Dal “Flight Simulator” agli eSports: le migliori simulazioni virtuali per l’intrattenimento

L’uscita del simulatore di volo FS2020 è una delle più recenti novità per la simulazione virtuale, quest’ultima capace di inglobare anche vari altri campi dell’intrattenimento, compreso lo sport e le sue varie declinazioni.

Il volo a portata di pc: le nuove conquiste della tecnologia

Di simulatori di volo ne sono stati sperimentati tanti, a partire dagli anni Settanta, fino ad arrivare all’acquisizione, negli anni Ottanta, da parte di Microsoft, di una tecnologia che oggi è capace di presentare un prodotto quanto mai innovativo, in grado di amplificare qualità e prestazioni del primissimo modello “SubLogic”. Ecco allora il “Flight Simulator” del 2020 che, grazie a una grafica tanto avveniristica quanto realistica, riesce a proiettare l’esperienza dell’utente, collegato dal pc, nel mondo del volo, con tanto di dettagli e sfide all’ultima virata, a prova di pilota.

Non solo aerei: anche centauri e piloti possono contare sulle esperienze virtuali

Quella di FS2020, novità di casa Microsoft, non è però l’unica esperienza di intrattenimento capace di coniugare l’approccio alla realtà con la comodità e la sicurezza virtuale della tastiera.

Sono nati quindi degli appositi centri che, oltre l’esperienza privata, si allineano a una visione dello sport in prospettiva di simulazione virtuale.

Non si può dunque non citare l’iniziativa del “Centro di simulazione di guida professionale” di Castelnovo ne’ Monti (RE), che propone il rally come disciplina di base, allargandosi anche al mondo degli amatori e degli appassionati dei motori in generale, grazie a un allenamento virtuale dei piloti prima della prova su strada.

Gli eSports… dal calcio all’automobilismo

È comunque il calcio, come sempre, a farla da padrona nel settore degli eSports.

Molte note società calcistiche hanno infatti già deciso di investire in questa forma di esperienza, dal Barcellona al Genoa, passando per la Juventus, che ha confermato la propria partecipazione alla competizione eSerieA – in partnership con Konami – anche se solo su PES e non su FIFA. La stessa Inter ha siglato un’intesa con il team QLASH, così come l’Atalanta si è unita a AK Informatica.

Ecco dunque profilarsi nuove prospettive anche per gli appassionati delle scommesse, con la possibilità di puntare su tutte le squadre della reale Serie A TIM (tranne Brescia  e Napoli) grazie a PES 2020, nonché su tutti i team nell’ambito di FIFA 20, ad esclusione, appunto, del team bianconero.

Ma non finisce qui.

Del resto, tornando al tema dei motori, va detto che anche in casa Ferrari sono attualmente di grande richiamo le “Ferrari Hublot Esports Series”, competizioni virtuali dedicate ai nuovi talenti dell’automobilismo, che vedono già affacciarsi i nomi di giovani promesse come i “sim racer” David Tonizza e Enzo Bonito.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here