Recensione Honor 10: Il Vero E Unico Top Di Gamma Economico

0

Recensione VideoRecensione Honor 10. Ecco la nostra recensione e prova completa di Honor 10: pareri, opinioni, conviene comprarlo?

Recensione Honor 10

Ad oggi è impossibile trovare un top di gamma come questo a meno di 400 euro. Online si trova anche a 350-370 euro: a questo prezzo è sicuramente il miglior telefono che tu possa comprare.

Ed è davvero bellissimo!

Scheda Tecnica

LEGGI ANCHE:

Confezione e contenuto

C’è tutto quel che serve, compresa una cover in TPU trasparente e la pellicola già applicata sullo schermo.

Non ho provato le cuffie avendo una confezione da giornalisti.

Il caricatore è da 5V/4.5.

Troviamo anche l’adattatore USB-USB-C.

Materiali, design, touch & feel

E’ uno smartphone davvero bello, elegante, solido e ben costruito. Mi piace davvero tanto, anche se frontalmente è identico a P20 di Huawei.

La scocca è realizzata in vetro (parte anteriore e posteriore) e in alluminio (cornice laterale) e restituisce un’eccellente sensazione al tatto: anche a livello estetico abbiamo a che fare con un top di gamma vero!

Per migliorare l’ergonomia, inoltre, la back cover è caratterizzata da una doppia curvatura laterale che svolge egregiamente il suo lavoro.

Uno dei punti di forza di Honor 10 è sicuramente rappresentato dai colori: lo smartphone è disponibile in 4 varianti cromatiche, tutte bellissime e caratterizzate da un incredibile effetto che cambia il colore del dispositivo in base all’angolazione della luce che lo colpisce, restituendo un effetto davvero d’impatto da un punto di vista estetico.

La parte anteriore è caratterizzata dalla presenza del tanto chiacchierato notch, che ospita la capsula auricolare, i vari sensori e la fotocamera frontale. Notch che comunque può essere nascosto via software.

Da notare che, anche se Honor ha ridotto in maniera importante le cornici laterali, queste sono comunque presenti e utili per evitare pressioni accidentali sullo schermo.

Sapete bene che sono molto attento alle dimensioni degli smartphone e mi lamento quando sono troppo grandi. Ecco, Honor 10 ha dal mio punto di vista le dimensioni perfette: si impugna facilmente, si usa anche con una mano senza grosse difficoltà, tutti i tasti si raggiungono comodamente. E ovviamente sta nei pantaloni senza dare alcun fastidio, anche grazie al peso ridotto di solo 153 grammi. Alla faccia degli altri top di gamma, che richiedono uno zaino per portarli con noi.

Peccato solo che il device sia un pò scivoloso: meglio usarlo con una cover (compresa in confezione).

Altri aspetti da evidenziare: il sensore per le impronte digitali è stato integrato sotto il vetro frontale e sfrutta sensori ad ultrasuoni, mentre la dual-camera posteriore ha una leggera sporgenza, fortunatamente eliminata dalla custodia in dotazione.

Da segnalare anche che è presente un LED di notifica frontale, così piccolo da essere invisibile anche di notte. In basso invece troviamo il jack audio da 3.5mm, che fortunatamente è rimasto.

E’ presente la ricarica rapida, ma non quella wireless. Peccato.

Purtroppo lo smartphone non è certificato per la resistenza ad acqua e polvere.

Display

Honor 10 monta un display da 5,84 pollici in tecnologia IPS.

La risoluzione è di 2280 x 1080 pixel ( Full HD+) ed il formato è quello dei 18:9.

C’è anche qui il notch, che divide in due la barra delle notifiche, ma possiamo nasconderlo via software rendendo la barra nera.

Nel complesso mi sembra davvero molto valido. Certo, lontano dagli AMOLED dei Galaxy o di OnePlus, ma per 350-400 euro fa egregiamente il suo lavoro.

Sotto alla luce diretta del sole si legge bene, ma non alla perfezione. Bene anche i colori, l’angolo di visuale e il sensore di luminosità.

In generale, uno schermo davvero godibile nell’utilizzo quotidiano.

Hardware, processore e memoria

Processore Kirin 970 di Huawei, 4GB RAM, 64/128GB memoria interna: è davvero una bestia, un top di gamma che costa la metà dei concorrenti!

E’ lo stesso processore di Huawei P20 e P20 Pro.

Certo, i benchmark riportano valori inferiori rispetto ad altre CPU top, ma nel complesso l’esperienza d’uso è da vero top di gamma.

Gira bene, non scalda mai e non consuma troppo neanche sotto stress. I giochi si avviano in pochi istanti, anche quelli più pesanti, tutte le app social vengono gestite senza fatica, si possono affiancare due applicazioni assieme per sfruttare tutta la diagonale dello schermo.

Abbiamo poi la connettività LTE Gigabit, il Wi-Fi ac a doppia banda ed il Bluetooth 4.1.
Non manca l’NFC e la porta ad infrarossi nella parte superiore.

Il lettore per le impronte frontale è molto preciso, ma forse leggermente più lento di altri smartphone.

La porta USB-C è 2.0 e non supporta l’uscita video.

Da segnalare però che è presente il jack audio da 3,5 millimetri, ormai sempre più raro nei top di gamma.

L’audio è mono ed esce solo dalla cassa inferiore, ma ha un buon volume ed una buona qualità.

Manca purtroppo la radio FM.

In generale questo hardware spinge egregiamente il software: mai uno scatto, un rallentamento o un impuntamento.

Manca la MicroSD, ma 64/128GB sono più che sufficienti.

E’ dual-SIM: suonerie e vibrazioni separate.

Batteria

La batteria è una 3400 mAh che vi porterà sempre e comunque alla fine della giornata lavorativa.

Non è lo smartphone con la migliore autonomia in assoluto, ma anche sotto stress e con uso intenso si arriva sempre ad almeno 5 ore di schermo acceso.

Con un utilizzo più blando è abbastanza ragionevole arrivare a metà della seconda giornata, ma è impossibile coprire 2 giorni.

Da segnalare il supporto alla carica rapida che ci porta da 0 al 50% in poco più di 25 minuti. Peccato manchi la ricarica wireless.

Software ed ecosistema

E’ lo stesso software di tutti gli smartphone Honor/Huawei degli ultimi mesi: Android 8.1 personalizzato con interfaccia EMUI, che ormai conosciamo benissimo.

Il software è velocissimo in ogni situazione, il multitasking viene gestito alla grande. Mai scatti, blocchi o rallentamenti, la RAM occupata non supera mai il 70%. Tutto sempre super veloce e immediato.

Si tratta ormai di un software stabile, collaudato, che abbiamo imparato ad apprezzare in ogni sua funzionalità.

Ottima la possibilità di sbloccare lo smartphone con il viso, che funziona bene ma non è tra i più rapidi in circolazione.

L’interfaccia EMUI ha tante funzionalità smart, ma ormai è troppo vecchia per quanto riguarda la grafica: ho dovuto scaricare app di temi di terze parti perché le icone originali erano davvero terribili.

Come anticipato, l’EMUI è comunque un’interfaccia completa, collaudata, intelligente, piena di funzionalità utili che guidano gli utenti meno esperti nell’uso immediato e intuitivo dello smartphone.

Molto interessante la possibilità di nascondere la tacca lato software: in questo modo l’utente può scegliere se mostrarla o nasconderla. Peccato che Instagram non sia ancora pronta per la gestione della tacca e spesso una parte delle storie viene coperta/tagliata.
Honor introduce poi una galleria smart che crea mini raccolte e mini video dei nostri contenuti divisi per tema.

Reparto telefonico e audio

Nulla da dire: tutto funziona alla grande.

Ottima ricezione, ottima qualità delle chiamate. La ricezione e soprattutto il WiFi sono decisamente sopra alla media.

Buona la vibrazione. Molto buoni WiFi, Bluetooth e GPS.

Buono anche lo speaker, che purtroppo è mono.

Foto e video

Per meno di 400 euro, questo smartphone scatta foto spettacolari.

Su Honor 10 abbiamo una configurazione a doppia fotocamera, con una fotocamera principale da 16 megapixel ƒ/1.8 e una fotocamera secondaria da 24 megapixel in bianco e nero.

Da segnalare che l’intelligenza artificiale funziona solo sulla camera da 16 megapixel.

Questa AI riconosce in autonomia fino a 500 scene divise in 22 categorie e, in base a quanto inquadrato, regola i parametri per ottenere lo scatto migliore.

In generale l’AI lavora bene e riesce a riconoscere tutte le scene che si trova davanti. A volte i colori sono troppo saturi (di notte soprattutto), raramente capita che il riconoscimento della scena non sia perfetto, ma è molto interessante notare che abbiamo la possibilità di rimuovere il miglioramento dell’intelligenza artificiale dopo lo scatto.

Passando ai fatti, di giorno la fotocamera è tranquillamente paragonabile ai top di gamma: P20 Pro, OnePlus 6, Galaxy S9, Pixel 2 e simili.

Peccato manchi lo zoom ottico: abbiamo solo quello digitale.

Di notte le cose cambiano, ma non di molto: Honor 10 è leggermente inferiore rispetto agli altri top di gamma, ma la qualità delle immagini è comunque nettamente sopra a tutti gli altri smartphone della stessa fascia prezzo.

Insomma, Honor 10 riesce a restituire dei buoni scatti in tutte le condizioni, con un ottimo livello di dettaglio.

Ovviamente presente la modalità ritratto, che permette di staccare il soggetto inquadrato dallo sfondo, sfuocandolo in stile reflex.

Bene anche i selfie con la fotocamera frontale da 24 megapixel ƒ/2.0.

Come di consueto anche frontalmente abbiamo la modalità ritratto, che permette anche di utilizzare alcuni preset di miglioramento del viso grazie a vari setup di illuminazione che in generale non si comportano male.

Passando ai video, anche questi sono più che buoni. Vengono registrati fino alla risoluzione di 4K a 30 fps, ma senza stabilizzazione. Per aver la stabilizzazione elettronica bisogna scendere a 1080p. Non manca la possibilità di registrare filmati in slow-motion e in time-lapse.

Insomma, in generale sono rimasto molto soddisfatto dalla fotocamera di Honor 10: un netto salto in avanti rispetto al passato, ora quasi ai livelli di top di gamma che costano il doppio.

Giudizio finale

Come ho detto ad inizio recensione, Honor 10 piace e convince.

E’ lo smartphone che tutti dovrebbero comprare sotto ai 400 euro: è bellissimo, potentissimo, con un ottimo hardware e una fotocamera di alto livello.

Un rapporto qualità/prezzo davvero imbattibile!

Honor 10 prezzo più basso

Dopo la nostra recensione di Honor 10, ecco il link per acquistare direttamente Honor 10 al prezzo più basso del web:

Come sempre Amazon garantisce un ottimo prezzo con un forte sconto per comprare Honor 10.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here