Clipchamp è il nuovo Movie Maker (editor video) di Windows 11 | UFFICIALE

0
192

Clipchamp è il nuovo programma per montare, editare e modificare video su Windows 11, al posto di Movie Maker. Cosa devi sapere su Clipchamp

Clipchamp editor video Windows 11

AGGIORNATO

La notizia è ora ufficiale: in un post appena pubblicato sul blog di WindowsMicrosoft ha annunciato la nuova build Insider in cui Clipchamp sarà un’app “inbox” di Windows 11, rendendola praticamente il nuovo editor video predefinito del sistema operativo.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Proprio così: da oggi chiunque voglia montare, editare o modificare video su Windows 11 può sfruttare Clipchamp.

Ma cosa è Clipchamp?

Clipchamp, acquisita da Microsoft lo scorso anno, è un editor video basato su browser con funzionalità piuttosto avanzate simili a quelle di app professionali. Consente agli utenti di creare facilmente video con supporto audio multi-traccia.

Con Clipchamp l’editing è molto intuitivo, grazie alla presenza di una timeline e una combinazione di modelli e una libreria di filtri, transizioni, file multimediali e stili veramente vari.

Inoltre Microsoft ha aggiunto un generatore di sintesi vocale basato su Azure per consentire agli utenti di utilizzare le voci fuori campo in 70 lingue, oltre ovviamente all’integrazione con OneDrive per l’archiviazione nel cloud dei file.

Si potrebbe dire molto di più su Clipchamp, ma la vera notizia è che questo programma ha preso ufficialmente il posto di Movie Maker su Windows 11.

Dunque, come già anticipato, chiunque voglia montare, editare o modificare video su Windows 11 da oggi può usare il programma Clipchamp, incluso direttamente nel sistema operativo.

Come installare e usare ClipChamp il nuovo Video Editor della Microsoft

Si può usare ClipChamp direttamente dal browser accedendo con un account Microsoft (oppure con Google, Facebook o Dropbox o ancora creare un account gratuito. In alternativa si può installare ClipChamp pure dallo Windows Store.

Lato interfaccia, in basso sono visibili i progetti che abbiamo già creato e i pulsanti per registrare schermo e/o webcam del computer.

Si può iniziare un progetto anche scegliendo uno dei modelli disponibili per Youtube, Videogiochi, Instagram, Annunci, Contatti, Testi in sovrapposizione, Introduzioni, Outro, Slideshow, Citazioni, TikTok, Feste, Pinterest, Annunci Facebook, Portfolio, Educativo, Marketing, Annunci per saldi, ecc…

Dopo la scelta si va su Usa questo modello che verrà aperto nella Timeline. Andando invece su Crea un video partiremo con una Timeline vuota

I progetti creati rimarranno nella Homepage come miniatura nella sezione I tuoi video.

Il layout di ClipChamp mostra la Timeline in basso, l’anteprima del video al centro in alto e gli strumenti nella colonna di sinistra.

Cliccando sul Più si possono aggiungere clip video, audio, immagini, GIF selezionati dal computer o scelti da account collegabili come Drive, OneDrive, Dropbox, Box e Google Foto. Si possono importare anche i contenuti degli archivi di ClipChamp.

Andando su Testo lo si potrà aggiungere.

Dopo aver cliccato su Testo sulla sinistra si sceglie lo Stile tra quelli disponibili e si personalizza andando sugli strumenti posti in alto per digitarlo, scegliere il font, i colori e la dimensione. Si possono aggiungere i Filtri e la Dissolvenza. La clip del testo potrà poi essere posizionata nella Timeline e regolata nella sua durata.

Con ClipChamp si possono aggiungere anche le transizioni tra due clip video.

Per farlo si clicca sullo strumento apposito. Si visualizzeranno moltissime transizioni. Passando sopra alle singole miniatura con il cursore si vedrà anche l’effetto che provocano.  Per inserire una transizione nella Timeline si trascina la sua miniatura tra due video.

Successivamente si clicca su Add Transition e si riproduce la Timeline con l’indicatore di riproduzione posizionato poco prima della transizione stessa.

Un’altra funzionalità particolarmente interessante è quella della registrazione di schermo e videocamera. Si clicca su Registra e Crea per visualizzare le opzioni Schermo e Webcam, Registrazione Webcam, Registrazione dello Schermo e Sintesi Vocale.

Con la Sintesi Vocale si digita un testo, si sceglie una voce e si salva la sua sintesi vocale nei file multimediali del progetto.

Infine su ClipChamp sono presenti anche numerosi Effetti Grafici anche con la possibilità di aggiungere GIF e Adesivi alla Timeline. Si clicca sulla freccia che punta a destra per visualizzare più Effetti, più GIF e più Adesivi.

Le GIF e gli Adesivi vengono importate dal celebre servizio Giphy.

Quando il video è pronto si passa al salvataggio.

Si clicca in alto a destra su Esporta. Il video verrà salvato solo in MP4 ma si potrà scegliere la sua risoluzione tra 480p720p (SD) o 1080p (HD). I filmati potranno essere salvati in GIF solo se non superano i 15 secondi

Si può ancora scaricare Movie Maker per Windows 11

Chiunque fosse ancora legato al vecchio Movie Maker sarà comunque felice di sapere che è ancora possibile scaricare Movie Maker per Windows 11. Come e dove?

Semplicemente leggendo la nostra guida: Come scaricare Movie Maker | Guida 20221 con Link Diretto

E tu preferisci Movie Maker oppure Clipchamp per montare ed editare i tuoi video su Windows 11? Faccelo sapere nei commenti a fine articolo!

Fonte


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto gratuito - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui