UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

PC, computer e Windows 10 lento? Ecco tutto quello che puoi fare per velocizzare e ottimizzare il computer. PC lento Windows 10? Prova queste soluzioni!

PC lento cosa fare

Il tuo PC Windows è diventato molto lento? Il tuo computer impiega troppo tempo per accendersi, spegnersi o avviarsi? Quando provi ad aprire un programma sul tuo computer devi aspettare troppo tempo?

Non ti preoccupare, è tutto “normale”.

A forza di usare il PC Windows, di installare e disinstallare programmi, di salvare documenti e tutto il resto, il computer inizia a fare fatica, accumula file spazzatura e documenti in eccesso e, inevitabilmente, diventa lento, a volte lentissimo.

Se anche il tuo PC Windows è diventato eccessivamente lento, però, non disperare.

In questo articolo ti mostro tutte le soluzioni a tua disposizione per risolvere il problema e velocizzare al massimo Windows e il computer in generale.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Computer lento cosa fare

Vuoi scoprire perchè il pc è lento? Ti aiuto io!

Non perdiamoci in chiacchiere e iniziamo subito con i consigli da mettere in atto per tornare ad avere un PC Windows veloce e scattante.

Computer lento all’avvio – Troppi software che si avviano col PC

Se il tuo PC Windows impiega troppo tempo quando provi ad accenderlo, significa che ci sono troppi programmi che si avviano con Windows.

Più programmi hai, più tempo richiede il PC per aprirli tutti all’avvio. E la cosa incredibile è che la maggior parte dei programmi che si avviano con Windows nemmeno li usi, o addirittura nemmeno ti ricordi di averli installati.

Eppure tutti questi programmi adesso richiedono tempo e risorse per avviarsi e, di conseguenza, rallentano il PC.

Come risolvere questo problema?

  • Apri il Task Manager (Windows+X)
  • Guarda tutti i programmi aperti
  • Disinstalla quelli che non ti servono, non usi o nemmeno conosci

In alternativa, se non vuoi disinstallare i programmi, puoi impedire che si aprano in automatico all’avvio del PC. In questo caso devi:

  • Cercare “App di avvio” nella ricerca di Windows e aprire la schermata
  • Mettere la spunta “Disattivato” su tutti quei programmi che NON si devono avviare all’accensione di Windows. Consiglio di disattivarne il più possibile e di lasciare attivi solo quelli indispensabili.

In questo modo sono certo che riuscirai a velocizzare in modo davvero importante l’avvio e l’accensione del PC.

Browser lento mentre navighi su internet

Se riscontri lentezza mentre navighi su internet e mentre usi il browser, il problema potrebbe essere:

  • il browser stesso (occupa troppa memoria): in questo caso prova a cambiare browser, passando da Chrome (che consuma tantissima RAM, batteria e processore) a Firefox, Edge, Opera o Safari
  • troppe estensioni installate nel browser: in questo caso vai nelle Impostazioni del browser e disinstalla le estensioni non indispensabili

In tutti i casi consiglio di NON aprire troppe finestre con il tuo browser, altrimenti rischi di appesantire eccessivamente il computer (RAM soprattutto, ma anche processore).

Poca memoria RAM

Non possiamo escludere che, almeno in parte, il problema della lentezza del tuo PC sia hardware.

Ad esempio, il tuo PC potrebbe avere poca memoria RAM per gestire i programmi e i file che usi quotidianamente.

Per controllare devi:

  • Apri il Task Manager (Windows+X)
  • Andare nella sezione Memoria
  • Controllare la memoria libera

Se è poca potresti doverla aumentare, ma prima di farlo cerca di capire se la poca memoria disponibile può essere liberata in qualche modo.

Ad esempio, se hai poca memoria perché hai troppi programmi aperti e magari molti di questi non ti servono, ti basterà chiudere o disinstallare questi programmi.

Prima di comprare nuova memoria RAM, dunque, è indispensabile assicurarsi di aver eliminato e disinstallato i programmi e le app non necessarie su Windows.

Antivirus

Contrariamente al passato, oggi gli antivirus non impattano negativamente sul sistema e non consumano tanta RAM, memoria interna e processore.

Può capitare, però, di avere un antivirus “non particolarmente ottimizzato” o un sistema non troppo performante che viene impattato dal lavoro dell’antivirus.

In caso di rallentamento continuo del PC, dunque, consiglio di provare a chiudere o bloccare temporaneamente l’attività dell’antivirus per vedere se ci sono miglioramenti di prestazioni (puoi farlo direttamente dalle opzioni del tuo antivirus).

In caso affermativo, consiglio di provare un altro antivirus più leggero e che impatti in modo minore su RAM, memoria interna e risorse del computer.

Personalmente sconsiglio in generale di usare antivirus su Windows: dal mio punto di vista sono inutili, occupano spazio e risorse del sistema e non apportano nessun beneficio. Se proprio ne vuoi usare uno, però, scegline uno leggero.

Hard disk o SSD pieno

Se hai un hard Disk quasi pieno, potresti notare importanti rallentamenti a livello generale: mentre avvii o chiudi programmi, mentre esegui determinate operazioni, mentre installi o disinstalli software e così via.

Insomma, se il disco fisso è pieno il PC va a rilento praticamente sempre, ma soprattutto quando lo fai lavorare: in questi momenti i programmi creano file temporanei che vanno salvati sul disco, ma che risulta pieno, di conseguenza il computer deve continuamente scrivere e cancellare file temporanei, impiegando risorse e mettendo “in coda” varie operazioni.

Solitamente quando il disco è quasi pieno il computer lo segnala, ma tanto vale fare un controllo:

  • Apri “Esplora File”
  • Guarda la % di spazio libero sul disco fisso

Se sei oltre il 90-95% di spazio occupato devi necessariamente attivarti per eliminare file, programmi e altro ancora. Oppure puoi comprare un hard disk o SSD più grande e capiente.

A te la scelta.

Il tuo hard Disk si sta rompendo

Non possiamo escludere del tutto un problema fisico/hardware, soprattutto se stai usando un PC vecchio e con tanti anni di lavoro sulle spalle.

Soprattutto i dischi fissi vecchi, magnetici e fatti di tante parti in movimento, con il passare degli anni e con l’utilizzo diventano meno efficienti, fino a rompersi.

Dunque, se hai già fatto tutti gli altri controlli e modifiche senza risolvere niente, prova a dare una controllata all’hard disk: se si sta per rompere, può essere lui la causa del rallentamento improvviso del PC e di Windows.

E’ difficile capire precisamente lo stato di salute di un disco fisso, ma puoi provare ad usare uno di questi programmi, che dopo un’attenta analisi ti daranno almeno un’idea dello stato del tuo HDD:

Come ti anticipavo, non riuscirai ad avere risultati super precisi, ma comunque ti farai un’idea per capire se devi cambiare o meno il tuo Hard Disk.

Se è necessaria una sostituzione, ti consiglio caldamente di comprare un SSD, molto più veloce ed affidabile del vecchio hard disk magnetico.

Modalità risparmio energetico

Soprattutto se usi un notebook o PC portatile, controlla che non sia attiva la modalità di risparmio energetico.

Vai nelle Impostazioni del PC (cambia da modello a modello) ed assicurati che Windows non sia impostato per risparmiare energia e batteria, limitando quindi l’uso di RAM, memoria e processore.

In alternativa vai nella barra di ricerca di Windows e digita “Modifica combinazioni per il risparmio di energia”. Da li potrai valutare tutte le opzioni e impostazioni per eliminare un eventuale risparmio energetico attivo.

Oppure clicca sull’icona della batteria in basso a destra, di fianco all’orologio, per assicurarti che non sia attivo il risparmio energetico sul tuo PC.

Virus?

Può capitare che il tuo PC, nonostante la presenza dell’antivirus, ci siano virus e malware che appesantiscono e rallentano il sistema.

Senza che tu lo sappia, questi programmi avviano continuamente operazioni che consumano risorse di sistema.

Cosa fare dunque?

Se hai già un antivirus avvia una scansione. Se non rileva niente, disinstallalo e prova un altro antivirus. Se non hai ancora un antivirus, prova a scaricarne uno leggero e gratuito e fai una scansione del sistema.

Come pulire il computer lento – Prova questi programmi

Prima di gettare la spugna, prova questo programma che permette di velocizzare PC, Windows e computer in un click.

E’ gratuito e facilissimo da usare, fa tutto da solo: lo scarichi, lo installi, lo avvii e lo lasci lavorare. Lui andrà a trovare eventuali problemi software e li andrà a risolvere.

Ecco il link per scaricare il software: JetClean, migliore alternativa a CCLeaner se Windows 10 è lento

Windows 10 lento – Usa una versione Lite di Windows

Puoi anche provare ad usare una versione Lite di Windows, cioè alleggerita. Si tratta di versioni NON ufficiali, ma che si trovano facilmente in rete e che funzionano alla grande.

Hai tutte le principali funzioni di Windows, ma vengono eliminati tutti quei programmi e servizi inutili che appesantiscono e rallentano il sistema.

Ecco di seguito i link per provare le versioni Lite alleggerite di Windows 10 e Windows 11:

Hai fatto tutte le verifiche e il problema del PC lento rimane?

Prima di disperarti, prova questa ultima soluzione, anche se un pò drastica: prova a formattare il PC e reinstallare Windows da zero.

PRIMA di procedere salvati su chiavetta o disco fisso esterno tutti i documenti, file, foto, video e materiali importanti, altrimenti li perderai per sempre.

Dopo la formattazione del PC, il computer tornerà velocissimo e scattante come in origine.

Se il problema del rallentamento si dovesse presentare anche subito dopo la formattazione, significa che il problema è hardware e quindi a questo punto forse è necessario cambiare alcuni pezzi o tutto il PC.

Computer lento cosa fare – Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine di questo articolo che spiega come velocizzare il computer lento e cosa fare se il computer è lento.

Spero di averti aiutato a trovare i problemi che rallentavano il tuo PC e soprattutto a risolverli.

In caso di dubbi o domande, lascia un commento a fine articolo e ti risponderò il prima possibile.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here