Huawei Mate Xs è ufficiale: scopriamolo insieme

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Presentato ufficialmente il nuovo smartphone Huawei Mate Xs. Ecco la scheda tecnica di Huawei Mate Xs e le caratteristiche tecniche di questo smartphone.

Huawei Mate Xs

Huawei Mate XS ufficiale: il pieghevole di Huawei arriva finalmente in Italia, anche se a caro prezzo.

In breve, si tratta di una versione riveduta e corretta del Mate X presentato ad inizio 2019. Cerchiamo di capire insieme in cosa questo modello si differenzia da quello precedente e in cosa lo migliora.

Dal punto di vista estetico ci sono poche differenze rispetto al primo Mate X: troviamo un ampio display da 8″ (2480 x 2200 pixel), realizzato con un pannello OLED flessibile assistito da quella che Huawei definisce una struttura polimerica a due strati, uniti tra loro con un particolare adesivo trasparente.

La società afferma che questa soluzione permette di aumentare la resistenza complessiva dello schermo senza incidere negativamente sotto aspetti come saturazione e luminosità. La piegatura di Mate Xs è resa possibile dalla cerniera rinforzata che adotta lo stesso design Falcon Wing che abbiamo visto sul primo Mate X. Questa è dotata di oltre 100 componenti ad incastro ed è realizzata con un metallo liquido a base di zirconio.

L’ampio display permette di accedere alle funzione modalità Multi-Window, che consente di visualizzare e interagire con due app affiancate. È inoltre possibile utilizzare il drag&drop per spostare testo, immagini e documenti da un’applicazione all’altra.

Un dock situato nella parte inferiore dello schermo integra il collegamento rapido alle applicazioni preferite. Quando due app sono aperte contemporaneamente, gli utenti possono lanciarne una terza utilizzando la funzione Floating Window, utile ad esempio per rispondere a messaggi di testo senza abbandonare le altre app in uso.

L’hardware alla base di Mate Xs è stato aggiornato e ora integra il più recente SoC Kirin 990 5G, lo stesso che abbiamo visto su proposte più recenti come il Mate 30 Pro. Si tratta di un chip dotato di CPU octa core a 7nm (2x Cortex-A76 a 2,86GHz + 2x Cortex-A76 a 2,36GHz + 4x Cortex-A55 a 1,95GHz), una GPU Mali-G76 MP16 e la NPU tri core basta sulla nuova architettura DaVinci.

Ad assistere il SoC troviamo 8GB di memoria RAM e ben 512GB di memoria interna, espandibili attraverso lo slot dedicato alle NM Card realizzate da Huawei.

Il comparto fotografico di Mate Xs – posizionato sul lato più spesso dello smartphone – integra 4 sensori che coprono ogni bisogno. Troviamo un sensore principale da 40 MegaPixel con ottica con apertura f/1,8, accompagnato da una grandangolare da 16 MegaPixel (f/2,2), da una tele stabilizzata da 8 MegaPixel (f/2,4) e da un sensore ToF per la rilevazione dei dati sulla profondità.

Non troviamo una fotocamera anteriore dedicata: grazie al display pieghevole è possibile utilizzare il blocco quad-cam anche per scattare dei selfie di altissima qualità.

Segnalo infine che Mate Xs è in grado di effettuare uno zoom ibrido sino a 30x e che supporta ISO sino ad un valore di 204.800.

Lato connettività, Mate Xs integra il supporto completo alle reti 5G di nuova generazione, sia NSA che SA. Presente anche uno slot Dual-SIM che può essere sfruttato in modalità 5G+4G. Huawei ha anche introdotto una antenna di nuova generazione per supportare tutte le funzioni di connettività di Mate Xs.

Il tutto viene alimentato da una batteria da 4.500 mAh che può essere ricaricata rapidamente grazie alla tecnologia SuperCharge a 55W.

Parlando di sistema operativo, ricordiamo che Mate Xs è basato su Android 10 e interfaccia EMUI 10.0.1. Manca la certificazione per l’utilizzo dei servizi Google.

Ecco la sua scheda tecnica completa.

Huawei Mate Xs: Scheda Tecnica e Caratteristiche Tecniche

  • schermo OLED da 8 pollici con risoluzione 2480 x 2200 pixel; quando piegato, display principale da 6,6 pollici con fattore di forma 19,5:9 e risoluzione 2480 x 1148 pixel, secondario da 6,38 pollici con fattore di forma 25:9 e risoluzione 2480 x 892 pixel
  • CPU octa core HiSilicon Kirin 990, GPU Mali-G76 a 16 core ed NPU (Neural Processing Unit) Dual Big Core + 1 Tiny Core con un sistema di dissipazione del calore rinnovato
  • 8 GB di RAM e 512 GB di memoria interna espandibile tramite Huawei NM Card fino ad un massimo di ulteriori 256 GB
  • quadrupla fotocamera posteriore ingegnerizzata con Leica: obiettivo principale da 40 megapixel Super Sensing Camera con apertura f/1.8; obiettivo Ultra Wide da 16 megapixel con apertura f/2.2; teleobiettivo da 8 megapixel stabilizzato otticamente (OIS) con apertura f/2.4 e zoom ibrido 30x; sensore ToF 3D Depth Sensing Camera; supporto AIS, stabilizzazione dell’immagine tramite intelligenza artificiale
  • interfaccia utente EMUI 10.0.1 basata su Android 10
  • connettività fino al 5G in modalità NSA ed SA con dual SIM,  Wi-Fi 802.11 ac, GPS dual band, GLONASS, Galileo, NFC, USB Type-C
  • batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida Huawei SuperCharge da 55 watt capace di reintegrare l’85% della capacità in mezzora
  • dimensioni: 161,3 x 146,2 x 11 mm se aperto e 161,3 x 78,5 x 11 mm se chiuso, peso di 200 grammi circa

Prezzo e disponibilità Huawei Mate Xs

Huawei Mate Xs 5G verrà commercializzato ufficialmente anche in Italia a partire da marzo.

Arriverà nella colorazione Interstellar Blue e nell’unica configurazione di memorie, quindi con 8 GB di RAM e 512 GB di archiviazione, al prezzo di 2.599 euro.

Huawei Mate Xs pareri e opinioni

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here