso vale anche per chi non è uno sprovveduto del settore, ma non si è tenuto aggiornato sui suoi continui sviluppi.

Fortunatamente esistono siti come quello di Informarea che offrono tutte le informazioni che possono servire per scegliere il miglior computer fisso, offrendo una guida dettagliati sui modelli migliori presenti sul mercato. La possibilità di mettere a confronto tutte le caratteristiche tecniche e fisiche dei vari modelli permette di individuare quello che è più adatto per l’uso che se ne intende fare e per gli spazi che si hanno a disposizione.

La lettura della scheda tecnica

Gli aspetti di cui bisogna tenere conto possono sembrare tanti ed un po’ complicati, soprattutto per i meno ferrati in materia, ma con un po’ di attenzione e le giuste dritte si può riuscire a fare l’acquisto perfetto. Nella maggior parte dei casi, il primo fattore che gli utenti andranno a controllare è il prezzo: anche se si tratta di una variabile fondamentale, prima bisogna guardare altro.

Prima di tutto bisogna avere ben chiaro in mente a cosa serve il computer fisso che si intende acquistare. Molti decidono di avere un PC in casa per poterci fare operazioni di base come navigare sul web, ascoltare musica o guardare video senza troppe pretese. In questo caso si può optare per soluzioni non particolarmente potenti ed economiche.

Ma se con il computer ci si deve lavorare, utilizzando magari software pesanti come quelli di grafica o di video-editing, le cose cambiano. Così come cambiano per quelli che vogliono un computer in grado di far girare al massimo i videogame più nuovi ed esosi in termini di requisiti che la macchina deve avere.

Processore, GPU e RAM

Nelle schede tecniche il primo dato che viene riportato riguarda il processore, la CPU. Proprio confrontando il tipo di processore è possibile avere un’idea di massima su quale sia il computer più o meno potente. Molti PC montano processori Intel, altri processori AMD: ne esistono di ogni tipo, da quelli più economici (Celeron per Intel, Athlon per AMD) a quelli più costosi e performanti, come (Core i9 o Core X per Intel, linea Ryzen per AMD).

La seconda componente è la GPU, ovvero la Graphics Processing Unit. Chi non ha grandi pretese può accontentarsi di un computer con GPU integrata nel processore. Chi invece ha bisogno di prestazioni importanti, sia per il rendering che per il gaming, deve obbligatoriamente optare per un computer con scheda grafica dedicata.

Un altro numero che ci può dire molto sulle potenzialità del computer fisso è quello che indica la quantità di RAM, la memoria a breve termine su cui vengono caricati i dati necessari per l’esecuzione dei programmi. Questo dato è fondamentale perché di fatto definisce le prestazioni e la velocità della macchina.

Per le operazioni basilari possono bastare anche 2 GB di RAM, ma per le operazioni più complesse bisogna salire ad almeno 8/16 GB. Sempre per quanto riguarda la Ram bisognerebbe valutare anche la frequenza di trasferimento, che esprime la rapidità con cui la memoria volatile lavora. Per i lavori più pesanti serve una frequenza alta, ma bisogna avere la sicurezza che la scheda madre la supporti.

Le caratteristiche del PC

Il disco fisso è il dispositivo su cui vengono archiviati i dati del computer. Anche l’unità di storage deve essere scelta a seconda delle proprie esigenze. Il tradizionale HD risulta essere più lento e rumoroso dei moderni SSD; non sarebbe male avere un sistema che integri sia un HD di grandi dimensioni per l’archiviazione di file e di un SSD, magari più piccolo, per l’avvio rapido di programmi e sistema operativo.

Il computer dovrebbe essere dotato di un adeguato numero di porte: dalle USB per la connessione di vari dispositivi alla HDMI, passando per la Ethernet, il card reader in cui inserire le schede SD e così via. Non dovrebbero mancare mai il modulo per la connessione Bluetooth e Wifi, meglio se in grado di allacciarsi alle reti a 2,4 GHz, ma anche a quelle a 5 GHz.

Si dovrebbe controllare anche se il PC è dotato di lettore o masterizzatore per BluRay o DVD: in molti modelli non è prevista la presenza di questa periferiche. Influiscono sulla scelta del computer fisso anche fattori come il design e l’ingombro: per chi ha poco spazio esistono PC molto compatti e delle soluzioni All in one.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here