UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Inviare file di grandi dimensioni online fino a 100 GB con Dropbox: ecco il nuovo servizio “Transfer”. Dropbox lancia Transfer per trasferire file fino a 100 GB

Inviare fino a 100 GB online con Dropbox

Inviare fino a 100 GB online con Dropbox

Grandi, grandissime novità arrivano da Dropbox, il famoso servizio che permette di inviare file di grandi dimensioni online gratis. 

Come probabilmente sai già, Dropbox ad oggi permette agli account gratuiti di archiviare online fino a 2 GB di file, spazio che può essere aumentato o tramite l’acquisto di un abbonamento a pagamento, o tramite l’iscrizione di amici e conoscenti tramite un link personalizzato.

2 GB, però, sono uno spazio un pò limitato, soprattutto in un mondo in cui le foto e i video girati con i nostri smartphone, droni e action cam sono sempre più pesanti e ingombranti.

Alternative a Dropbox per inviare file di grandi dimensioni online

Proprio per “superare” questo limite di spazio, negli ultimi anni sono nati tantissimi altri servizi alternativi che permettono agli utenti non solo di caricare ma anche di condividere online gratuitamente file di grandi dimensioni, come Myairbridge, Hightail, WeTransfer e Mediafire.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Nel frattempo invece Dropbox sembrava un’azienda più orientata a consentire ai propri utenti il caricamento di file online in ottica di lavoro condiviso, sia in ambito personale che in ambito professionale per le aziende.

Oggi, però, Dropbox ha deciso di lanciarsi a capofitto nel mondo della condivisione dei file online, soprattutto quelli di grandi dimensioni.

Dropbox Transfer: cosa è, come funziona

Proprio oggi Dropbox ha lanciato il servizio “Transfer”, che, come è possibile intuire facilmente dal nome, permette agli utenti di inviare file di grandi dimensioni online.

La novità, disponibile per ora solo in versione beta, si concentra non tanto sulla possibilità di lavorare sui file condivisi, quando sul loro invio.

Cosa cambia tra Dropbox e Dropbox Transfer?

La differenza sembra sottile ma è sostanziale per il funzionamento del programma: al momento, se si condividere un file o una cartella su Dropbox con un altro (o più) utenti e poi si decide di cancellare il suddetto file o il contenuto della suddetta cartella, gli utenti con cui è stato condiviso non potranno più accedere a tali dati, poiché Dropbox è basato sulla sincronizzazione e si aggiorna continuamente.

Transfer, al contrario, manda agli altri utenti una copia del file da condividere e, una volta fatta questa operazione, questi ultimi potranno scaricarlo a prescindere dal fatto che siano collegati a un account Dropbox o meno.

Inoltre sarà possibile, sia per chi invia che per chi riceve il file, modificarlo o cancellarlo a piacimento, senza che ciò comporti alcuna modifica nel file posseduto dagli altri utenti con cui lo si è condiviso.

A cosa serve Dropbox Transfer?

Come ha spiegato Adam Nash, Head of Prodcut di Dropbox, le due funzionalità sono pensate per utilizzi differenti:

  • chi avrà necessità di inviare semplicemente un file potrà usare la funzionalità Transfer
  • chi dovrà collaborare alla realizzazione di un progetto comune potrà affidarsi alla tradizionale sincronizzazione Dropbox

Dimensione massima file Dropbox Transfer

Con Transfer è possibile inviare file fino a 100 GB di dimensione, cioè – come fa notare Engadget – molto più di quanto non si possa fare con servizi analoghi come Hightail, WeTransfer e Mediafire.

Inoltre, se il file è già presente su Dropbox, sarà possibile inviarlo direttamente con Transfer senza doverlo caricare nuovamente sulla piattaforma apposita.

Interessante anche la possibilità di avere una conferma di ricezione del contenuto inviato.

Quanto costa Dropbox Transfer?

Ovviamente tutto questo non sarà gratis, ma la società non ha ancora reso noto che tipo di account sarà necessario per poter accedere alla possibilità di inviare file da 100 GB con Transfer.

Sono comunque abbastanza sicuro del fatto che gli utenti con account gratuito dovranno forse accontentarsi di inviare file di dimensioni minori.

Aggiorneremo comunque l’articolo non appena avremo maggiori dettagli e informazioni su prezzo e costi di Dropbox Transfer.

Come provare Dropbox Dropbox in anteprima?

Chi volesse provare la nuova funzionalità in anteprima, a prescindere dal fatto che abbia un account free o premium, può iscriversi alla lista d’attesa per la beta sul sito di Dropbox > QUI il link.

Fonte: Engadget

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here