Da Aprile 2022 anche CoopVoce spegne la rete 3G per passare a quella 4G. Spegnimento rete 3G CoopVoce: cosa devi sapere e cosa devi fare

CoopVoce spegne 3G

Breve ma importante news per tutti i clienti CoopVoce.

Anche per CoopVoce, infatti, si avvicina il momento dello switch off della rete 3G (che corrisponde allo spegnimento della rete 3G, per chi non lo sapesse).

Come probabilmente sai già, l’operatore virtuale si appoggia alla rete di TIM, che però spegnerà la sua rete 3G a brevissimo (TIM spegne la rete 3G in Italia: cosa DEVI sapere), di conseguenza anche CoopVoce ha iniziato a comunicare ai propri clienti che presto saranno “portati” su quella 4G, sempre di TIM.

Ma cosa cambierà per i clienti CoopVoce? Cosa succederà? Ci saranno delle problematiche?

Ecco tutto quello che devi sapere per non farti trovare impreparato.

CoopVoce da aprile passa al 4G di TIM: cosa devi sapere

Ecco come CoopVoce comunica sul sito ufficiale ai propri clienti le novità in arrivo:

Il nostro Fornitore di Rete ci ha comunicato che, a partire da Aprile 2022, verrà effettuato il progressivo spegnimento della Rete Mobile 3G su tutto il territorio nazionale, che sarà sostituita dalla più performante Rete in tecnologia 4G.

I clienti provvisti di terminali abilitati ai servizi in tecnologia 4G potranno continuare ad effettuare chiamate e inviare SMS sulla Rete 2G e la navigazione Internet sulla Rete 4G.

I clienti provvisti di terminali abilitati ai servizi in tecnologia 3G potranno continuare ad effettuare chiamate e inviare SMS sfruttando la Rete 2G, ma riscontreranno significativi rallentamenti della navigazione Internet.

È possibile usufruire delle potenzialità della rete 4G per la navigazione Internet utilizzando la SIM CoopVoce con un dispositivo abilitato al 4G.

Per un periodo di tempo non sarà garantita la navigazione Internet contestualmente alle chiamate voce.

Per una migliore esperienza d’uso della navigazione Internet suggeriamo ai Clienti in possesso di dispositivi obsoleti di valutare la sostituzione degli stessi con apparati compatibili con le nuove tecnologie di Rete Mobile.

Non hai uno smartphone 4G?

E’ arrivato il momento di cambiarlo.

Con lo spegnimento del 3G, infatti, se non hai uno smartphone 4G subirai qualche problema per quanto riguarda:

  • velocità di navigazione sul web, che passerà dal 3G al 2G, con una conseguente lentezza incredibile
  • copertura: non è certo, ma potresti notare un calo della copertura per quanto riguarda le telefonate normali

Certo, potrai continuare a fare e ricevere telefonate anche DOPO lo spegnimento del 3G, ma diciamo che è arrivato il momento di aggiornare il tuo telefono e passare almeno ad un modello compatibile con il 4G.

Inoltre, quando arriverà il VoLTE di CoopVoce, grazie alla rete 4G potrai fare telefonate e navigare su internet contemporaneamente, cosa NON possibile in 2G.

Insomma, i motivi per passare alla rete 4G sono tanti e sono tutti vantaggiosi. Cosa aspetti?

CoopVoce 3G non funziona

Come già anticipato, a partire dal mese di Aprile 2022 il 3G di CoopVoce sarà spento, quindi non ti dovrai stupire nel momento in cui il 3G smetterà di funzionare.

Da quella data NON sarà più possibile usare la rete 3G di CoopVoce, non ci sono alternative se non retrocedere alla rete 2G o passare alla rete 4G.

Le date dello spegnimento del 3G da parte di CoopVoce

Prima di tutto, segnalo che i clienti CoopVoce che desiderano avere informazioni precise sulla data di spegnimento della rete 3G nel proprio comune possono andare su questa pagina.

Nella sua comunicazione CoopVoce ricorda che tutte le sue SIM sono già abilitate per l’utilizzo della rete 4G, per cui non è prevista alcuna sostituzione delle SIM, mentre ad esempio i clienti TIM con vecchie schede telefoniche con capacità minore di 128K dovranno necessariamente sostituirle per accedere alla rete 4G.

CoopVoce ha il VoLTE?

No, al momento no.

Purtroppo nella comunicazione pubblicata da CoopVoce non si fa menzione della possibile disponibilità del servizio VoLTE, ma è probabile che questa tecnologia venga implementata in futuro (o almeno si spera..).

Fino a quando CoopVoce non abiliterà il VoLTE per i suoi clienti, chi utilizza un dispositivo dotato di 4G potrà continuare a navigare in internet su rete 4G ma, durante le telefonate, mancando la rete 3G e senza il VoLTE, sarà effettuato lo switch su rete 2G, senza quindi poter navigare durante le chiamate.

Si ricorda che CoopVoce permette di raggiungere una velocità massima di navigazione internet in 4G su rete TIM fino a 100 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload.

CoopVoce conferma l’arrivo delle eSIM

Il servizio clienti dell’operatore ha confermato sui social la data di lancio delle eSIM, che sarà il 3 Marzo 2022.

Dunque, oltre allo spegnimento del 3G, l’operatore si appresta a rendere disponibile per i suoi clienti il formato di scheda telefonica già integrata nei device compatibili tramite un chip dedicato, con inserimento e rimozione in maniera “digitale” e non fisica.

Dubbi o domande?

Lascia un commento a fine articolo, ti risponderò il prima possibile.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here