Eliminare Il Buffering Su Kodi: 2 Modi Per Farlo

0

Hai problemi di buffering su Kodi? La riproduzione dei video su Kodi si blocca sempre a causa di buffering? Ecco 2 consigli che ti aiuteranno ad eliminare il buffering su Kodi e a migliorare la riproduzione dei tuoi video e filmati dal web

Migliorare buffering Kodi: 2 consigli preziosi

Nuovo giorno, nuova guida dedicata ai lettori di YourLifeUpdated.

Oggi in particolare andremo a vedere 2 interessanti consigli che ti permetteranno di eliminare il problema di buffering su Kodi. 

Ovviamente non ti posso garantire al 100% che il problema venga risolto, ma sicuramente la guida che ti propongo di seguito ti aiuterà a eliminare blocchi e rallentamenti che si presentano durante la riproduzione di video e filmati su Kodi legati al problema del buffering.

Se usi spesso Kodi, infatti, saprai bene che il buffering è un problema molto fastidioso, che può essere dovuto a numerosi e differenti fattori e che proprio per questo risulta particolarmente difficile da risolvere. Ci sono però alcuni consigli che puoi seguire per provare a risolvere parzialmente questo problema. 

Se dunque anche tu sei stanco dei problemi di buffering su Kodi e vuoi provare almeno a risolverli, segui queste indicazioni!

Come anticipato, non ti posso garantire che riuscirai ad eliminare il buffering su Kodi, ma sicuramente riuscirai a migliorare la situazione. I tuoi film, video e serie tv trasmessi in streaming su Kodi risulteranno nettamente migliori!

Problema di buffering con Kodi e IPTV gratis

Ricordo comunque che quasi sempre i problemi di buffering su Kodi sono legati alla fonte che trasmette il video, che spesso limita la banda di trasmissione del file per offrire il servizio al maggior numero di utenti possibile.

Una bassa banda di trasmissione si traduce ovviamente in buffering (continuo caricamento del video) e questi problemi si manifestano soprattutto quando provi a guardare IPTV e televisione digitale e satellitare in streaming gratis. 

Se dunque anche tu riscontri grossi problemi di buffering quando provi a guardare la televisione o le partite in streaming con Kodi, non necessariamente il problema è il tuo PC o la tua connessione internet, ma potrebbe essere dovuto alla fonte, che limita la velocità di trasferimento del video e fa bloccare e rallentare la riproduzione sul tuo Kodi.

Ad ogni modo, anche se usi Kodi per guardare IPTV e televisione in streaming, i nostri consigli ti aiuteranno a migliorare o addirittura eliminare il buffering. Dunque procediamo con la guida!

Addio al buffering su Kodi: ecco come

Prima di tutto andremo ad installare l’add-on TT Buffer Fix, che in totale autonomia aiuterà a migliorare il buffering su Kodi. Si tratta di una versione aggiornata e potenziata del vecchio add-on “Easy Advanced Settings”, molto apprezzato dagli utenti in quanto migliora effettivamente le prestazioni di Kodi.

Per installare TT Buffer Fix su Kodi, segui questi passaggi:

  1. Avvia Kodi
  2. Vai in SYSTEM > File Manager > Add Source > None
  3. Digita esattamente questo indirizzo http://toptutorialsrepo.co.uk/kodi poi scegli Done
  4. Nel box che sta subito sotto al posto in cui hai appena inserito il link, inserisci il nome ttr poi conferma tutto cliccando su OK
  5. Torna alla Home di Kodi
    • SU Kodi 17 Krypton o successive: Vai su Add-ons > Add-on Browser 
    • SU Kodi 16 or earlier: Vai su SYSTEM > Add-Ons
  6. Scegli Install from Zip File > ttr > Maintenance > Kodi17BufferingFix.zip e attendi la conferma di avvenuta installazione dell’addon.

Se per qualsiasi motivo la guida testuale fosse poco chiara, ecco un video che ti spiega passo passo come procedere con l’installazione dell’add-on TT Buffer Fix su Kodi:

Eliminare o migliorare Buffering in Kodi – Impostazioni Semplici E Veloci

Ora che abbiamo installato questo add-on, dobbiamo configurarlo rapidamente in modo da permettergli di agire e ridurre il buffering.

Bisogna però ricordare che ovviamente tutte le TV Box, gli smartphone, i tablet e i PC su cui viene installato Kodi hanno caratteristiche differenti, quindi bisogna andare ad inserire i parametri corretti in base alle caratteristiche tecniche del dispositivo che stai usando.

Di seguito, per velocizzare la configurazione, riporto alcuni dei parametri più diffusi e utilizzati dagli utenti.

Vai su Kodi e avvia l’addon appena installato, cioè TT Buffer Fix.

Vai quindi nella sezione Edit Settings e clicca su Network Settings. Clicca su Cache.

Le 3 impostazioni che devi cambiare in questa schermata sono: memorysize, buffermode, and readfactor.

  1. Cambia il valore memorysize419430400
  2. Cambia il valore di buffermode su 1
  3. Cambia il valore di readfactor su 4.0

Queste sono le impostazioni più semplici e veloci che puoi cambiare per provare a risolvere il problema del buffering su Kodi.

In teoria già dopo un primo intervento il problema dovrebbe almeno migliorare, se non scomparire del tutto.

Se non si risolve niente dopo aver cambiato questi parametri, prova a continuare la lettura di questo articolo, dove entreremo un pò più nello specifico e cercheremo di capire come impostare al meglio i singoli valori.

Bloccare, eliminare e migliorare Buffering in Kodi – Impostazioni avanzate

Come anticipato, questi parametri ti permetteranno di personalizzare ancora di più l’installazione dell’add-on e in teoria dovresti riuscire a risolvere definitivamente il problema del buffering.

Anzichè usare valori già prestabiliti, andremo a calcolare quali numeri inserire all’interno dell’add-on per configurarlo al meglio. Iniziamo!

Memory Size Value

Prima di tutto ricorda che la dimensione del memory buffer della tua TV Box con Kodi usa 3 volte il valore che hai inserito in precedenza nel campo memorysize. La dimensione del buffer si basa su quanta RAM libera hai sulla tua TV Box mentre Kodi sta funzionando.

Per trovare questo valore, devi:

  1. Andare nella home di Kodi e poi in Settings
  2. Andare nella pagina System Information
  3. Nella tab che riassume le info, annota il numero che si trova di fianco a Free Memory e scrivilo da qualche parte
  4. Nel numero che annoti, cerca di tenere il valore leggermente più basso rispetto a quello che hai rilevato. Per dire, se hai rilevato 2350mb, usa 2200mb nei tuoi calcoli.
  5. A questo punto prendi il valore rilevato (2200mb in questo caso) e dividilo per 3 (perché Kodi userà questo valore triplicato per 3). Poi moltiplica questo valore per 1024 per convertire megabytes (mb) in kilobytes (kb). Moltiplica ancora per 1024 per convertire i kb in bytes, che è il formato che ci serve. Scrivi il numero ottenuto da qualche parte. Per esempio, se sei partito con un valore di 2200mb, otterrai un valore finale di 768,955,733.
  6. Ora torna nell’add-on TT Buffer Fix, vai in Edit Settings e clicca su Network Settings. Clicca poi su Cache
  7. Qui devi inserire nel campo memorysize il valore calcolato poco sopra (768955733 nel nostro caso)
  8. Metti poi i valori buffermode su 1 e readfactor su 4.0
  9. Salva tutto e riavvia la tua TV Box con Kodi
  10. Metti alla prova la tua configurazione e controlla se hai risolto o eliminato il problema del buffering.

Come già detto, nel 99% dei casi questa configurazione risolverà il problema.

Se invece il problema è dovuto alla lista IPTV che stai usando, che è gratuita, usata da migliaia di utenti e già lenta di suo, in questo caso non potrai fare niente per risolvere i problemi di buffering se non cambiare lista IPTV.

Ad ogni modo, prova questa guida e facci sapere se nel tuo caso ha funzionato o meno. Hai risolto i tuoi problemi di buffering con Kodi?

I migliori add-on da installare assolutamente su Kodi

Prima di abbandonare l’articolo, ti consiglio di leggere questi interessantissimi articoli su Kodi:

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here